Mercoledì 24 Ottobre 2018 | 05:12

NEWS DALLA SEZIONE

PECHINO
Borsa: Shanghai negativa

Borsa: Shanghai negativa

 
TOKYO
Borsa: Tokyo, apertura in rialzo

Borsa: Tokyo, apertura in rialzo

 
PARIGI
Fincantieri-Naval, pronti a lancio

Fincantieri-Naval, pronti a lancio

 
ROMA
Di Maio, non arrivano cavallette

Di Maio, non arrivano cavallette

 
ROMA

Spread chiude a un passo da 320

 
MILANO
Borsa: Milano chiude a -0,86%

Borsa: Milano chiude a -0,86%

 
BRUXELLES
Dombrovskis, da Italia danni per tutti

Dombrovskis, da Italia danni per tutti

 
NEW YORK
Borsa: Wall Street apre negativa

Borsa: Wall Street apre negativa

 
BRUXELLES
La Ue boccia la manovra

La Ue boccia la manovra

 
NEW YORK
Petrolio: in rialzo a Ny a 69,25 dollari

Petrolio: in rialzo a Ny a 69,25 dollari

 
GENOVA
Lavoratori del Terzo Valico in piazza

Lavoratori del Terzo Valico in piazza

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

ROMA

Pensioni:Boeri da riforma rischi sistema

Non bastano 2 nuovi assunti per pagare una pensione

Pensioni:Boeri da riforma rischi sistema

ROMA, 11 OTT - Con le ipotesi del Governo su quota 100 per l'accesso alla pensione e lo stop all'adeguamento della speranza di vita per le pensioni anticipate nel 2019 "il sistema previdenziale è a rischio". Lo dice il presidente dell'Inps, Tito Boeri a margine di una audizione alla Commissione Lavoro della Camera. "Si aumenta la spesa e si riducono i contributi - spiega - non bastano due giovani neo assunti per pagare la pensione di uno che esce". Introdurre nel sistema previdenziale la quota 100 con un minimo di 62 anni di età e 38 di contributi insieme allo stop all'indicizzazione alla speranza di vita per i requisiti contributivi nella pensione anticipata porta a un "incremento del debito pensionistico destinato a gravare sulle generazioni future nell'ordine di 100 miliardi", ha detto. "Non possiamo esimerci dal lanciare un campanello d'allarme".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400