Sabato 08 Agosto 2020 | 10:08

NEWS DALLA SEZIONE

WASHINGTON

Cambi: euro a 1,1874 dollari dopo la chiusura di Wall Street

 
WASHINGTON

Cambi: euro a 1,1857 dollari dopo chiusura Wall Street

 
WASHINGTON

Cambi: euro a 1,1802 dollari dopo la chiusura di Wall Street

 
WASHINGTON

Cambi: New York, quotazioni dollaro

 
BRUXELLES
Ue, Conte: l'Italia ha una dignità

Ue, Conte: l'Italia ha una dignità

 
centri storici in silenzio spettrale
Turismo in lieve ripresa a luglio, presenze a -50%

Turismo in lieve ripresa a luglio, presenze a -50%

 
Bce ha lasciato fermi i tassi a zero
Settimana mercati: test su ripresa con indici Pmi

Settimana mercati: test su ripresa con indici Pmi

 
TORINO

Fca: Fismic Confsal, assunti 16 apprendisti a Mirafiori

 
TORINO

Fca: Fismic Confsal, assunti 16 apprendisti a Mirafiori

 
PERUGIA
Mariotti a guida Confindustria Perugia

Mariotti a guida Confindustria Perugia

 
ROMA
Borsa: Tokyo apre quasi stabile

Borsa: Tokyo apre quasi stabile

 

Il Biancorosso

serie c
La C del Bari sarà da brividi grandi firme nel girone Sud

La C del Bari sarà da brividi: grandi firme nel girone Sud

 

NEWS DALLE PROVINCE

Foggiaa tratturo camporeale
Simulano incidente e rapinano benzinaio dell'incasso di giornata: indagini nel Foggiano

Simulano incidente e rapinano benzinaio dell'incasso di giornata: indagini nel Foggiano

 
BariLa decisione
Mola, stop a parcheggio selvaggio sulla costa: installate barriere «New Jersey»

Mola, stop a parcheggio selvaggio sulla costa: installate barriere «New Jersey»

 
Materaambiente
Matera, rischio idrogeologico a Montescaglioso: firmato protocollo d’intesa per messa in sicurezza

Matera, rischio idrogeologico a Montescaglioso: firmato protocollo d’intesa per messa in sicurezza

 
TarantoL'appello
Taranto, Confindustria scrive a Turco: «Tessile, rilanciare Made in Italy»

Taranto, Confindustria scrive a Turco: «Tessile, rilanciare Made in Italy»

 
Potenzala denuncia
Coronavirus migranti in Basilicata, Bardi: «Situazione ha raggiunto ormai livello di guardia»

Coronavirus migranti in Basilicata, Bardi: «Situazione ha raggiunto livello di guardia»

 
Leccegiornalismo
Rai, la salentina Marilù Lucrezio alla sede di Bruxelles

Rai, la salentina Marilù Lucrezio alla sede di Bruxelles

 
Batl'evento
Trani, l'11 agosto appuntamento con Neri Marcorè tra cinema, canzoni e imitazioni

Trani, l'11 agosto appuntamento con Neri Marcorè tra cinema, canzoni e imitazioni

 
Brindisinel Brindisino
Ceglie Messapica: banditi rapinano banca in pieno giorno, via con il bottino

Ceglie Messapica: banditi rapinano banca in pieno giorno, via con il bottino

 

i più letti

MILANO

Borsa:Milano chiude in calo con Atlantia

Festeggiano Moncler e Recordati, spread Btp-Bund a 159 punti

Borsa:Milano chiude in calo con Atlantia

MILANO, 15 GEN - La Borsa di Milano (-0,7%) chiude in calo, ultima in Europa. I listini del Vecchio continente hanno archiviato la seduta in moderato calo con gli investitori che guardano ai futuri rapporti tra Usa e Cina sul fronte del commercio internazionale. Lo spread tra Btp e Bund tedesco si attesta a 159 punti base, con il rendimento del decennale italiano all'1,4%, nel giorno del boom di domanda per i Buoni del Tesoro a 30 anni. Piazza Affari è stata appesantita da Atlantia (-2,6%), con i timori sul futuro della concessione ad Aspi, e dalle banche. In rosso Unicredit (-2,6%), Mps e Ubi (-1,7%), Banco Bpm (-1,6%) e Intesa (-1,1%). Seduta in rosso anche per il comparto dell'automotive con Fca (-1,9%), Cnh e Pirelli (-1,2%) e Ferrari (-0,6%). Piatta Saipem (-0,07%), dopo la sentenza di assoluzione della Corte d'appello di Milano per vicende in Algeria. Festeggiano Recordati (+1,6%), con il via libera alla commercializzazione di un nuovo farmaco, Amplifon (+2%), Moncler (+2,7%) e Banca Generali (+2,1%).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie