Domenica 26 Giugno 2022 | 10:21

In Puglia e Basilicata

Serie C

Calcio, non ci sono manifestazioni interesse per il Potenza

Riciclaggio, indagato presidentePotenza calcio e candidato M5S

La società sottolinea la sua «grande preoccupazione» per il futuro

15 Maggio 2022

Redazione online

POTENZA - «Ad oggi non è pervenuta nessuna manifestazione di interesse da parte di terzi per l’acquisizione del Club né comunicazioni su possibili 'interventi' atti a garantire la continuità sportiva e societaria, considerando che manca poco più di un mese alla scadenza per l’iscrizione del Potenza Calcio alla Stagione 2022/2023 del Campionato di Serie C": lo ha reso noto, «con grande preoccupazione», la stessa società.

Le manifestazioni di interesse erano attese dopo «le dichiarazioni espresse già dal mese di gennaio di quest’anno dal presidente del Potenza Calcio, Salvatore Caiata, e rimarcate durante la conferenza stampa del 26 aprile scorso», di voler lasciare la guida della società. Vi è stata anche la "formalizzazione del disimpiego dell’attuale società nel proseguimento della sua gestione comunicata il 6 maggio scorso al sindaco di Potenza e all’assessore allo sport (con consequenziale consegna delle chiavi dello stadio 'Vivianì)».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -

BAT

 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725