Giovedì 25 Febbraio 2021 | 09:36

Il Biancorosso

Serie C
Bari-Foggia, il gran derby di sabato è anche questione di gol

Bari-Foggia, il gran derby di sabato è anche questione di gol

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatNella Bat
Trani, spaccio di droga in famiglia, coinvolto anche 14enne: un arresto e 3 denunce

Trani, spaccio di droga in famiglia, coinvolto anche 14enne: un arresto e 3 denunce

 
Barinel Barese
Gravina, fidanzamento osteggiato dalle famiglie sfocia in una rissa in strada: 4 arresti

Gravina, fidanzamento osteggiato dalle famiglie sfocia in una rissa in strada: 4 arresti

 
PotenzaIl caso
Potenza, furti nei supermercati: foglio di via per tre romeni

Potenza, furti nei supermercati: foglio di via per tre romeni

 
TarantoCultura
Grottaglie, una campagna di crowdfunding per 2021, mostra d'arte contemporanea che ricongiunge la città al suo «spazio»

Grottaglie, una campagna di crowdfunding per 2021, mostra d'arte contemporanea che ricongiunge la città al suo «spazio»

 
FoggiaI fatti a settembre
Foggia, tabaccaio ucciso durante rapina: 5 persone arrestate dopo 5 mesi

Foggia, tabaccaio ucciso durante rapina: 5 persone arrestate dopo 5 mesi

 
MateraIl virus
Covid 19, virus dilaga a Montescaglioso: coprifuoco anticipato alle 20

Covid 19, virus dilaga a Montescaglioso: coprifuoco anticipato alle 20

 
LecceL'incidente
Auto travolge bici: muore ciclista 45enne in Salento

Auto travolge bici: muore ciclista 45enne in Salento

 
BrindisiIl caso
Brindisi, giudice arrestato: riesame rigetta ricorso, Galiano resta in carcere

Brindisi, giudice arrestato: riesame rigetta ricorso, Galiano resta in carcere

 

i più letti

Taranto: giovedì picco di polveri sottili Peacelink: stop all'Ilva

Taranto: giovedì picco di polveri sottili Peacelink: stop all'Ilva
TARANTO - «Domani è previsto a Taranto il superamento del limite di legge per le polveri molto sottili (pm2,5). Le previsioni del sito il meteo.it indicano infatti a Taranto uno sforamento del limite di 25 microgrammi a metro cubo per il pm2,5. Riteniamo l’azione del sindaco di Taranto sia insufficiente. Per passare un Natale sereno vanno fermate le cokerie dell’Ilva». Lo denuncia in una nota Alessandro Marescotti, presidente di Peacelink Taranto, spiegando che sarà ancora più elevata la concentrazione prevista per il PM10. 
 «Vento da nordovest (ossia dall’area industriale) - spiega - è previsto non solo per domani ma anche per Natale e per Santo Stefano. Le previsioni di Peacelink annunciate a fine novembre si sono purtroppo avverate. Le condizioni meteo giocano un ruolo preminente nel determinare a Taranto situazioni di inquinamento che la Asl ha valutato applicando il principio di massima precauzione, indicando fasce orarie in cui è consigliabile aprire e non aprire le finestre». Marescotti ricorda infine che, "sulla base dello studio Sentieri dell’Istituto superiore di sanità, per ogni incremento di 10 microgrammi a metro cubo di polveri sottili (PM10) i decessi registrati a Taranto sono risultati più che doppi rispetto al resto d’Italia, a dimostrazione che le polveri sottili di Taranto sono più tossiche». 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie