Sabato 19 Giugno 2021 | 00:06

NEWS DALLA SEZIONE

WASHINGTON
Petrolio: chiude in rialzo a New York a 71,57 dollari

Petrolio: chiude in rialzo a New York a 71,57 dollari

 
MILANO
Borsa: male Milano (-1,9%) con le banche, rally di Tod's

Borsa: male Milano (-1,9%) con le banche, rally di Tod's

 
MILANO
Spread Btp-Bund: chiude in rialzo a 107,3 punti

Spread Btp-Bund: chiude in rialzo a 107,3 punti

 
MILANO
Borsa: l'Europa chiude negativa, Londra la peggiore (-1,9%)

Borsa: l'Europa chiude negativa, Londra la peggiore (-1,9%)

 
MILANO
Borsa: Milano chiude in rosso (-1,9%)

Borsa: Milano chiude in rosso (-1,9%)

 
MILANO
Borsa: l'Europa accentua il rosso, male le banche e le auto

Borsa: l'Europa accentua il rosso, male le banche e le auto

 
ROMA
Fed: Bullard, possibile rialzo tassi a partire da fine 2022

Fed: Bullard, possibile rialzo tassi a partire da fine 2022

 
MILANO
Borsa: giù l'Europa dopo l'apertura negativa di Wall Street

Borsa: giù l'Europa dopo l'apertura negativa di Wall Street

 
ROMA
Bankitalia: per Lazio caduta Pil 2020, atteso rimbalzo

Bankitalia: per Lazio caduta Pil 2020, atteso rimbalzo

 
MILANO
Spread Btp-Bund: in rialzo a 106 punti

Spread Btp-Bund: in rialzo a 106 punti

 
MILANO
Borsa: Milano scende (-1,3%), male banche e petroliferi

Borsa: Milano scende (-1,3%), male banche e petroliferi

 

Il Biancorosso

verso il futuro
Il Bari di Mignani vira verso il 4-3-1-2

Il Bari di Mignani vira verso il 4-3-1-2

 

NEWS DALLE PROVINCE

HomeCovid
Puglia, riunione d'urgenza per fronteggiare la variante indiana

Puglia, riunione d'urgenza per fronteggiare la variante indiana

 
LecceIl blitz
Carmiano, Faider fiuta la droga e scattano due arresti

Carmiano, Faider fiuta la droga e scattano due arresti

 
PotenzaMobilità
Potenza, verifiche sul Ponte Musmeci, traffico deviato

Potenza, verifiche sul Ponte Musmeci, traffico deviato

 
BariL'iniziativa
Bari, al via i lavori per il parchetto dei cani

Bari, al via i lavori per il parchetto dei cani

 
PotenzaL'emergenza
Basilicata zona bianca: Speranza telefona a Bardi

Basilicata zona bianca: Speranza telefona a Bardi

 
Foggiail processo
Ucciso durante una rapina: Regione Puglia e associazione Panunzio parti civili

Ucciso durante una rapina: Regione Puglia e associazione Panunzio parti civili - Il 17enne confessa: «Non volevo ucciderlo»

 
BatGiustizia svenduta
Lecce, l'imprenditore Flavio D’Introno condannato a due anni e sei mesi di reclusione.

Lecce, l'imprenditore Flavio D’Introno condannato a due anni e sei mesi di reclusione

 
TarantoMonitoraggio
Taranto, in carcere 34 positivi ma uno solo è ricoverato

Taranto, in carcere 34 positivi ma uno solo è ricoverato

 

i più letti

ROMA

Il 71% andrà in vacanza, metà sceglie il mare

Touring Club, aiutano vaccini e rallentamento contagi

Il 71% andrà in vacanza, metà sceglie il mare

ROMA, 10 GIU - Nell'estate 2021, complici i vaccini e un rallentamento della diffusione del virus, c'è maggiore ottimismo sulle vacanze rispetto all'estate scorsa, almeno secondo un'indagine del Centro Studi del Touring Club Italiano. Il 71% degli intervistati ha dichiarato che farà certamente una vacanza, il 20% che probabilmente la farà. Chi ha già scelto di restare di sicuro a casa è una quota residua (3%) mentre il 6% ha risposto "probabilmente no". Nel complesso, dunque, il 91% ha un atteggiamento positivo nei confronti dell'estate, mentre solo il 9% è rinunciatario perché non intravede ancora le condizioni di sicurezza per viaggiare. L'Italia è da sempre la meta preferita delle vacanze estive dei nostri connazionali e quest'anno si riconferma questo trend: il 91% sceglierà una destinazione domestica rispetto a una quota residuale (9%) che andrà all'estero. Se si continua a preferire l'Italia, emerge però una maggior propensione a viaggiare al di fuori della propria regione (78% rispetto al 68% del 2020) e ad avere già oggi le idee più chiare su dove andare (la quota di indecisi è del 12% rispetto al 18% dell'anno scorso). In lieve calo chi ha scelto di restare all'interno della regione di residenza: 10% rispetto al 13% del 2020. La ripartenza dopo 15 mesi di pandemia ha un forte impatto sulle preferenze degli italiani e mostra anche i primi segnali di un "ritorno" al pre-pandemia: se il mare resta irrinunciabile in estate (51%), in crescita sia sul 2020 sia sul periodo pre-Covid, si conferma il successo della montagna (25%), anche se in calo rispetto all'anno scorso quando si era attestata al 30%. Si riscontra poi una timida ripresa del turismo urbano (9% rispetto all'8% del 2020 ma ancora lontano dai dati del 2019 quando aveva raggiunto il 23%) che supera, seppur di poco, il turismo rurale e dei borghi (7%, in lieve calo sul 2020 quando si era attestato al 9%). (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie