Lunedì 17 Giugno 2019 | 07:22

Il Biancorosso

CALCIO MERCATO
Il Monopoli sulle tracce di Barretoriparte dalla Puglia l'avventura ?

Il Monopoli sulle tracce di Barreto, riparte dalla Puglia l'avventura ?

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceL'incidente
Cavallino, ragazze travolte da auto pirata: una 22enne è in comaE a Putignano investiti 3 ciclisti

Cavallino, due ragazze in scooter travolte da auto pirata: 22enne in coma
E a Putignano investiti 3 ciclisti Vd

 
BariIncidente stradale
Putignano, tre ciclisti travolti sulla statale 172: uno è grave + VIDEO +

Putignano, tre ciclisti travolti sulla statale 172: uno è grave

 
TarantoL'annuncio
Taranto, pompiere morto in servizio: il distaccamento sarà a suo nome

Taranto, pompiere morto in servizio: il distaccamento sarà a suo nome

 
HomeSport
Vela, regata Brindisi-Corfù: il vento sposta traguardo a Merlera

Vela, regata Brindisi-Corfù: il vento sposta traguardo a Merlera

 
MateraL'annuncio dell'ANAS
Viabilità, arriva lo spartitraffico sulla Basentana

Viabilità, arriva lo spartitraffico sulla Basentana

 
PotenzaLa richiesta
S. Carlo di Potenza, l’ira degli esclusi al concorso per infermieri

S. Carlo di Potenza, l’ira degli esclusi al concorso per infermieri

 
FoggiaL'atto di accusa
Foggia, case a luci rosse: 50 euro al giorno d'affitto per prostituirsi

Foggia, case a luci rosse: 50 euro al giorno d'affitto per prostituirsi

 
BatTragedia sfiorata
Sedicenne cade a Trani dal muro della Villa sul mare: paura e fratture

Sedicenne cade a Trani dal muro della Villa sul mare: paura e fratture

 

i più letti

Ilva, Gozzi (Federacciai) «I Riva eroi e vittime Accanimento su Bondi»

Ilva, Gozzi (Federacciai) «I Riva eroi e vittime Accanimento su Bondi»
ROMA – "Anche l’incriminazione dei commissari dell’Ilva Enrico Bondi e Piero Gnudi è spiegabile con l'accanimento della magistratura nei confronti dell’Ilva e con un rigore eccessivo rispetto alla realtà delle cose". Così Antonio Gozzi, presidente di Federacciai e ad di Duferco, in un’intervista. Per Gozzi - si legge in una nota - "lo scopo finale della magistratura sarebbe di chiudere l’Ilva, provocando danni importanti all’industria italiana e all’occupazione in Puglia".  

"Da parte di settori dell’opinione pubblica, e anche da parte di qualche sostituto procuratore o giudice delle indagini preliminari, si pensa che nel rapporto costi/benefici della situazione tarantina sarebbe meglio che l'Ilva fosse chiusa", afferma Gozzi, molto critico verso l'atteggiamento generale dei pubblici ministeri. Gozzi prende le difese della famiglia Riva, definiti sia "eroi" e "agnelli sacrificali".

Per Gozzi, che non ritiene le morti a Taranto ascrivibili all’Ilva, i Riva sono: "bravi imprenditori per quello che hanno fatto in 50 anni di storia, gestendo molto bene le loro aziende. Per esempio, sono i primi ad aver introdotto la colata continua in Italia".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE