Lunedì 25 Gennaio 2021 | 15:08

NEWS DALLA SEZIONE

L'iniziativa
I «Teatri di Bari» si propongono come centri vaccinali

I «Teatri di Bari» si propongono come centri vaccinali

 
Lutto
Cinema, a 93 anni ci lascia Cecilia Mangini, pioniera del documentario

Cinema, a 93 anni ci lascia Cecilia Mangini, pioniera del documentario

 
Cinema
Set internazionali per l'attore lucano Domenico Fortunato

Set internazionali per l'attore lucano Domenico Fortunato

 
L'evento
Fellini 100, per festeggiare l'anniversario un cartellone di iniziative in streaming

Fellini Calls, per festeggiare l'anniversario un cartellone di iniziative in streaming

 
Visioni
«Per tornare a respirare devi uccidere il mostro»: il corto con i colori di Federico

«Per tornare a respirare devi uccidere il mostro»: il corto con i colori di Federico

 
L'intervista
Domenico Procacci, il «Mosè» del cinema pugliese

Domenico Procacci si racconta: da Radiofreccia a Gomorra una carriera di successi

 
L'intervista
Gianni Ciardo: «Dopo il Covid ci sarà un boom»

Gianni Ciardo: «Dopo il Covid ci sarà un boom»

 
Il punto
Quelle scorie nucleari nel set a cielo aperto

Quelle scorie nucleari nel set a cielo aperto

 
Su Amazon Prime Video
«Dinner club», Monopoli protagonista del cooking show con Carlo Cracco e Luciana Littizzetto

«Dinner club», Monopoli protagonista del cooking show con Carlo Cracco e Luciana Littizzetto

 
Spettacoli
Alessandro Borghese domani in tv la puntata su Bari: 4 ristoranti si sfidano sul crudo di mare

Alessandro Borghese, domani in tv la puntata su Bari: 4 ristoranti si sfidano sul crudo di mare

 
La decisione
«Si vive una volta sola»: niente streaming per il film di Verdone girato in Puglia

«Si vive una volta sola»: niente streaming per il film di Verdone girato in Puglia

 

Il Biancorosso

Il post-partita
Auteri incontentabile: «Dobbiamo migliorare»

Auteri incontentabile: «Dobbiamo migliorare»

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaIl dramma
Coronavirus, a Foggia padre e figlio avvocati muoiono a una settimana di distanza

Coronavirus, a Foggia padre e figlio avvocati muoiono a una settimana di distanza

 
TarantoIl caso
Taranto, coppia ruba in un market e investe un dipendente: fermati

Taranto, coppia ruba in un market e investe un dipendente: fermati

 
Barinel Barese
Conversano, scempio in gravina: i bracconieri fanno strage di alberi

Conversano, scempio in gravina: i bracconieri fanno strage di alberi

 
LecceL'iniziativa
«Io Posso»: il progetto solidale salentino compie 6 anni e festeggia con una tombolata social

«Io Posso»: il progetto solidale salentino compie 6 anni e festeggia con una tombolata social

 
PotenzaNel lagonegrese
In 9 col reddito di cittadinanza senza averne diritto: denunce nel Potentino, giocavano anche d'azzardo

In 9 col reddito di cittadinanza senza averne diritto: denunce nel Potentino, giocavano anche d'azzardo

 
Materanel Materano
Marconia, sorpresa a spacciare cocaina e hashish in casa: arrestata 65enne

Marconia, sorpresa a spacciare cocaina e hashish in casa: arrestata 65enne

 
Covid news h 24Emergenza contagi
Ceglie Messapica, focolaio Covid in un scuola media con 18 positivi: 13 studenti e 5 docenti

Ceglie Messapica, focolaio Covid in un scuola media con 18 positivi: 13 studenti e 5 docenti

 
Batviabilità
Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

 

i più letti

su DeAKids

«Whatsanna»: le emozioni e l'energia dell'adolescenza nella nuova serie con Cloe Romagnoli e Carolina Di Domenico

In partenza il 30 novembre alle 19.10, dal lunedì al venerdì sul canale 601 di Sky

«Whatsanna»: le emozioni e l'energia dell'adolescenza nella nuova serie con Cloe Romagnoli e Carolina Di Domenica

Sarà in onda da lunedì 30 novembre alle 19.10 su DeAKids (dal lunedì al venerdì, canale 601 di Sky) "Whatsanna", nuova sitcom in cui la giovanissima Cloe Romagnoli torna a vestire i panni dell'adolescente Anna, dopo l'enorme successo di "New School", la serie dei record esportata a livello internazionale, ora da BBC Studios. In Whatsanna accanto a Cloe ci sono nuovi personaggi, tra cui una stralunata mamma, interpretata da Carolina Di Domenico. La serie è disponibile anche su Sky On Demand e Sky Kids.

In Whatsanna Cloe Romagnoli, già amatissima dal pubblico per i suoi ruoli in “Braccialetti Rossi”, “Maltese – il romanzo del commissario” e “La Befana vien di notte”, interpreta il ruolo dell'adolescente Anna che ha come obiettivo quello di guadagnare qualche soldo, e decide di mettere in affitto la sua camera da letto. I guai, però, sono dietro l'angolo: il posto letto viene occupato da amici, nemici, studenti della McGaffin, parenti fastidiosi, l’amica Vivien che vuole aprire l’ennesimo salone di bellezza, il compagno di scuola Rudy costantemente in visita!

«Vorrei averla io una stanza grande come quella di Anna - ha dichiarato Cloe in un incontro virtuale con la stampa per presentare il progetto - È stata una bella esperienza girare "Whatsanna", diversa da quello a cui sono abituata. Nella sitcom si deve esagerare, a volte ero in imbarazzo perché sono una ragazza normale, frequento la scuola pubblica, non mi piace sentirmi diversa. Però effettivamente questo modo di recitare fa divertire il pubblico».

Set che è stato uno dei primi a ripartire - come ci tiene a ribadire Massimo Bruno, direttore dei canali DeAKids e DeAJunior - quando ancora non c'erano protocolli ben definiti. «E cade in un momento particolare - aggiunge - in cui tutti i ragazzi vivono molto l'ambiente domestico, la cameretta, eppure la loro creatività non si ferma. Noi italiani ci confermiamo vincenti nel raccontare le emozioni». Stati d'animo che nella serie vengono rappresentati dal cervello di Anna che, con i suoi tre alter ego, Anna Razionale (la parte più scientifica), Anna Emotiva (che ragiona solo con il cuore) e Anna Ribelle (la parte ribelle che tutte le teenager hanno), elaborerà costantemente strategie più o meno efficaci per uscire dai guai, con riflessioni visualizzate in una interfaccia grafica in stile Whatsapp.

Carolina Di Domenico, infine, sarà la strampalata mamma di Anna: «Un personaggio lontanissimo dalla mia realtà di madre - ammette l'attrice, conduttrice e speaker radiofonica - a casa con i miei figli sono piuttosto rigida, ci sono regole ferree. Però mi è piaciuto mettermi in gioco, spingere sulla gestualità e la vocalità, come richiesto dal format, anche perché la recitazione l'avevo un po' accantonata nella mia vita professionale. Ero la più "anziana" sul set, ed è stato divertente anche vedere le altre mamme che attendevano la fine delle riprese: potremmo realizzare uno spin-off su di loro!» 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie