Lunedì 27 Settembre 2021 | 11:18

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

I dati

Vaccini, Emiliano: «In Puglia 2 milioni di somministrazioni». Aperte agende per nati dal 1977 al 1981

Il 41% della popolazione pugliese vaccinabile (escludendo quindi gli under 16 e chi non può ricevere il siero) è stata coperta con la prima dose

Vaccini, Emiliano: «In Puglia 2 milioni di somministrazioni». Aperte agende per nati dal 1977 al 1981

BARI - Oggi la Puglia ha tagliato il traguardo di due milioni di somministrazioni di vaccini anti Covid. «Due milioni per noi è un simbolo - commentano il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano e l’assessore alla Sanità Pier Luigi Lopalco - abbiamo somministrato più del 90% delle dosi consegnate alle nostre farmacie, ma oltre a questo numero, due milioni significa che grazie a questi vaccini stiamo mettendo in sicurezza tutta la popolazione più vulnerabile».
Il 41% della popolazione pugliese vaccinabile (escludendo quindi gli under 16 e chi non può ricevere il siero) è stata coperta con la prima dose. Con 2.005.240 somministrazioni eseguite finora (dato aggiornato alle ore 12), la Puglia si conferma tra le prime regioni italiane per capacità vaccinale. Dall’analisi dettagliata delle categorie, emerge inoltre che è stato raggiunto il 92,6% di copertura vaccinale negli ultra 80enni (media nazionale 90,4%), l’86,1% della fascia di età 70/79 (media nazionale 79,7%), mentre fra i 60 e i 69 anni è stato vaccinato quasi il 71,6% della popolazione (media nazionale 63,1%) che ricade in questo gruppo. 

Alle 14 in punto erano già 4.562 i pugliesi nati tra il 1978 e il 1981, quindi 43enni, 42enni, 41enni e 40enni, collegati al portale istituzionale «lapugliativaccina» per prenotare l’appuntamento vaccinale. Sono state, infatti, aperte alle 14 le agende per le prenotazioni dei vaccini anti Covid per i pugliesi nati dal 1978 al 1981. L'attesa calcolata è di oltre un’ora per chi è riuscito ad accedere al portale. Ci si può prenotare anche recandosi in farmacia o chiamando il numero verde 800713931, attivo dal lunedì al sabato dalle 8 alle 20.

Al via prenotazioni per under60 con patologie - Da domani, sabato 22 maggio alle ore 14.00, in Puglia potranno prenotare l’appuntamento per vaccinarsi contro il Covid anche le persone con meno di 60 anni con patologie che possono aumentare il rischio di sviluppare forme severe di Covid-19. Il servizio, fa sapere la Regione, sarà attivo «per aiutare a completare la vaccinazione di questa categoria, già iniziata. Si può così attendere la chiamata del proprio medico di medicina generale o accedere al servizio di prenotazione su La Puglia ti vaccina». Sono 2.007.472 le dosi di vaccino anticovid somministrate sino ad oggi in Puglia (dato aggiornato alle ore 17 dal report del Governo nazionale). Quelle consegnate sono 2.142.405, 93.7%, la Puglia è quinta nella classifica nazionale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie