Domenica 14 Agosto 2022 | 11:57

In Puglia e Basilicata

Il bollettino

Covid, in Puglia i positivi sono aumentati del 62,8% in una settimana

Covid, in Puglia tre decessi e 1723 casi di positività

Oggi si sono registrati 5.314 nuovi casi di contagio da Coronavirus su 12.041 test analizzati nelle ultime 24 ore per una incidenza del 44,13% (ieri era del 24,2%).

30 Giugno 2022

Redazione online

In Puglia nella settimana dal 22 al 28 giugno è stato registrato un peggioramento della pandemia Covid-19, con un aumento dei nuovi casi del 62,8% e i casi attualmente positivi saliti a 1.009 ogni 100mila abitanti. E' quanto emerge dal report settimanale della fondazione Gimbe. In risalita anche i ricoveri: sopra media nazionale l’occupazione dei posti letto in area medica, pari al 9,9%, mentre è leggermente sotto media nazionale l’occupazione dei posti letto in terapia intensiva, pari al 2,5%. In termini percentuali, il maggiore incremento si è registrato nella provincia di Taranto (+87,8%), seguono la provincia di Brindisi (76%), Lecce (73,1%), la provincia Barletta-Andria-Trani (61,8%), quella di Bari (58,7%) e Foggia (40,5%).

Poca copertura con la quarta dose

In Puglia, dal 22 al 28 giugno, cresciuta solo dell’1,5% la copertura vaccinale con quarta dose tra le persone immunocompromesse, salendo al 31,2% sotto la media nazionale pari al 42%. Lo rileva il monitoraggio della fondazione Gimbe. Anche tra gli over 80, ospiti Rsa e fragili nella fascia di età 60-79 anni l’incremento è basso, solamente dello 0,7% rispetto a una settimana fa. La copertura, infatti, è passata dal 9,3 al 10% contro una media nazionale del 20,1%. La percentuale di popolazione over 5 anni che non ha ricevuto nessuna dose di vaccino in Puglia è pari al 5,7%, mentre la media italiana è del 7%). Infine, la percentuale di popolazione over 5 anni pugliese che non ha ricevuto la terza dose di vaccino è pari a 10,4%, media Italia 11,6%.

Oggi si sono registrati 5.314 nuovi casi di contagio da Coronavirus su 12.041 test analizzati nelle ultime 24 ore per una incidenza del 44,13% (ieri era del 24,2%). I decessi sono stati sette. I nuovi casi sono stati individuati nelle province di Bari (1.621), Bat (468), Brindisi (517), Foggia (716), Lecce (1.109), Taranto (775). Sono residenti fuori regione altre 88 persone risultate positive in Puglia, mentre per altri 20 casi la provincia è in corso di definizione. Delle 46.805 persone attualmente positive 314 sono ricoverate in area non critica (ieri 229) e 14 in terapia intensiva (ieri 12).

Negli ultimi due giorni c'è stato un aumento di pazienti che hanno fatto ricorso ai pronto soccorso pugliesi, quasi 6mila in appena 48 ore. E’ quanto riporta il monitoraggio di Agenas, l’Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali. Nel dettaglio, martedì ci sono stati 3078 accessi, secondo dato più alto del mese; ieri invece 2870. E oggi la situazione resta di emergenza: secondo i dati della Regione Puglia, solamente al Policlinico di Bari in questo momento ci sono 70 pazienti in visita, 48 al Fazzi di Lecce.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725