Giovedì 16 Settembre 2021 | 18:25

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

Commissari dell'Ilva «Inquinanti e infortuni sono calati nel tempo» Peacelink: oggi Ipa più alti di 5 anni fa

Commissari dell'Ilva «Inquinanti e infortuni sono calati nel tempo» Peacelink: oggi Ipa più alti di 5 anni fa
TARANTO, 16 GIU – Il livello dei principali agenti inquinanti dell’aria, in particolare le polveri sospese (Pm10 e Pm2,5), nell’area adiacente allo stabilimento siderurgico Ilva di Taranto "hanno avuto nel tempo una progressiva riduzione", come indicato dai rilevamenti delle centraline gestite dall’Arpa Puglia. Lo scrivono i commissari straordinari di Ilva spa Piero Gnudi, Enrico Laghi e Corrado Carrubba nella loro prima relazione sulla gestione del gruppo per il periodo 21 gennaio 2015-30 aprile 2015.

Scopo della relazione, scrivono tra l'altro i commissari, è anche quella di "fornire un’informativa sugli interventi effettuati per la progressiva attuazione dell’Autorizzazione integrata ambientale relativa allo stabilimento siderurgico di Taranto (e altri interventi di carattere organizzativo), nonchè fornire una sintetica illustrazione sull'andamento della gestione".

Negli ultimi cinque anni nell’intero gruppo Ilva sono gradualmente diminuiti gli indici di infortuni sul lavoro. Lo scrivono i commissari straordinari nella loro prima relazione sull'andamento del gruppo.

L'indice infortuni invalidanti è sceso da 57 del 2010 a 28 quest’anno; l’indice infortuni indennizzati è passato da 44 nel 2010 all’attuale 24, mentre l’indice di gravità, che cinque anni fa era 1,4, nell’aprile 2015 è di 0,8.

Nei primi quattro mesi di quest’anno, è scritto nella relazione, sul tema della sicurezza sono state svolte iniziative di formazione che hanno interessato 9.408 lavoratori del gruppo, per un totale di 51.515 ore di formazione erogata. I corsi hanno avuto per argomento "i rischi lavorativi, le attrezzature di lavoro, la gestione delle emergenze, i rischi di incidenti rilevanti, i dispositivi di protezione individuale e le procedure interne".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie