Lunedì 01 Giugno 2020 | 08:03

NEWS DALLA SEZIONE

La pellicola
L’antidoto alla crisi è l’ironia. La lezione cinematografica nel martinese «La rivincita»

L’antidoto alla crisi è l’ironia. La lezione cinematografica nel martinese «La rivincita»

 
Ostaggi Selvaggi
La quarantena di Vladimir Luxuria: «Piangevo con i vecchi di Foggia»

La quarantena di Vladimir Luxuria: «Piangevo con i vecchi di Foggia»

 
In esclusiva
Franca Valeri compie 100 anni: la grande attrice si racconta

Franca Valeri compie 100 anni: la grande attrice si racconta

 
cinema
Le candidature ai Nastri d’Argento 2020: al top «Pinocchio» e «Favolacce»

Le candidature ai Nastri d’Argento 2020: al top «Pinocchio» e «Favolacce»

 
Aveva 91 anni
Jazz, addio a Jimmy Cobb leggenda della batteria

Jazz, addio a Jimmy Cobb, leggenda della batteria

 
Festa
VIDEO EMMA MARRONE

Buon compleanno Emma Marrone: e si canta da sola il «Tanti auguri»

 
LA CARRIERA
Clint, il duro 90 anni a tutta grinta

Clint Eastwood il duro, 90 anni a tutta grinta

 
Musica
Noci, «Antonio Tinelli soloist with clarinet ensemble»

Noci, il maestro Tinelli dirige concerto online per clarinetti

 
Cultura
Palazzo Ducale

Martina Franca, il Festival della Valle d'Itria si farà, nel segno di Strauss

 
La festa
Oggi è la Giornata mondiale della biodiversità, Legambiente: 10 regole per salvare la natura

Oggi è la Giornata mondiale della biodiversità, Legambiente: 10 regole per salvare la natura

 
Ostaggi Selvaggi
Lino Banfi

Ripartenza Banfi come marchio alimentare

 

Il Biancorosso

L'INTERVISTA
Fogliazza e i veleni sul Bari: uno sfogo, nulla di personale

Fogliazza e i veleni sul Bari: uno sfogo, nulla di personale

 

NEWS DALLE PROVINCE

Barifase 2
Bari, distanze non rispettate: sanzionato titolare locale quartiere Murattiano

Bari, distanze non rispettate: sanzionato titolare locale quartiere Murattiano

 
PotenzaVIOLENZA
Lagonegro, tentò di violentare la figlia dell'amante, condannato

Lagonegro, tentò di violentare la figlia dell'amante, condannato

 
BrindisiFASE 2
Brindisi, contrordine, ordinanza sospesa: locali aperti anche dopo mezzanotte

Brindisi, contrordine, ordinanza sospesa: locali aperti anche dopo mezzanotte

 
LecceIL DIBATTITO
Lecce, su rete 5g esperti al lavoro

Lecce, su rete 5g esperti al lavoro

 
BatLA PROTESTA
Borgovilla, ancora chiuso il mercato settimanale

Barletta Borgovilla, ancora chiuso il mercato settimanale

 
Foggiaoperazione «Ares»
A San Severo mafia, droga e racket in 37 chiedono il rito abbreviato

San Severo, mafia, droga e racket: 37 chiedono rito abbreviato

 
MateraArte
Fase 2 a Matera, riaprono i siti delle chiese rupestri nei Sassi

Fase 2 a Matera, riaprono i siti delle chiese rupestri nei Sassi

 
TarantoIl siderurgico
Arcelor Mittal, parlamentari M5s: «Chiarire rinvio prescrizione Aia»

Arcelor Mittal, parlamentari M5s: «Chiarire rinvio prescrizione Aia»

 

i più letti

Curiosità

«Spiedone» sfida i mariuoli e il contagio: il commissario imbranato spopola in tv

La fortunata serie televisiva «Il Commissario Spiedone» di Matteo Pedone, racconta le imprese del poliziotto più imbranato del pianeta

Spiedone sfida i mariuoli e il contagio: il commissario imbranato spopola in tv

VALENZANO -  Il coronavirus non ha fermato il gradimento e il successo della fiction «Il Commissario Spiedone». La sitcom non è passata inosservata neanche oltre i confini italiani. Infatti, andrà a breve in onda anche sulle televisioni della Bulgaria, dell’Albania, della Bolivia e sarà disponibile sul catalogo Amazon Prime Video. Non male per l’attore valenzanese Matteo Pedone che registra ottimi ascolti in Sicilia, Puglia e in altre parti d’Italia.

Dopo la messa in onda sulla piattaforma Sky, canale Viva l’Italia Channel, Matrix Tv, Gold Tv, Lazio Tv, Calabria Tv, Antenna Sud e Canale 85, al momento è anche in onda su Video Regione, rete siciliana.
Il desiderio dell’artista e autore pugliese Pedone è quello di realizzare una seconda stagione e nuove puntate per accontentare i tantissimi fan che addirittura propongono casi da loro «scritti», al fine di vederli messi in scena dal commissario più imbranato d’Italia.

Spiedone è un commissario «fantozziano» alla ricerca del successo professionale con il vizio di accaparrarsi i meriti e la gloria dei casi risolti dai suoi collaboratori, risultando per lo più impacciato. Pedone è coadiuvato dall’aiuto regista Antonio De Ruvo, mentre il montaggio è di Armando Avolio.
Il Commissario Spiedone vanta di un cast di tutto rispetto. Oltre allo stesso Matteo Pedone, protagonista della serie, e alla nascente promessa Ludovica Pedone, figlia del regista, vi fanno parte attori del calibro di Maurizio Mattioli, Alvaro Vitali, Francesco Benigno, Totò Schillaci (l’ex calciatore protagonista del Mundial 1990), Gerardo Placido, Maurizio Nicolosi, Beppe Convertini, Rocco Pietrantonio, Stefania Corona, Valentina Magazzù, Giovanna De Crescenzo, Nico Maretti, Alessandro Calabrese, Niko Pandetta, Domenico Gennaro, Gigi Distaso, Gennaro De Santis, Celeste Bilanzuoli, Antonella Radicci, Alberto Molonia, Giuseppe Cascella, Alfredo Li Bassi, Umberto Sardella, Daniele Condotta, Maurizio Prollo, Francesco Mastrodomenico, Alexis Treep, Francesca Cirone, Antonello Ricci, Teodosio Barresi, Franco De Giglio, Lino e Tiz, Francesco Cippone, Sabino Matera, Cinzia Clemente, Gemma Magistro, Sergio Sisto, Gianluca Ciardo, Vito Giuss Potenza, Nick Radogna, Loredana Marino, Vincenzo Alighieri, Pino Aversa, Tommaso Marrocoli, Pinuccio Lovero, Mircea Moldavan, Paco Bucci, Paolo Di Noia, Erika De Vivo, Tindaro Calderoni, Cristian Petrillo, Pietro Genchi, Nicola Capozzi, Nicola Gravina, Nicola Di Canosa, Tommy De Ceglie, Giuseppe De Biase, Francesco Longo, Betty Pantaleo, Barbara Biasi, Marilena Vessio, Carmen Rosselli, Nino Spina, Ivana Fusco, Alessia Fusaro, Giuseppe Pignataro, Luigi Caccavo, Luigi Fracchiolla, Elisabetta Cannuli, Fabio Abate, Giulio Amendolagine, Lucia De Palma, Beppe Tatone, Angela Savino, Nicola Caldarulo, Chiara Sgherza e tanti altri.

Al momento, Pedone ha già in cantiere altri progetti, tra i quali un film per il cinema nel quale svestirà i panni del comico per vestire quelli del dramma a sfondo mafioso, con il titolo provvisorio «Lacrime di vendetta». Scritto sempre da Pedone, verrà girato tra Napoli, Bari, Catania e Palermo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie