Martedì 19 Gennaio 2021 | 23:47

NEWS DALLA SEZIONE

L'evento
Fellini 100, per festeggiare l'anniversario un cartellone di iniziative in streaming

Fellini Calls, per festeggiare l'anniversario un cartellone di iniziative in streaming

 
Visioni
«Per tornare a respirare devi uccidere il mostro»: il corto con i colori di Federico

«Per tornare a respirare devi uccidere il mostro»: il corto con i colori di Federico

 
L'intervista
Domenico Procacci, il «Mosè» del cinema pugliese

Domenico Procacci si racconta: da Radiofreccia a Gomorra una carriera di successi

 
L'intervista
Gianni Ciardo: «Dopo il Covid ci sarà un boom»

Gianni Ciardo: «Dopo il Covid ci sarà un boom»

 
Il punto
Quelle scorie nucleari nel set a cielo aperto

Quelle scorie nucleari nel set a cielo aperto

 
Su Amazon Prime Video
«Dinner club», Monopoli protagonista del cooking show con Carlo Cracco e Luciana Littizzetto

«Dinner club», Monopoli protagonista del cooking show con Carlo Cracco e Luciana Littizzetto

 
Spettacoli
Alessandro Borghese domani in tv la puntata su Bari: 4 ristoranti si sfidano sul crudo di mare

Alessandro Borghese, domani in tv la puntata su Bari: 4 ristoranti si sfidano sul crudo di mare

 
La decisione
«Si vive una volta sola»: niente streaming per il film di Verdone girato in Puglia

«Si vive una volta sola»: niente streaming per il film di Verdone girato in Puglia

 
Spettacoli
«Nasumice»: su Amazon Prime Video il film girato in Puglia fra trulli e ulivi

«Nasumice»: su Amazon Prime Video il film girato in Puglia fra trulli e ulivi

 
L'evento
Da Lecce il «Cinema che verrà»

Da Lecce il «Cinema che verrà»

 
su Sky
Tv, Alessandro Borghese con i suoi 4 Ristoranti arriva in Basilicata

Tv, Alessandro Borghese con i suoi 4 Ristoranti arriva in Basilicata

 

Il Biancorosso

Biancorossi
Bari, i numeri in grigio: Ternana avanti in tutto

Bari, i numeri in grigio: Ternana avanti in tutto

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceIl caso
Mafia, annullata interdittiva a società steward dello stadio di Lecce

Mafia, annullata interdittiva a società steward dello stadio di Lecce

 
Covid news h 24Il virus
Coronavirus a Mottola, focolaio in una Rsa: 22 positivi

Coronavirus a Mottola, focolaio in una Rsa: 22 positivi

 
BatLa disgrazia
Andria, addio a Gianna: muore sola in casa a 49 anni il travestito vittima di insulti

Andria, addio a Gianna: muore sola in casa a 49 anni il travestito vittima di insulti

 
PotenzaIl virus
Covid 19, focolaio in una Rsa a Brienza, nel Potentino: morti 4 anziani

Covid 19, focolaio in una Rsa a Brienza, nel Potentino: morti 4 anziani

 
BariIl caso
Sanità, l'accusa di Zullo (FdI): «Da Asl Bari 30mila avvisi di accertamento»

Sanità, l'accusa di Zullo (FdI): «Da Asl Bari 30mila avvisi di accertamento»

 
Foggiaparto record
Dal Canada a Foggia per far nascere tre gemellini: mamma dimessa

Dal Canada a Foggia per far nascere tre gemellini: mamma dimessa

 
MateraIl caso
Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

 
Brindisila denuncia
Covid, nel Brindisino 100 vaccinati senza averne diritto: presentata interrogazione a Lopalco

Covid, nel Brindisino 100 vaccinati senza averne diritto: presentata interrogazione a Lopalco

 

i più letti

Cinema

Festival Torino, vince 38esima edizione il film su Pascali «made in Puglia»

Il film sull'artista promosso da Fondazione, Regione Puglia e Apulia film commission

Festival Torino, vince 38esima edizione il film su Pascali «made in Puglia»

PINO, il film di Walter Fasano in concorso nella sezione Italiana.doc della 38/a edizione del Torino Film Festival, è stato premiato come Miglior Film». «Investiamo sui talenti pugliesi e i risultati non tardano ad arrivare, commenta Simonetta Dellomonaco, presidente di Apulia Film Commission."Pino Pascali è stato un grande artista pugliese di fama internazionale e Fasano si è posto in stretto dialogo con la sua magia». Il Torino Film Festival è stato vinto dall’iraniano 'Botox'.

Questa la motivazione del premio conferito dalla giuria a 'Pinò, che si è aggiudicato la sezione Italiana.doc «per la capacità di tradurre un lavoro su commissione in un’esplorazione creativa libera e personale. Coniugando il ritorno al luogo d’origine con il paradosso, l’anticonformismo, il gesto vulcanico di Pascali, il film trasporta lo spettatore in una dimensione in cui materiali d’archivio, parole e suoni sono presenze vive che aprono un dialogo tra artista e cineasta."

"È una grande soddisfazione per la Fondazione», sottolinea la direttrice della Fondazione Pino Pascali, Rosalba Branà: «Walter Fasano ci ha restituito un Pino Pascali più vivo che mai. Il film segna una svolta importante nella cinematografia che racconta gli artisti. Da questo momento si può andare solo in avanti», "Aver potuto raccontare un artista straordinario come Pino Pascali è stato un privilegio», è il commento del regista Walter Fasano.

«A Walter Fasano e a tutto il suo gruppo di lavoro vanno i miei complimenti e i miei ringraziamenti», commenta Massimo Bray, assessore alla Cultura e al Turismo della Regione Puglia: «È un obiettivo importante per l’immagine della Puglia - aggiunge - riconoscimento delle straordinarie professionalità che abbiamo e che dobbiamo in ogni modo valorizzare».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie