Venerdì 14 Dicembre 2018 | 17:31

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Bankitalia taglia stime Pil 2018 a 0,9%

Bankitalia taglia stime Pil 2018 a 0,9%

 
NEW YORK
Borsa: Wall Street apre negativa

Borsa: Wall Street apre negativa

 
MILANO
Sps Italia cresce e punta su formazione

Sps Italia cresce e punta su formazione

 
ROMA
Autostrade: sciopero Aspi 16-17 dicembre

Autostrade: sciopero Aspi 16-17 dicembre

 
ROMA
Neo-imprenditori più donne e stranieri

Neo-imprenditori più donne e stranieri

 
ROMA
Inflazione rivista ribasso,novembre 1,6%

Inflazione rivista ribasso,novembre 1,6%

 
BERLINO
Germania: Bundesbank taglia stime Pil

Germania: Bundesbank taglia stime Pil

 
ROMA
Boccia, manifesto industriali europei

Boccia, manifesto industriali europei

 
ROMA
Bankitalia:a ottobre debito a 2.334,4mld

Bankitalia:a ottobre debito a 2.334,4mld

 
ROMA
Di Maio, nessuna tassa su auto italiani

Di Maio, nessuna tassa su auto italiani

 
ROMA
Manovra: Di Maio, vale 30-33 mld

Manovra: Di Maio, vale 30-33 mld

 

MILANO

Borsa: Milano chiude pesante con Europa

Soffrono banche e petroliferi, spread Btp-Bund a 304 punti

Borsa: Milano chiude pesante con Europa

MILANO, 11 OTT - La Borsa di Milano (-1,8%) chiude pesante in linea con gli altri listini europei che risentono dell'andamento negativo di Wall Street. Gli investitori guardano con timore agli effetti che le tensioni commerciali avranno sui conti delle società ed il rialzo dei tassi d'interesse da parte della Fed. Chiude in rialzo lo spread tra Btp e Bund a 304 punti, con il rendimento del decennale italiano in crescita al 3,55%. A Piazza Affari soffrono le banche con Carige (-6%) in profondo rosso nel giorno del cda dopo il taglio del rating da parte di Fitch. Male anche Mps (-3,8%), Intesa e Fineco (-2,4%) e Unicredit (-1,8%). Crollano anche i petroliferi con il prezzo del greggio in calo. In fondo al listino principale Tenaris (-4%). Male anche Saipem (-3,2%), Eni (-2,7%), Snam (-2,2%) e Italgas (-1,4%). Affonda Astaldi (-19,3%) dopo che per la gran parte della seduta non è riuscita a fare prezzo. Giù Mediaset (-2,5%) mentre Tim (-0,2%) chiude debole. In controtendenza Stm (+1,9%), unico titolo in rialzo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400