Domenica 20 Gennaio 2019 | 19:48

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Alitalia: Di Maio, a lavoro sul piano

Alitalia: Di Maio, a lavoro sul piano

 
ROMA
Con scorporo rete Tim rimane dominante

Con scorporo rete Tim rimane dominante

 
VENEZIA
Pil: Cgia, poca crescita,rischio manovra

Pil: Cgia, poca crescita,rischio manovra

 
MILANO
Luxottica: addio alla Borsa di Milano

Luxottica: addio alla Borsa di Milano

 
ROMA
Spread Btp-Bund chiude in calo a 247

Spread Btp-Bund chiude in calo a 247

 
WASHINGTON
Wall Street apre in rialzo, Dj +0,71%

Wall Street apre in rialzo, Dj +0,71%

 
NEW YORK
Petrolio: in rialzo a Ny a 52,63 dollari

Petrolio: in rialzo a Ny a 52,63 dollari

 
ROMA
Bankitalia taglia Pil 2019 da 1% a 0,6%

Bankitalia taglia Pil 2019 da 1% a 0,6%

 
BOLZANO
Energia,turbina hi tech tutta d'un pezzo

Energia,turbina hi tech tutta d'un pezzo

 
MILANO
Nautica, Ferretti acquisisce Wally

Nautica, Ferretti acquisisce Wally

 
MILANO
Borsa: Europa in rialzo guarda a Cina

Borsa: Europa in rialzo guarda a Cina

 

GENOVA

Demolizione Morandi affidata a 5 aziende

Scelte Fagioli, Fratelli Omini, Vernazza, Ipe Progetti e Ireos

Demolizione Morandi affidata a 5 aziende

GENOVA, 14 DIC - E' stato firmato il decreto di affidamento dei lavori per la demolizione dei tronconi di ponte Morandi. Con la firma del Commissario Straordinario alla Ricostruzione Marco Bucci l'appalto viene affidato a un gruppo di 5 aziende: Fagioli, Fratelli Omini, Vernazza Autogru, Ipe Progetti e Ireos. "Abbiamo rispettato l'impegno che ci siamo presi e da domani partiranno i cantieri che porteranno alla demolizione" ha detto il commissario. "Il cantiere è già aperto, i mezzi sono già in azione nella zona del ponte. Domani ci sarà l'inaugurazione del cantiere e tra lunedì e martedì firmerò il decreto per affidare la ricostruzione. E' un passo fondamentale che dimostra come vogliamo mantenere fede alla promessa di avere il ponte per la fine del 2019". "E' un momento importante per il Paese alla luce dei grandi sforzi fatti in modo da ridare a Genova la centralità che merita - ha detto il ministro alle Infrastrutture Toninelli -. La città deve diventare una metafora della rinascita italiana e questo già sta accadendo".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400