Sabato 28 Maggio 2022 | 22:03

In Puglia e Basilicata

L'invito

Emergenza Covid nel Barese, carenza bombole ossigeno: appello della Protezione civile

Emergenza Covid nel Barese, carenza bombole ossigeno: appello della Protezione civile

L'avviso: «Si invitano i cittadini in possesso di bombole di ossigeno non utilizzate a volerle restituire prontamente ai farmacisti per favorirne il riuso»

15 Novembre 2020

Redazione online

BARI - La carenza di bombole di ossigeno si estende a tutta la provincia di Bari e in alcuni Comuni si attiva anche la Protezione civile per recuperare quante più bombole.

A Gravina in Puglia, la polizia locale e la protezione civile hanno lanciato un appello: «Si invitano i cittadini in possesso di bombole di ossigeno non utilizzate a volerle restituire prontamente ai farmacisti per favorirne il riuso.

Aiutiamo chi, in questi giorni, ne ha bisogno per sopravvivere». Ieri anche le farmacie di Bari hanno affisso un avviso: «Appello urgente, riportate in farmacie le bombole di ossigeno non più in uso o esaurite, c'è grande carenza. Senza i vuoti non è possibile ricaricarne di nuove e quindi distribuirle a che ha davvero bisogno». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725