Giovedì 13 Maggio 2021 | 02:40

Il Biancorosso

La novità
Bari, il difensore Alessandro Minelli fermo per tre mesi

Bari, il difensore Alessandro Minelli fermo per tre mesi

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoAmbiente
Ex Ilva, esposto in Procura sugli attuali livelli di inquinamento

Ex Ilva, esposto in Procura sugli attuali livelli di inquinamento

 
BatL'appuntamento
«The master class», in onda alle 20 su Amica 9 Tv il format in collaborazione con la Gazzetta del mezzogiorno

«The master class», in onda alle 20 su Amica 9 Tv il format in collaborazione con la Gazzetta del mezzogiorno

 
FoggiaIl caso
Arresti al Comune di Foggia: consigliere indagato ancora ricoverato

Arresti al Comune di Foggia: consigliere indagato ancora ricoverato

 
BariL'iniziativa
Grumo, arriva «Sulle ali della libertà», premio in memoria di Alessandro Fariello

Grumo, arriva «Sulle ali della libertà», premio in memoria di Alessandro Fariello

 
BrindisiL'inchiesta
Corruzione, gip concede domiciliari a giudice arrestato

Corruzione, gip concede domiciliari a giudice arrestato

 
Lecceil progetto
San Foca, il mare accessibile ai pazienti fragili

San Foca, il mare accessibile ai pazienti fragili

 
PotenzaCovid
Basilicata, continua a calare il numero di positivi

Basilicata, continua a calare il numero di positivi - LE FOTO

 
PotenzaLa condanna
Don Uva, Universo Salute dovrà rispondere anche della vecchia gestione

Don Uva, Universo Salute dovrà rispondere anche della vecchia gestione

 

i più letti

Xylella, Tar Lazio blocca piano per 200 ulivi di Oria

Xylella, Tar Lazio blocca piano per 200 ulivi di Oria
BARI – Il Tar del Lazio, con decreto, ha accolto anche i ricorsi di due proprietari di terreni di Oria (Brindisi) nei quali ci sono circa 200 ulivi che secondo il piano per l’emergenza Xylella andrebbero abbattuti. I tagli, così come già avvenuto per Torchiarolo e Trepuzzi, sono quindi sospesi. La camera di consiglio per discutere la conseguente richiesta di sospensiva è fissata per il 18 novembre prossimo.

 I ricorsi sono stati formulati dall’avvocato Giovanni Pesce che è anche l’intestatario di un uliveto in contrada Frascata, la zona in cui tra il 13 aprile e il 7 luglio scorsi sono stati abbattuti 52 ulivi infetti.

Il 4 novembre sarà discussa invece la richiesta di sospensiva richiesta dai 22 olivicoltori di Torchiarolo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie