Lunedì 30 Marzo 2020 | 22:07

NEWS DALLA SEZIONE

calcio
Calderoni, ansia in casa Lecce: «Preoccupato per il virus»

Calderoni, ansia in casa Lecce: «Preoccupato per il virus»

 
giallorossi
Lecce, Mancosu: «Mi manca il campo, mi alleno in giardino»

Lecce, Mancosu: «Mi manca il campo, mi alleno in giardino»

 
calcio serie a
Lecce a caccia del play giusto tra Deiola, Petriccione e Tachtsidis

Lecce a caccia del play giusto tra Deiola, Petriccione e Tachtsidis

 
calcio serie a
Lecce, «buon mercato» in attesa della ripresa del campionato

Lecce, «buon mercato» in attesa della ripresa del campionato

 
calcio serie a
Lecce, l'ex Garzya: «Bisogna gestire bene l'aspetto mentale»

Lecce, l'ex Garzya: «Bisogna gestire bene l'aspetto mentale»

 
La decisine
Lecce, stop allenamenti prolungati: si riprende il 23 marzo

Lecce, stop allenamenti prolungati: si riprende il 23 marzo

 
Serie A
Lecce, stop allenamenti per una settimana

Lecce, stop allenamenti per una settimana

 
Serie A
Lecce calcio, nessuno stop da Coronavirus: la squadra prosegue gli allenamenti

Lecce calcio, nessuno stop da Coronavirus: la squadra prosegue gli allenamenti

 
Serie A
Lecce calcio, parla Liverani: «Viviamo una situazione d'emergenza»

Lecce calcio, parla Liverani: «Viviamo una situazione d'emergenza»

 
serie a
Il Lecce cancella le ansie: Liverani suona la carica

Il Lecce cancella le ansie: Liverani suona la carica

 
la decisione
Lecce-Milan, trasferta vietata ai tifosi settentrionali

Lecce-Milan, trasferta vietata ai tifosi settentrionali

 

Il Biancorosso

Serie c
Bari calcio, il portiere Marfella «La quarantena tra allenamenti e play, state a casa»

Bari calcio, il portiere Marfella «La quarantena tra allenamenti e play, state a casa»

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl virus
Covid 19, focolaio in casa di riposo «Nuova Fenice» di Noicattaro: 25 contagi

Covid 19, focolaio in casa di riposo «Nuova Fenice» di Noicattaro: 25 contagiati 

 
TarantoIl caso
Arcelor Mittal, Usb denuncia: «A Taranto alto rischio contagio, azienda sorda»

Arcelor Mittal, Usb denuncia: «A Taranto alto rischio contagio, azienda sorda»

 
BrindisiIl focolaio
Coronavirus, contagi record a Carovigno: 21 positivi e 6 morti. «Fate più tamponi»

Coronavirus, contagi record a Carovigno: 21 positivi e 6 morti. «Fate più tamponi». 25 contagi anche a Noicattaro

 
PotenzaLieto fine
Potenza, trovata anziana che si era allontana da casa di riposo

Potenza, trovata anziana che si era allontana da casa di riposo

 
Homeemergenza coronavirus
Soleto, focolaio contagio in casa di riposo: altri 2 anziani morti

Soleto, focolaio in casa di riposo: altri 2 anziani contagiati morti

 
Materaspeculazione
Emergenza Coronavirus, a Matera sindacati denunciano aumento prezzo beni di prima necessità

Emergenza Coronavirus, a Matera sindacati denunciano aumento prezzo beni di prima necessità

 
Foggiala decisione
Sequestro conti Tirrenia, stop collegamenti con le Tremiti

Sequestro conti Tirrenia, stop collegamenti con le Tremiti

 
Batemergenza coronavirus
Trani, Ordine avvocati: «Pieno sostegno al mondo della Sanità»

Trani, Ordine avvocati: «Pieno sostegno al mondo della Sanità»

 

i più letti

dopo la vittoria a napoli

Lecce, Sticchi Damiani e la sua domenica bestiale: «Emozione incredibile»

«Successo pieno e meritatissimo, unica tristezza non averlo condiviso con tutti i nostri tifosi»

Lecce, Sticchi Damiani e la sua domenica bestiale: «Emozione incredibile»

«Questa vittoria rappresenta per me un’emozione bellissima, è veramente una gioia incredibile». Il presidente Saverio Sticchi Damiani si gode il suo Lecce, capace di espugnare il San Paolo sconfiggendo il Napoli 2-3 e regalandogli uno dei momenti più belli, intensi ed emozionanti da quando riveste la carica di numero uno della società di via Costadura. Il pensiero va subito ai tifosi giallorossi: «L’unico rammarico è quello di non aver potuto condividere questo successo con tutti i nostri tifosi, ringrazio il gruppo di sostenitori che è giunto al San Paolo ed ha assistito a questa splendida impresa in una giornata stupenda. Era una partita che senza le continue restrizioni avremmo voluto vivere con tutti i tifosi che quest’anno in trasferta sono sempre accorsi molto numerosi. Questa squadra, questo magnifico gruppo e questo allenatore meritano la soddisfazione ottenuta per il grande lavoro svolto».

Sticchi rimarca la tempra del Lecce, che ha interpretato al meglio la partita contro un avversario di altissimo profilo come il Napoli: «La squadra è stata brava perché ha saputo soffrire nei momenti difficili in cui c’era da soffrire, ma al tempo stesso ha sfruttato le opportunità attaccando con grande qualità. Al di là dei tre gol, siamo stati pericolosi in tante occasioni. Un successo pieno».
Il presidente smorza gli entusiasmi: «Non ci siamo abbattuti nei momenti più difficili mantenendo sempre il giusto equilibrio ed anche dopo le vittorie dobbiamo essere bravi a non perdere la concentrazione e ad essere sempre equilibrati nei giudizi». Ad attendere il Lecce c’è ora la partita contro la Spal, una vera e propria finale per la squadra giallorossa lanciata nella sua corsa salvezza. Il presidente racconta un retroscena: «Proprio in vista della prossima partita la squadra e l’allenatore hanno chiesto di andare in ritiro con un giorno di anticipo, proprio per preparare al meglio questo incontro importante».
Sponda Napoli. Gattuso flash: «Siamo stati troppo fragili, il Lecce ci ha palleggiato in faccia»

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie