Lunedì 17 Giugno 2019 | 06:52

Il Biancorosso

CALCIO MERCATO
Il Monopoli sulle tracce di Barretoriparte dalla Puglia l'avventura ?

Il Monopoli sulle tracce di Barreto, riparte dalla Puglia l'avventura ?

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceL'incidente
Cavallino, ragazze travolte da auto pirata: una 22enne è in comaE a Putignano investiti 3 ciclisti

Cavallino, due ragazze in scooter travolte da auto pirata: 22enne in coma
E a Putignano investiti 3 ciclisti Vd

 
BariIncidente stradale
Putignano, tre ciclisti travolti sulla statale 172: uno è grave + VIDEO +

Putignano, tre ciclisti travolti sulla statale 172: uno è grave

 
TarantoL'annuncio
Taranto, pompiere morto in servizio: il distaccamento sarà a suo nome

Taranto, pompiere morto in servizio: il distaccamento sarà a suo nome

 
HomeSport
Vela, regata Brindisi-Corfù: il vento sposta traguardo a Merlera

Vela, regata Brindisi-Corfù: il vento sposta traguardo a Merlera

 
MateraL'annuncio dell'ANAS
Viabilità, arriva lo spartitraffico sulla Basentana

Viabilità, arriva lo spartitraffico sulla Basentana

 
PotenzaLa richiesta
S. Carlo di Potenza, l’ira degli esclusi al concorso per infermieri

S. Carlo di Potenza, l’ira degli esclusi al concorso per infermieri

 
FoggiaL'atto di accusa
Foggia, case a luci rosse: 50 euro al giorno d'affitto per prostituirsi

Foggia, case a luci rosse: 50 euro al giorno d'affitto per prostituirsi

 
BatTragedia sfiorata
Sedicenne cade a Trani dal muro della Villa sul mare: paura e fratture

Sedicenne cade a Trani dal muro della Villa sul mare: paura e fratture

 

i più letti

Scorie nell'Area Gestione rottami ferrosi dell'Ilva Presentato un esposto Giornata con il picco di polveri sottili

Scorie nell'Area Gestione rottami ferrosi dell'Ilva Presentato un esposto Giornata con il picco di polveri sottili
TARANTO - Il presidente del Fondo antidiossina onlus di Taranto, Fabio Matacchiera, ha presentato un esposto in Procura segnalando scarichi continui di scorie liquide di ghisa bollente sul terreno non pavimentato dell'Area Grf (Gestione rottami ferrosi) dell'Ilva, con conseguenti emissioni in atmosfera. "Le scorse notti - puntualizza Matacchiera, che accompagna la denuncia con foto e video - ho puntato l'occhio della fotocamera e della videocamera, ancora una volta, in direzione Ilva di Taranto. In particolare, l'obiettivo è stato diretto sull'area Grf dove, con una cadenza che varia tra i 50-60 minuti, vengono svuotate sul terreno le enormi paiole che portano tonnellate di scorie liquide di ghisa e di acciaio ancora incandescenti provenienti dalle acciaierie 1 e 2 dell'Ilva di Taranto, causando una enorme diffusione di materiale polverulento e di emissioni pericolose non controllate in atmosfera".

L'ambientalista sostiene di aver rilevato "dalla ripetuta ed attenta visione del materiale video-fotografico, che tali emissioni, subito dopo lo svuotamento delle paiole, riescono ad investire abbondantemente aree esterne a quella industriale, fino a spingersi verso i quartieri limitrofi di Taranto ed oltre. Faccio presente - conclude - che l'area Grf fu messa sotto sequestro nel luglio 2012 poiché fu dimostrato dalla magistratura quale fosse il rischio associato all'esercizio di quella area per la popolazione, per gli stessi operai e per l'ecosistema".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE