Giovedì 25 Febbraio 2021 | 09:42

NEWS DALLA SEZIONE

MILANO
Borsa: Europa apre positiva, Francoforte +0,49%

Borsa: Europa apre positiva, Francoforte +0,49%

 
MILANO
Borsa: Milano in avvio +0,72%

Borsa: Milano in avvio +0,72%

 
MILANO
Saipem: ricavi preliminari 7,34 miliardi, rosso 1,13 mld

Saipem: ricavi preliminari 7,34 miliardi, rosso 1,13 mld

 
MILANO
Spread Btp-Bund apre stabile a 99 punti base

Spread Btp-Bund apre stabile a 99 punti base

 
ROMA
Petrolio: sale sui massimi da un anno, Wti a 63,5 dollari

Petrolio: sale sui massimi da un anno, Wti a 63,5 dollari

 
TOKYO
Borsa: Tokyo, apertura in netto rialzo (+1,28%)

Borsa: Tokyo, apertura in netto rialzo (+1,28%)

 
ROMA
Turismo: Garavaglia, indennizzi equi e mirati in tempi certi

Turismo: Garavaglia, indennizzi equi e mirati in tempi certi

 
MILANO
Borsa: Milano bene intonata, vola Tim, ok Tenaris e Saipem

Borsa: Milano bene intonata, vola Tim, ok Tenaris e Saipem

 
ROMA
Rider: Assodelivery, sorpresi, valuteremo azioni

Rider: Assodelivery, sorpresi, valuteremo azioni

 
MILANO
Spread Btp-Bund: chiude in crescita a 99 punti

Spread Btp-Bund: chiude in crescita a 99 punti

 
MILANO
Borsa: Europa termina positiva dietro a Wall Street

Borsa: Europa termina positiva dietro a Wall Street

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari-Foggia, il gran derby di sabato è anche questione di gol

Bari-Foggia, il gran derby di sabato è anche questione di gol

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatNella Bat
Trani, spaccio di droga in famiglia, coinvolto anche 14enne: un arresto e 3 denunce

Trani, spaccio di droga in famiglia, coinvolto anche 14enne: un arresto e 3 denunce

 
Barinel Barese
Gravina, fidanzamento osteggiato dalle famiglie sfocia in una rissa in strada: 4 arresti

Gravina, fidanzamento osteggiato dalle famiglie sfocia in una rissa in strada: 4 arresti

 
PotenzaIl caso
Potenza, furti nei supermercati: foglio di via per tre romeni

Potenza, furti nei supermercati: foglio di via per tre romeni

 
TarantoCultura
Grottaglie, una campagna di crowdfunding per 2021, mostra d'arte contemporanea che ricongiunge la città al suo «spazio»

Grottaglie, una campagna di crowdfunding per 2021, mostra d'arte contemporanea che ricongiunge la città al suo «spazio»

 
FoggiaI fatti a settembre
Foggia, tabaccaio ucciso durante rapina: 5 persone arrestate dopo 5 mesi

Foggia, tabaccaio ucciso durante rapina: 5 persone arrestate dopo 5 mesi

 
MateraIl virus
Covid 19, virus dilaga a Montescaglioso: coprifuoco anticipato alle 20

Covid 19, virus dilaga a Montescaglioso: coprifuoco anticipato alle 20

 
LecceL'incidente
Auto travolge bici: muore ciclista 45enne in Salento

Auto travolge bici: muore ciclista 45enne in Salento

 
BrindisiIl caso
Brindisi, giudice arrestato: riesame rigetta ricorso, Galiano resta in carcere

Brindisi, giudice arrestato: riesame rigetta ricorso, Galiano resta in carcere

 

i più letti

ROMA

Confcommercio, dal 2012 -77mila negozi, città desertificate

Per Covid nel 2021 previsto crollo anche per offerta turistica

Confcommercio, dal 2012 -77mila negozi, città desertificate

ROMA, 22 FEB - Tra il 2012 e il 2020 sono sparite dalle città italiane oltre 77mila attività di commercio al dettaglio (-14%) e quasi 14mila imprese ambulanti (-14,8%), con un progressivo processo di desertificazione commerciale. Così l'analisi dell'Ufficio Studi di Confcommercio "Demografia d'impresa nelle città italiane", che lancia un altro allarme: nel 2021, solo nei centri storici dei 110 capoluoghi di provincia e altre 10 città di media ampiezza, oltre ad un calo ancora maggiore per il commercio al dettaglio (-17,1%), si registrerà per la prima volta da due decenni la perdita di un quarto delle imprese di alloggio e ristorazione (-24,9%). "Il rischio di non riavere i nostri centri storici come li abbiamo visti e vissuti prima della pandemia è, dunque, molto concreto e questo significa minore qualità della vita dei residenti e minore appeal turistico", sottolinea l'associazione. Tra il 2012 e il 2020 - secondo l'analisi - si è verificato un cambiamento del tessuto commerciale all'interno dei centri storici che la pandemia tenderà a enfatizzare. Per il commercio in sede fissa, tengono in qualche modo i negozi di base come gli alimentari (-2,6%) e quelli che, oltre a soddisfare bisogni primari, svolgono nuove funzioni, come le tabaccherie (-2,3%); significativi sono invece i cambiamenti legati alle modifiche dei consumi, come tecnologia e comunicazioni (+18,9%) e farmacie (+19,7%), queste ultime diventate ormai luoghi per sviluppare la cura di sé e non solo quindi tradizionali punti di approvvigionamento dei medicinali. "Per fermare la desertificazione commerciale delle nostre città, bisogna agire su due fronti: da un lato, sostenere le imprese più colpite dai lockdown e introdurre finalmente una giusta web tax che risponda al principio 'stesso mercato, stesse regole'. Dall'altro, mettere in campo un urgente piano di rigenerazione urbana per favorire la digitalizzazione delle imprese e rilanciare i valori identitari delle nostre città", afferma il presidente Carlo Sangalli. (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie