Martedì 13 Novembre 2018 | 21:30

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Petrolio chiude a 55,67 dollari (-7,1%)

Petrolio chiude a 55,67 dollari (-7,1%)

 
MILANO
A Piazza Affari tiene Tim, crolla Carige

A Piazza Affari tiene Tim, crolla Carige

 
AOSTA
Concordato preventivo a Casinò S.Vincent

Concordato preventivo a Casinò S.Vincent

 
MILANO
Le Borse europee chiudono in rialzo

Le Borse europee chiudono in rialzo

 
ROMA
Spread chiude stabile a 303 punti base

Spread chiude stabile a 303 punti base

 
MILANO
Utile Mediaset tiene, ok terzo trimestre

Utile Mediaset tiene, ok terzo trimestre

 
MILANO
Borsa Milano chiude in rialzo dello 0,9%

Borsa Milano chiude in rialzo dello 0,9%

 
ROMA
Fmi: misure incerte con spread alto

Fmi: misure incerte con spread alto

 
STRASBURGO
Merkel, ogni Paese Ue sia responsabile

Merkel, ogni Paese Ue sia responsabile

 
ROMA
Boeri contesta conti quota 100

Boeri contesta conti quota 100

 
ROMA
Tesoro vende 5,5 mld Btp, tasso sotto 2%

Tesoro vende 5,5 mld Btp, tasso sotto 2%

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

MILANO

Borsa: Milano tiene, scivola Pirelli

Male Mps ma Unicredit e Intesa chiudono piatte, debole Tim

Borsa: Milano tiene, scivola Pirelli

MILANO, 19 OTT - Ultima seduta di settimana sull'altalena per Piazza Affari, che comunque conclude in tenuta grazie al chiaro calo della tensione sui titoli di Stato italiani e alla contrazione dello spread: l'indice Ftse Mib ha chiuso in perdita dello 0,04% a 19.080 punti, l'Ftse All share in calo dello 0,14% a quota 21.045. Deboli in genere le banche, ma con perdite contenute nel corso della giornata: Mps ha ceduto il 4,9% a 1,59 euro, Banca Generali il 3,7%, ma Unicredit è scesa meno di un punto percentuale (-0,9%) e Intesa ha concluso in terreno marginalmente positivo (+0,2%). Un discorso a parte per Mediobanca, salita del 3% finale a 7,87 euro dopo che Blackrock è tornata sopra il 5% di piazzetta Cuccia. Bene anche Poste (+2,4%) e Saipem (+1,9% dopo il contratto in Thailandia), positiva Enel (+1,5%) con Atlantia (+1,2%), male Prysmian che ha perso il 3,5% e Tim, in calo finale del 3,1%. Scivolone del 5% per Pirelli dopo il 'profit warning' di Michelin, debutto in crescita dello 0,6% per Piovan a 8,35 euro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400