Martedì 26 Gennaio 2021 | 14:11

NEWS DALLA SEZIONE

NEW YORK

Clima: Kerry, fallimento non è opzione a Glasgow

 
MILANO
Unicredit: Start Lab per pmi "tech" italiane

Unicredit: Start Lab per pmi "tech" italiane

 
NEW YORK

Usa: Yellen, già prima Covid ripresa a 'K', ora agire (2)

 
MILANO
Intesa Sanpaolo studia il valore dell'arte in Italia

Intesa Sanpaolo studia il valore dell'arte in Italia

 
GENOVA

Carige: supporta lo sviluppo di Circuito Cinema Genova

 

Il Biancorosso

Il post-partita
Auteri incontentabile: «Dobbiamo migliorare»

Auteri incontentabile: «Dobbiamo migliorare»

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoL'indagine
Guardia di finanza sequestra beni a ex Presidente Ordine Avvocati di Taranto

Guardia di finanza sequestra beni a ex Presidente Ordine Avvocati di Taranto

 
PotenzaIl bollettino regionale
Coronavirus in Basilicata, 60 nuovi positivi e 4 decessi

Coronavirus in Basilicata, 60 nuovi positivi e 4 decessi

 
BariRegione
La crisi congela l’assessorato ai 5S in Puglia

La crisi congela l’assessorato ai 5S in Puglia

 
FoggiaIl furto
Foggia, baby ladri nella scuola Catalano-Moscati: carabinieri arrestano un minorenne

Foggia, baby ladri nella scuola Catalano-Moscati: carabinieri arrestano un minorenne

 
BrindisiAgroalimentare
Carciofo brindisino, allarme Coldiretti: «Prezzi in crollo verticale»

Carciofo brindisino, allarme Coldiretti: «Prezzi in crollo verticale»

 
LecceIl caso
Lecce, donna morì cadendo dalle scale mentre lavorava: 6 indagati

Lecce, donna morì cadendo dalle scale mentre lavorava: 6 indagati

 
BatL'incidente
Barletta, furgone contro autocarro sulla Sp 21: muore agricoltore 73enne

Barletta, furgone contro autocarro sulla Sp 21: muore agricoltore 73enne

 
MateraIl caso
Reati contro la Pubblica Amministrazione a Matera: 11 arresti e sequestrati 8,2 mln

Matera, truffa per fondi pubblici in agricoltura: 11 arresti, tra loro funzionari Ismea e Regione Basilicata. 22 indagati e sequestrati 8,2 mln. Le intercettazioni VD

 

Auto: Fca prevede un futuro roseo in Cina

'Cinque mesi di crescita su mercato cinese, nonostante COVID'

(ANSA-XINHUA) - SHANGHAI, 06 NOV - Dopo cinque mesi di crescita costante sul mercato cinese, nonostante la pandemia di Covid, Fiat Chrysler Automobiles NV (Fca) prevede ulteriori investimenti in Cina e si attende nuovi vantaggi dai sempre più stretti legami tra l'Italia e Pechino: parola di Massimiliano Trantini, direttore operativo di Fca per la regione dell'Asia-Pacifico. Quest'anno ricorre il 50/mo anniversario dell'instaurazione delle relazioni diplomatiche tra l'Italia e la Cina e il 110/mo anno dalla fondazione di Alfa Romeo. In occasione della terza edizione del China International Import Expo (Ciie), in corso a Shanghai dal 5 al 10 novembre, Alfa Romeo ha esposto varie vetture tra cui il Suv ad alte prestazioni Stelvio QV e la nuova Giulia 280HP. "E' stato possibile organizzare questo appuntamento nei tempi previsti anche in un momento così particolare, a dimostrazione della determinazione del governo cinese a contenere la pandemia", ha ricordato Trantini. "Si tratta di un segnale positivo in un periodo difficile in cui tutto il mondo è colpito dall'epidemia di Covid-19 ed è esattamente quel che il pianeta si attende". Nonostante l'enorme impatto della pandemia sul mercato automobilistico globale, secondo il dirigente di Fca, il mercato cinese continua ad assicura un forte impulso alla crescita. Il gruppo automobilistico ha ad esempio registrato ben cinque mesi di costante crescita nel mercato cinese. "Siamo molto ottimisti riguardo al futuro qui", ha ribadito Trantini. "Il totale degli investimenti di Fca in Cina ha già superato i 3,5 miliardi di dollari e sicuramente investiremo ulteriormente nel Paese". Secondo il piano dell'azienda dal 2018 al 2022, Fca lancerà oltre 10 modelli nuovi o aggiornati in aggiunta a 8 veicoli ecologici in tutta la gamma di vetture disponibili in Cina, alcune delle quali destinate esclusivamente al mercato locale. Trantini ha inoltre espresso il proprio entusiasmo per il nuovo modello di sviluppo a "doppia circolazione" inserito tra le priorità della Cina per i prossimi cinque anni, uno schema volto a garantire il mantenimento della domanda interna come pilastro della crescita consentendo al contempo ai mercati domestico ed estero di rafforzarsi a vicenda. "Non produciamo solo beni destinati all'esportazione in Cina ma anche prodotti realizzati in loco per il mercato cinese", ha ricordato il dirigente di Fca. "Il concetto di 'doppia circolazione' è in linea con la nostra strategia di sviluppo". Secondo Trantini, il famoso marchio dell'Alfa Romeo con il biscione è legato culturalmente all'immagine tradizionale del drago cinese. "Credo che collegamenti come questo siano esattamente ciò che mantiene le nostre culture vicine l'una all'altra", ha concluso il dirigente di Fca. (XINHUA) (ANSA-XINHUA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie