Sabato 19 Gennaio 2019 | 15:51

NEWS DALLA SEZIONE

VENEZIA
Pil: Cgia, poca crescita,rischio manovra

Pil: Cgia, poca crescita,rischio manovra

 
MILANO
Luxottica: addio alla Borsa di Milano

Luxottica: addio alla Borsa di Milano

 
ROMA
Spread Btp-Bund chiude in calo a 247

Spread Btp-Bund chiude in calo a 247

 
WASHINGTON
Wall Street apre in rialzo, Dj +0,71%

Wall Street apre in rialzo, Dj +0,71%

 
NEW YORK
Petrolio: in rialzo a Ny a 52,63 dollari

Petrolio: in rialzo a Ny a 52,63 dollari

 
ROMA
Bankitalia taglia Pil 2019 da 1% a 0,6%

Bankitalia taglia Pil 2019 da 1% a 0,6%

 
BOLZANO
Energia,turbina hi tech tutta d'un pezzo

Energia,turbina hi tech tutta d'un pezzo

 
MILANO
Nautica, Ferretti acquisisce Wally

Nautica, Ferretti acquisisce Wally

 
MILANO
Borsa: Europa in rialzo guarda a Cina

Borsa: Europa in rialzo guarda a Cina

 
ROMA
Visco, debito ostacola misure crescita

Visco, debito ostacola misure crescita

 
ROMA
Tria, stabilità moneta troppo rigorosa

Tria, stabilità moneta troppo rigorosa

 

NEW YORK

Fed: tassi fermi fra il 2% e il 2,25%

Avanti con ulteriori graduali aumenti del costo del denaro

Fed: tassi fermi fra il 2% e il 2,25%

NEW YORK, 8 NOV - La Fed lascia invariati i tassi di interesse. Il costo del denaro resta fermo in una forchetta fra il 2,00% e il 2,25%. La Fed prevede ''ulteriori graduali rialzi dei tassi di interesse''. Lo afferma la banca centrale al termine della due giorni di riunione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400