Sabato 23 Febbraio 2019 | 16:16

NEWS DALLA SEZIONE

BARI
Di Maio incontra Gilet arancioni il 26/3

Di Maio incontra Gilet arancioni il 26/3

 
MILANO
Luxottica lancia lo 'smart shopper'

Luxottica lancia lo 'smart shopper'

 
PECHINO
Dazi, Cina estende negoziati con Usa

Dazi, Cina estende negoziati con Usa

 
ROMA
Spread chiude in rialzo a 275 punti base

Spread chiude in rialzo a 275 punti base

 
VERONA
Rixi ad Alis, importante sbloccare opere

Rixi ad Alis, importante sbloccare opere

 
MILANO
Borsa: Milano chiude a +0,26%

Borsa: Milano chiude a +0,26%

 
NEW YORK
Borsa: Wall Street apre in rialzo

Borsa: Wall Street apre in rialzo

 
NEW YORK
Petrolio: in rialzo a New York

Petrolio: in rialzo a New York

 
MILANO
Trussardi: QuattroR, a breve nuovo A.d.

Trussardi: QuattroR, a breve nuovo A.d.

 
BRUXELLES
Via libera Ue 25 mln aiuti per Aerdorica

Via libera Ue 25 mln aiuti per Aerdorica

 
ROMA
Istat: soddisfazione per vita, voto 7

Istat: soddisfazione per vita, voto 7

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariNel Barese
Muri imbrattati a Giovinazzo, autori e genitori rimuovono le scritte

Muri imbrattati a Giovinazzo, autori e genitori rimuovono le scritte

 
FoggiaMaltempo
Vieste, crolla impalcatura in pieno centro: nessun ferito

Vieste, crolla impalcatura in pieno centro: nessun ferito

 
PotenzaMaltempo
Nevica allo stadio: rinviata gara di serie C Potenza - Sicula Leonzio

Nevica allo stadio: rinviata gara di serie C Potenza - Sicula Leonzio

 
LecceNel Salento
Perde il controllo dell'auto sulla Taviano-Matino: muore una 28enne

Perde il controllo dell'auto sulla Taviano-Matino: muore una 27enne

 
MateraA Tokyo
Matera 2019, il debutto in Giappone: «Investire sulla cultura»

Matera 2019, il debutto in Giappone: «Investire sulla cultura»

 
BatDavanti alla stazione
Barletta, rumeni ubriachi aggrediscono agenti: uno va in carcere

Barletta, rumeni ubriachi aggrediscono agenti: uno va in carcere

 
BrindisiLa polemica
Fasano, tassa di soggiorno tutto l'anno: guerra Comune-albergatori

Fasano, tassa di soggiorno tutto l'anno: guerra Comune-albergatori

 

ROMA

Popolari:Bce,ragionevole proroga riforma

Parere vigilanza Francoforte su decreto governo di luglio

Popolari:Bce,ragionevole proroga riforma

ROMA, 12 SET - La Bce ritiene "ragionevole" la proroga della riforma delle banche popolari stabilita dal governo con decreto dello scorso 25 luglio e ritiene come le modifiche introdotte "nel complesso dovrebbero essere coerenti con gli obiettivi della riforma del settore bancario cooperativo introdotta dalla legge del 2016". In un parere legale richiesto dal Mef all'inizio di agosto e firmato da Mario Draghi, sottolinea come "la proroga del termine al 31 dicembre 2018 consente alle banche popolari che non abbiano ancora ottemperato" la trasformazione in spa di farlo entro in un lasso di tempo ragionevole e non va vista come una misura per "posporre il termine" visto che la Consulta ha escluso il diritto del socio al rimborso delle azioni. In quanto alla costituzione dei gruppi unici la Bce ricorda come siano già autorizzati, dando così via alla decorrenza di 180 giorni per la firma del contratto di coesione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400