Mercoledì 23 Gennaio 2019 | 17:50

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Bce: Tria, Weidmann? no occhi al passato

Bce: Tria, Weidmann? no occhi al passato

 
NEW YORK
Wall Street apre in rialzo, Dj +0,88%

Wall Street apre in rialzo, Dj +0,88%

 
ROMA
Carige:Bankitalia spinge su aggregazione

Carige:Bankitalia spinge su aggregazione

 
BOLOGNA
Record visitatori Musei Ferrari nel 2018

Record visitatori Musei Ferrari nel 2018

 
ROMA
Istat, retribuzioni sotto media eurozona

Istat, retribuzioni sotto media eurozona

 
TOKYO
Nissan:Ghosn verso dimissioni da Renault

Nissan:Ghosn verso dimissioni da Renault

 
BARI
Cgil:verso Landini segretario,Colla vice

Cgil:verso Landini segretario,Colla vice

 
ROMA
Cambi: euro stabile a 1,1370 sul dollaro

Cambi: euro stabile a 1,1370 sul dollaro

 
ROMA
Oro: stabile a 1.283,7 dollari l'oncia

Oro: stabile a 1.283,7 dollari l'oncia

 
ROMA
Petrolio: in lieve rialzo a 53,24 dlr

Petrolio: in lieve rialzo a 53,24 dlr

 
ROMA
Spread Btp apre in lieve rialzo a 252

Spread Btp apre in lieve rialzo a 252

 

MILANO

Borsa Milano fiacca con Unicredit

Scivola Tod's, male Mediaset su Spagna, corre Banco Bpm

Borsa Milano fiacca con Unicredit

MILANO, 8 NOV - Wall street incerta, il ritorno della tensione sui titoli di Stato italiani e qualche trimestrale deludente hanno pesato su Piazza Affari, la peggiore Borsa di giornata in Europa: l'indice Ftse Mib ha chiuso in perdita dello 0,57% a 19.429 punti, l'Ftse All share in ribasso dello 0,71% a quota 21.359. Tra i titoli principali, con gli operatori in attesa della decisioni sui tassi della Federal reserve, debole Unicredit (-3,8% finale a 11,35 euro) dopo i conti con target rivisti in lieve calo. Vendite anche su Mediaset, che ha perso il 3,6% in parallelo allo scivolone del 7% a Madrid di Mediaset Espana su una trimestrale con ricavi inferiori alle stime. In calo del 2,7% Salvatore Ferragamo, in ribasso del 2,2% Pirelli. Forte invece Banco Bpm (+3% a 1,84 euro) premiata anche dalla possibile vendita di Npl e della piattaforma di servicing, Poste in rialzo finale del 2,1% e Tim dell'1,3%. Nel paniere a minore capitalizzazione, Tod's ha ceduto il 10% dopo i conti, Carige l'8% e Maire Tecnimont il 7,7%.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400