Sabato 23 Gennaio 2021 | 16:11

Il Biancorosso

Serie C
Calcio Bari, Maita: «Ho passato brutte giornate con il Covid 19»

Calcio Bari, Maita: «Ho passato brutte giornate con il Covid 19»

 

NEWS DALLE PROVINCE

LeccePuglia, cinema e tv
Un ciak a Lecce per Ornella Muti, Raoul Bova e Serena Autieri. A Taranto girata fiction Rai

Un ciak a Lecce per Ornella Muti, Raoul Bova e Serena Autieri. A Taranto girata fiction Rai

 
TarantoIl caso
Taranto, poliziotta barese morta dopo 3 interventi, condannati medici

Poliziotta barese morta dopo 3 interventi, condannati i medici

 
FoggiaIl virus
Covid, 26 positivi all'ospedale Lastaria di Lucera: anche 15 pazienti

Covid, 26 positivi all'ospedale Lastaria di Lucera: anche 15 pazienti

 
PotenzaIl bollettino regionale
Coronavirus in Basilicata, 62 positivi e 2 decessi. Regione resta in zona gialla

Coronavirus in Basilicata, 62 positivi e 2 decessi. Regione resta in zona gialla

 
MateraOmicidio
Agguato a Rotondella, uomo ucciso a coltellate: gravemente ferito un altro

Agguato a Rotondella, uomo ucciso a coltellate: è un ingegnere di 46 anni. Gravemente ferito un altro

 
TarantoLa decisione
Un tarantino ai vertici dei servizi segreti, nominato da Conte l'ammiraglio Massagli

Un tarantino ai vertici dei servizi segreti, nominato da Conte l'ammiraglio Massagli

 
BatL'inchiesta
«Chiavi della città», il 12 febbraio la decisione del gup di Trani

«Chiavi della città», il 12 febbraio la decisione del gup di Trani

 
BrindisiL'inchiesta
Fasano, maxi-truffe on line scoperta su scala nazionale: rinviato a giudizio

Fasano, maxi-truffe on line scoperte su scala nazionale: rinviato a giudizio imprenditore

 

i più letti

Ilva: chiesti 14 mesi  per luogotenente Cc

TARANTO – Il procuratore aggiunto del tribunale di Taranto Pietro Argentino, nell’ambito dell’udienza preliminare legata al presunto disastro ambientale provocato dall’Ilva, ha chiesto un anno e due mesi di reclusione (con interdizione dai pubblici uffici per la durata della pena) per il luogotenente dei carabinieri Giovanni Bardaro, accusato di rivelazione di segreto d’ufficio, che ha chiesto di essere giudicato con il rito abbreviato.
Ilva: chiesti 14 mesi  per luogotenente Cc
TARANTO – Il procuratore aggiunto del tribunale di Taranto Pietro Argentino, nell’ambito dell’udienza preliminare legata al presunto disastro ambientale provocato dall’Ilva, ha chiesto un anno e due mesi di reclusione (con interdizione dai pubblici uffici per la durata della pena) per il luogotenente dei carabinieri Giovanni Bardaro, accusato di rivelazione di segreto d’ufficio, che ha chiesto di essere giudicato con il rito abbreviato.

In seguito ha preso la parola il difensore dell’imputato, avvocato Luigi Covella, e poi è iniziata l’arringa dell’avv. Nicola Marseglia per conto del vicepresidente di Riva Fire, Fabio Riva, che si trova a Londra da oltre due anni e mezzo a fronte di un mandato di cattura europeo, ed è accusato di associazione a delinquere finalizzata al disastro ambientale, avvelenamento di sostanze alimentari e omissione dolosa di cautele sui luoghi di lavoro oltre che di corruzione in atti giudiziari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie