Giovedì 19 Settembre 2019 | 10:11

Il Biancorosso

Serie C
Il Bari non sa vestirsi da Grande: Cornacchini all'ultimo esame

Il Bari non sa vestirsi da Grande: Cornacchini all'ultimo esame

 

NEWS DALLE PROVINCE

Foggianel foggiano
Cerignola, polizia scopre autorimessa centrale del riciclaggio: 3 arresti

Cerignola, polizia scopre autorimessa centrale del riciclaggio: 3 arresti

 
BariL'inchiesta
Carbonara, medici in trincea. Lo sfogo del direttore: «Nessuna regola, tante aggressioni»

Carbonara, medici in trincea. Lo sfogo del direttore: «Nessuna regola, tante aggressioni»

 
PotenzaTragedia sfiorata
Potenza, in fiamme bus pieno di studenti: tutti illesi, danni a 3 auto

Potenza, in fiamme bus pieno di studenti: tutti illesi, danni a 3 auto

 
LecceTragedia sfiorata
Melendugno, piccolo aereo atterra su muretto a secco: 2 feriti

Melendugno, piccolo aereo si schianta contro muretto a secco: 2 feriti

 
TarantoL'operazione
Taranto, Polstrada scopre officina abusiva a Lama: sanzioni e sequestri

Taranto, Polstrada scopre officina abusiva a Lama: sanzioni e sequestri

 
BatNordbarese
Scontro treni Ferrotramviaria: Tribunale rigetta patteggiamento capostazione

Scontro treni Ferrotramviaria: Tribunale rigetta patteggiamento capostazione

 
BrindisiNel Brindisino
Villa Castelli, il paese festeggia la prima unione civile

Villa Castelli, il paese festeggia la prima unione civile

 
MateraPreso dai Cc
Tito, ai domiciliari ma spacciava: n cella un 49enne

Tito, ai domiciliari ma spacciava: in cella un 49enne

 

i più letti

Xylella, accolto solo un ricorso per sospendere abbattimenti

Xylella, accolto solo un ricorso per sospendere abbattimenti
BRINDISI – Il Tar del Lazio si è espresso con due ordinanze di segno opposto sulla richiesta di sospensiva del piano di contrasto al batterio Xylella Fastidiosa che colpisce gli ulivi, avanzata dagli agricoltori salentini. I giudici hanno accolto solo uno ricorso, quello formulato da un proprietario di Torchiarolo (Brindisi), e ne hanno rigettati circa 30 formulati sempre da olivicoltori di Torchiarolo e Trepuzzi (Lecce).

Questa decisione potrebbe comportare l’immediata ripresa dei tagli degli ulivi infetti e di quelli che si trovano nel raggio di 100 metri nei terreni per i quali i giudici amministrativi hanno rigettato le istanze di provvedimento cautelare. Restano sospesi gli abbattimenti nel solo fondo per il quale invece c'è stato accoglimento, ma "nella sola parte che riguarda le piante ospiti e che presentano sintomi indicativi della possibile infezione o sospettate di essere infette comprese nel raggio di 100 metri intorno alla pianta infetta" .

Lo staff del commissario straordinario Silletti sta valutando quali ulteriori provvedimenti disporre. L’udienza di merito per entrambi i procedimenti è stata fissata per il 16 dicembre prossimo, giorno in cui si discuteranno anche tutti gli altri ricorsi formulati in materia di Xylella.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie