Mercoledì 27 Gennaio 2021 | 12:13

NEWS DALLA SEZIONE

serie b
Il Lecce si gode i suoi «ragazzi terribili»: Rodriguez e Listkowski, che passo

Il Lecce si gode i suoi «ragazzi terribili»: Rodriguez e Listkowski, che passo

 
Serie B
Lecce, i giallorossi pareggiano in casa contro la capolista Empoli: 2-2 il finale

Lecce, i giallorossi pareggiano 2-2 in casa contro la capolista Empoli

 
Serie B
Lecce calcio, oggi (ore 15) sfida in casa contro la prima della classe: «Un esame di maturità»

Lecce calcio, oggi (ore 15) sfida in casa contro la prima della classe: «Un esame di maturità»

 
Serie B
Lecce, doppio colpo di mercato: Corvino pesca Pisacane e Nikolov

Lecce, doppio colpo di mercato: Corvino pesca Pisacane e Nikolov

 
Serie B
Lecce calcio, il difensore Pisacane è giallorosso: il giocatore è appena sbarcato in Salento

Lecce calcio, il difensore Pisacane è giallorosso: il giocatore è appena sbarcato in Salento

 
Le dichiarazioni
Lecce, Corini si gode la ripartenza: «Bravi nel saper soffrire»

Lecce, Corini si gode la ripartenza: «Bravi nel saper soffrire»

 
Serie B
Il Lecce batte il Reggina: 1-0 per i giallorossi

Il Lecce batte la Reggina: 1-0 per i giallorossi

 
Serie B
Calcio Lecce, Hjulmand è giallorosso: sottoscritto contratto per 4 anni

Calcio Lecce, Hjulmand è giallorosso: sottoscritto contratto per 4 anni

 
Lo scherzo
Tifosi del Lecce annunciano acquisto di Hene Kurraska: il giocatore in realtà è una una invenzione

Tifosi del Lecce annunciano acquisto di Kurraska: il giocatore in realtà è una invenzione

 
Serie B
Calcio Lecce, il centrocampista danese Morten Hjulmand è giallorosso

Calcio Lecce, il centrocampista danese Morten Hjulmand è giallorosso

 
Giallorossi
Angelo: «Questo Lecce può volare verso la A»

Angelo: «Questo Lecce può volare verso la A»

 

Il Biancorosso

Il post-partita
Auteri incontentabile: «Dobbiamo migliorare»

Auteri incontentabile: «Dobbiamo migliorare»

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaIl caso
Foggia, picchiano proprietario di casa: arrestati 2 stranieri

Foggia, picchiano proprietario di casa: arrestati 2 stranieri

 
BariLotta al virus
Covid 19, i vaccini in arrivo in Puglia: scortati dalla Polizia

Covid 19, i vaccini in arrivo in Puglia: scortati dalla Polizia

 
BatIl polivalente sociale
Barletta, ecco che nasce «l’Angioletto»: il centro per i disabili

Barletta, ecco che nasce «l’Angioletto»: il centro per i disabili

 
PotenzaIl virus
Covid 19 in Basilicata, i dati ospedalieri lucani sotto la soglia d'allerta

Covid 19 in Basilicata, i dati ospedalieri lucani sotto la soglia d'allerta

 
Cinema e SpettacoliSHOAH
Giornata della Memoria, l’orrore dei lager rivive nel video inedito della Springer

Giornata della Memoria, l’orrore dei lager rivive nel video inedito della Springer

 
LecceSangue amaro
Rifiuti, sgominato traffico illecito anche a Lecce e Oria: 7 arresti

Rifiuti, sgominato traffico illecito anche a Lecce e Oria: 7 arresti

 
BrindisiIl caso
Brindisi, prende padellata in testa dalla compagna: scatena un putiferio al Perrino

Brindisi, prende padellata in testa dalla compagna: scatena un putiferio al Perrino

 
MateraIl caso
Reati contro la Pubblica Amministrazione a Matera: 11 arresti e sequestrati 8,2 mln

Matera, truffa per fondi pubblici in agricoltura: 11 arresti, tra loro funzionari Ismea e Regione Basilicata. 22 indagati e sequestrati 8,2 mln. Le intercettazioni VD

 

serie b

Paganini lascia aperti i giochi: «Io al Lecce? Finora solo voci»

«Lusingato di essere accostato a un club così». In corsa anche Crotone e Brescia

Antonini lascia aperti i giochi: io al Lecce finora solo voci

LECCE «Il fatto che il mio nome sia associato a quello di una società del calibro del Lecce e ad una piazza blasonata, mi lusinga e mi fa piacere. Personalmente non ho avuto contatti diretti con emissari salentini, ma a curare questi aspetti è il mio procuratore Battistini, che mi informa quando una operazione entra nel vivo. Il mercato è appena iniziato ed è prematuro ipotizzare cosa accadrà». Non va oltre, il 27enne esterno alto Luca Paganini, circa le voci che lo vorrebbero nel mirino del club presieduto da Sticchi Damiani, com’è comprensibile che sia in questa fase delicata della stagione. Il suo contratto con il Frosinone è scaduto il 31 agosto scorso e può quindi accasarsi a parametro zero. Su di lui, secondo radio mercato, oltre al Lecce, ci sarebbero il Brescia, il sodalizio che lo ha messo nel mirino per primo, ed il Crotone, società che si è fatta avanti solo di recente, ma che può offrirgli, a differenza di quella salentina e di quella lombarda, la massima serie.

Il suo nome evoca ai tifosi del Lecce l’amaro ricordo della finale dei play off di serie C 2013/2014 che regalò al Frosinone la promozione in B ai danni del team giallorosso. Che ricordi ha?

«Giocavo con la squadra ciociara ed ho quindi vissuto emozioni positive. Parliamo di una doppia sfida decisiva per le sorti di una intera annata, una partita che fatalmente diede entusiasmo a chi vinse e tanta amarezza a chi perse. Il confronto di ritorno, disputato allo “Stirpe” dinanzi a spalti gremiti, è scolpito nella mia mente».

Il Lecce sbloccò il risultato con Beretta. Lei pareggiò al 46’ del primo tempo. Fu la rete che diede la svolta al match e vi permise di imporvi per 3-1?

«Non so se il mio fu un gol decisivo per l’esito della contesa, ma fu senz’altro importante in quanto ci permise di andare negli spogliatoi per l’intervallo con un risultato di parità, galvanizzandoci parecchio. In simili incontri ad alta intensità emotiva a volte basta poco per spostare gli equilibri».
La sua carriera si è dipanata quasi tutta nel Frosinone…
«Nel club ciociaro mi sono trovato sempre molto bene. A questo si aggiunga che la società ha sempre allestito compagini di spessore, inseguendo traguardi importanti, il che ci ha permesso di regalare e regalarci diverse soddisfazioni. Le motivazioni che derivano dal fatto di potere inseguire certi traguardi sono importanti per un calciatore».

Ora va via. Perché?

«Dopo 11 anni (salvo una breve parentesi con il Fondi ndr) con la stessa maglia, è giunto il momento di misurarmi con altre realtà, di cercare di fare bene in contesti nuovi».

NOTIZIARIO Ieri il Lecce ha sostenuto una doppia seduta di allenamento nel ritiro dell’Acaya Golf Resort, che terminerà la sera di sabato 12 settembre. Felici ha continuato a seguire un lavoro personalizzato perchè reduce dalla frattura del quinto metatarso del piede sinistro subita nel giugno scorso. Sono sempre assenti Tachtsidis e Vera, in isolamento dopo essere risultati positivi al Covid-19, e Listkowski, impegnato con la nazionale under 21 polacca. Per oggi, Corini ha previsto un allenamento mattutino. Il pomeriggio sarà dedicato a cure e terapie.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie