Venerdì 18 Gennaio 2019 | 10:31

NEWS DALLA SEZIONE

MILANO
Borsa: Milano in rialzo, crolla Tim

Borsa: Milano in rialzo, crolla Tim

 
MILANO
Borsa: Europa apre in rialzo

Borsa: Europa apre in rialzo

 
MILANO
Borsa: Milano apre in rialzo (+0,85%)

Borsa: Milano apre in rialzo (+0,85%)

 
MILANO
Borsa: Asia chiude in rialzo

Borsa: Asia chiude in rialzo

 
ROMA

Spread Btp Bund apre in calo a 250 punti

 
ROMA

Cambi: euro poco mosso a 1,1395 dollari

 
TOKYO
Borsa Tokyo, chiusura in rialzo (+1,29%)

Borsa Tokyo, chiusura in rialzo (+1,29%)

 
MILANO
Carige: Fitch taglia rating

Carige: Fitch taglia rating

 
TORINO
Pininfarina, partnership con Karma

Pininfarina, partnership con Karma

 
ROMA
Spread chiude stabile a 252

Spread chiude stabile a 252

 
MILANO
Nautica, VYR Viareggio 2019 il 9-12/5

Nautica, VYR Viareggio 2019 il 9-12/5

 

ROMA

Stress per i bancari, timori sanzioni

Indagine First Cisl, problemi anche da pressioni commerciali

Stress per i bancari, timori sanzioni

ROMA, 8 NOV - Sempre più stress per il bancario, stretto tra l'esigenza di assicurare risultati di vendite e di portare a successo gli aumenti di capitale e quella di rispettare norme sempre più stringenti emanate dallo Stato e dalla vigilanza che possono portare a conseguenze patrimoniali e penali. Dall'indagine commissionata dal sindacato First Cisl su un campione di banche della provincia di Latina, emerge come la percezione dell'insostenibilità del lavoro raccolga il 56% principalmente per lo stress (64%) e, tra i fattori di rischio, vince la responsabilità personale del lavoro (67%). Per il segretario First Cisl Giulio Romani il fenomeno "spesso deriva dalle nuove norme emanate dallo Stato, divenuto il 'terzo attore' nell'organizzazione del lavoro bancario: le banche ne riversano l'onere sui lavoratori, così gravati da crescenti rischi sanzionatori e perfino patrimoniali e penali”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400