Lunedì 19 Aprile 2021 | 06:05

NEWS DALLA SEZIONE

Serie B
Vicenza - Lecce: segui con noi la diretta

Vicenza - Lecce: 1-2, i giallorossi battono la Lanerossi. La diretta

 
Serie B
Lucioni guarda in alto: «Lecce, sei da serie A»

Lucioni guarda in alto: «Lecce, sei da serie A»

 
Serie B
Pasculli vede soltanto giallorosso: «Cinque finali, il Lecce merita la A»

Pasculli vede soltanto giallorosso: «Cinque finali, il Lecce merita la A»

 
Sport
Calcio, il Lecce cerca la carica con le gigantografie di Pelè negli spogliatoi

Calcio, il Lecce cerca la carica con le gigantografie di Pelè negli spogliatoi

 
Lecce
Corini e il risultato bugiardo: «Un pari sarebbe stato più equo»

Corini e il risultato bugiardo: «Un pari sarebbe stato più equo»

 
Serie B
Lecce calcio, «Vincere contro la Spal per avvicinarsi di più alla serie A»

Lecce calcio, «Vincere contro la Spal per avvicinarsi di più alla serie A»

 
Marzo 2021
Lecce calcio, Massimo Coda premiato come calciatore del mese

Lecce calcio, Massimo Coda premiato come calciatore del mese

 
Giallorossi
Lecce, Corini ride di orgoglio: «Sono i punti che pesano di più»

Lecce, Corini ride di orgoglio: «Sono i punti che pesano di più»

 
Serie B
Pisa-Lecce: segui con noi la diretta della partita a partire dalle 15

Il Lecce batte il Pisa in trasferta: 1-0 per i giallorossi. Rivedi la diretta

 
Serie B
Lecce, Corini presenta la gara a Pisa: «Abbiamo le idee chiare ma sarà una tappa dura»

Lecce, Corini presenta la gara a Pisa: «Abbiamo le idee chiare ma sarà una tappa dura»

 
Serie B
Lecce-Salernitana 2-0: giallorossi consolidano il secondo posto

Lecce-Salernitana 2-0: giallorossi consolidano il secondo posto

 

Il Biancorosso

Serie c
Calcio Bari, Carrera: con Palermo buona prestazione di carattere

Calcio Bari, Carrera: con Palermo buona prestazione di carattere

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariMaltempo
Primavera tardiva, in arrivo piogge e temporali su Bari e provincia

Primavera tardiva, in arrivo piogge e temporali su Bari e provincia

 
TarantoIl caso
Taranto, boom di vaccinazioni al Centro Commerciale Portale dello Ionio: tutti con AstraZeneca

Taranto, boom di vaccinazioni al Centro Commerciale Porta dello Ionio: tutti con AstraZeneca

 
LecceIl caso
Lecce, minaccia e maltratta compagna: arrestato 55enne

Lecce, minaccia e maltratta compagna: arrestato 55enne

 
BatIl caso
L'allarme del procuratore Nitti: «La Bat è preda delle mafie»

L'allarme del procuratore Nitti: «La Bat è preda delle mafie»

 
MateraIl virus
Salgono a 9 i paesi in rosso in Basilicata: guardia alta su altri 6

Salgono a 9 i paesi in rosso in Basilicata: guardia alta su altri 6

 
PotenzaIl caso
Franco Pepe, il re della pizza «sbarca» in Basilicata al San Barbato di Lavello

Franco Pepe, il re della pizza «sbarca» in Basilicata al San Barbato di Lavello

 
FoggiaIl caso
Foggia, accoltellato nel ghetto: 3 ferite di striscio a petto, il giovane se la caverà

Foggia, accoltellato nel ghetto: 3 ferite di striscio a petto, il giovane se la caverà

 
BrindisiIl caso
Brindisi, il rush finaledei 5 candidati sindaco

Pressioni su ex dirigente del Comune: indagato il sindaco di Brindisi

 

i più letti

giallorossi

Lecce, la mini rivoluzione di Corini, fuori Mancosu e subito Rodriguez

Il tecnico: «Spagnolo devastante col Brescia». A Cremona Hjulmand al posto di Tachtsidis

Lecce, la mini rivoluzione di Corini, fuori Mancosu e subito Rodriguez

Fuori capitan Mancosu e il greco Tachtsidis, entrambi non convocati, con Hjulmand spostato al centro; e dentro, dall’inizio, il «ragazzino terribile» Pablo Rodriguez. Sarà un Lecce con diverse novità di rilievo, rispetto alla formazione sinora titolare, quello che alle 14 di oggi scenderà in campo a Cremona.
Nella 23esima giornata di serie B (la quarta del girone di ritorno) mister Corini potrebbe sostanzialmente riproporre la formazione che, martedì scorso, ha ben figurato nel secondo tempo della partita contro il Brescia, terminata sul 2-2. È stato lo stesso tecnico, ieri mattina, a comunicare la mini-rivoluzione in casa giallorossa, complici le non perfette condizioni fisiche dei due pilastri di centrocampo. «Mancosu, nel post gara col Brescia, ha avuto dolore su una vecchia cicatrice. Così come Tachtsidis, che ha fastidio al polpaccio. Entrambi hanno lavorato in differenziato in questi ultimi giorni e avvertono ancora dolore, preferiamo non rischiare», ha spiegato Corini, il quale ha così voluto fugare subito qualsiasi dubbio sull’esclusione dei due dalla lista dei convocati. «I cambi che ho fatto contro il Brescia non scaturivano dalle problematiche, che tengono fuori ora dalla lista dei convocati Tachtsidis e Mancosu, sebbene parliamo di fastidi che si portano dietro da tempo - ha precisato mister Corini - Sono state sostituzioni di natura esclusivamente tattica, ed è un caso che poi i due calciatori abbiano accusato l’acutizzarsi dei fastidi. Hjulmand ha già giocato e quindi risulta affidabile nel ruolo di regista al posto di Tachtsidis. Così come per il trequartista, abbiamo lavorato su Henderson, che ha l’attitudine giusta a giocare in quel ruolo, l’ha già fatto bene col Brescia».

Dopo una sconfitta e un pari in casa, l’allenatore ha escluso categoricamente un Lecce a tre punte in questa difficile trasferta. «È una soluzione tattica che va bene in caso di svantaggio, ma troppo pesante da sostenere per tutta una gara», ha spiegato Corini, che ha poi annunciato le ragioni del debutto dal primo minuto di Rodriguez, probabilmente accanto a Coda e al posto di Stepinski, abbastanza in ombra col Brescia. «Rodriguez giocherà titolare, anche se il ragazzo avrebbe bisogno di maggiore possibilità di allenarsi per il percorso di crescita. Lui ha però spesso avuto un impatto devastante nei match, in cui ha giocato, ultimo quello con il Brescia. Voglio vederlo dal primo minuto, pur non essendo ancora al top della forma fisica».
La linea difensiva (Maggio, Pisacane, Lucioni e Zuta), nonostante qualche defaillance nelle ultime due gare, dovrebbe essere confermata in blocco, mentre qualche dubbio c’è a centrocampo con Nikolov, Bjorkengren e Majer a contendersi i due posti ai lati del centrale Hjulmand.


Infine un commento sugli avversari di giornata. Tra lombardi e salentini ci sono 9 punti di distacco (a vantaggio dei secondi). La Cremonese con 23 punti occupa il 15esimo posto (ad una sola lunghezza dalla zona playout) e il Lecce con 32 punti è all’ottavo posto (l’ultimo a dare l’eventuale accesso ai playoff). «La Cremonese è un’ottima squadra - ha assicurato Corini - già con Bisoli aveva fatto benissimo e poi con Pecchia si è consolidata. Il loro gioco sta dando ottimi frutti in termini di risultati e qualità. Parliamo di un avversario forte e che dunque va rispettato anche per il suo momento di forma. Siamo tuttavia consapevoli delle nostre qualità e di cosa fare per disputare una grande gara».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie