Martedì 23 Luglio 2019 | 10:11

Il Biancorosso

IL CALENDARIO
Bari, ecco i prossimi impegnidal Pisa alla coppa Italia

Bari, ecco i prossimi impegni: dal Pisa alla coppa Italia

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariNel Barese
Sannicandro, allaccio abusivo alla rete elettrica per illuminare serra di marijuana: coppia arrestata

Sannicandro, allaccio abusivo alla rete elettrica per illuminare serra di marijuana: coppia arrestata

 
FoggiaNella zona del santuario
S.Giovanni Rotondo, parcheggiatore abusivo in cella per tentata estorsione

S.Giovanni Rotondo, parcheggiatore abusivo in cella per tentata estorsione

 
BrindisiNel Brindisino
Società di fotovoltaico evade 1mln di euro di IVA: confiscati 500mila euro di beni, anche una villa

Società di fotovoltaico evade 1mln di euro di IVA: confiscati beni, anche una villa

 
LecceL'operazione
Lecce, lido abusivo a Torre Castiglione: sequestrato dalla Guardia Costiera

Lecce, lido abusivo a Torre Castiglione: sequestrato dalla Guardia Costiera

 
TarantoL'incidente
Taranto, investe donna e fugge via: rintracciato pirata della strada

Taranto, investe donna e fugge via in auto: rintracciato pirata della strada

 
MateraIl caso
Ambiente, sopralluogo assessore Basilicata su spiagge del Metapontino

Ambiente, sopralluogo assessore Basilicata su spiagge del Metapontino

 
PotenzaDalla Polizia Locale
Basilicata, spiagge sicure: più di duemila beni sequestrati

Basilicata, spiagge sicure: più di duemila beni sequestrati

 

i più letti

Siletti: «Non sperare in miracoli, per i ritardi danni irreversibili»

 Siletti: «Non sperare in miracoli, per i ritardi danni irreversibili»
BRINDISI – "La Puglia ha un patrimonio di 60 milioni di piante di olivo. Il numero di 3000 piante estirpate ne rappresenta una percentuale minima". E’ quanto afferma in una nota il commissario straordinario per l’emergenza Xylella, il batterio killer degli ulivi, Giuseppe Silletti che invita a considerare i dati per evitare di incorrere in un dibattito "a favore o contro".
Silletti nella nota sottolinea inoltre "la centralità del fattore temporale". "La gestione dell’emergenza fitosanitaria, come ogni emergenza, rende necessaria – scrive il commissario - rapidità d’azione laddove invece ritardi, ostacoli e impugnazioni non fanno che dilatare i tempi portando a conseguenze nefaste irreversibili".
"La verità vera è che scienziati di tutto il mondo dichiarano di essere impotenti di fronte al batterio killer, nè si può sperare nei miracoli. Se non si adotta tempestivamente il tradizionale accorgimento di tagliare le piante infettate per isolare il batterio – prosegue – la Puglia e forse tutta l'Italia subiranno un danno epocale al patrimonio olivicolo".  Infine, nel chiarire l’iter che ha portato alla dichiarazione dello stato di emergenza, Silletti specifica che "sia nella delibera sia nelle ordinanze che sono seguite, gli ambiti di intervento del Commissario sono sempre stati chiari e hanno sempre rispettato, da una parte, le indicazioni della Commissione Europea e, dall’altra, i decreti del ministro delle Politiche agricole, alimentari e forestali".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie