Mercoledì 05 Agosto 2020 | 06:30

NEWS DALLA SEZIONE

CALCIO
Lecce guarda subito avanti

Lecce guarda subito avanti: Corvino direttore sportivo

 
calcio
La promessa solenne di Sticchi Damiani:«Ripartiremo dalla B con un progetto serio»

Lecce, la promessa di Sticchi Damiani: «Ripartiremo dalla B con un progetto serio»

 
SERIE A
Parma - Lecce

Nulla di fatto per il Lecce: 3-4 in casa col Parma e scende in B

 
Calcio
Lecce, notte batticuore. Ecco la partita della vita

Lecce, notte al cardiopalma: tutto pronto per la partita della vita

 
SERIE A
L'urlo di Sticchi Damiani: «Orgoglioso del Lecce»

L'urlo di Sticchi Damiani: «Orgoglioso del Lecce»

 
SERIE A
Il Lecce si aggrappa a nuovi eroi

Il Lecce si aggrappa a nuovi eroi, da Mancosu a Lapadula

 
L'invito
Comune Lecce espone bandiera giallorossa: «Fatelo tutti»

Comune Lecce e Arcivescovo Seccia espongono bandiera giallorossa: «Fatelo tutti»

 
Serie A
Udinese - Lecce finisce 2 a 1 per i giallorossi: la speranza di restare in A resta

Udinese - Lecce finisce 2 a 1 per i giallorossi: c'è speranza di restare in A

 
SERIE A
Il Lecce aggrappato alla matematica: vincere a Udine potrebbe non bastare

Il Lecce aggrappato alla matematica: vincere a Udine potrebbe non bastare

 
lecce
Liverani: «Domani a Udine daremo il massimo per non avere rimpianti»

Liverani: «Domani a Udine daremo il massimo per non avere rimpianti»

 
CALCIO
Lecce tra speranza e rammarico, il Var resta un argomento spinoso

Lecce tra speranza e rammarico, il Var resta un argomento spinoso

 

Il Biancorosso

SERIE C

Bari, una panchina per 4: Vivarini in pole position

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLa decisione
Roghi nelle campagne di Mola, Colonna: «Droni per scovare i piromani»

Roghi nelle campagne di Mola, Colonna: «Droni per scovare gli incendiari»

 
PotenzaIn Basilicata
Tempa Rossa, domani test sulle valvole di sicurezza

Tempa Rossa, domani test sulle valvole di sicurezza

 
TarantoLa richiesta
Arcelor Mittal, i sindacati: «Magazzini chiusi, difficile reperire Dpi»

Arcelor Mittal, i sindacati: «Magazzini chiusi, difficile reperire Dpi». Aziende lamentano ritardi nei pagamenti

 
MateraLa novità
Rete 5G: a Matera nascerà la Casa delle Tecnologie

Rete 5G: a Matera nascerà la Casa delle Tecnologie

 
LecceIL MISTERO
Caso Orlandi, l'Unisalento studia gli ultimi reperti

Caso Orlandi, l'Unisalento studia gli ultimi reperti

 
Batl'operazione
Spinazzola, braccianti sfruttati a 4 euro l'ora: 60enne arrestato, denunciati 2 imprenditori

Spinazzola, braccianti sfruttati a 4 euro l'ora: 60enne arrestato, denunciati 2 imprenditori

 
Foggianel foggiano
Cerignola, auto fuori strada nella notte: muore 21enne, salvi due amici

Cerignola, auto fuori strada nella notte: muore 21enne, salvi due amici

 
BrindisiVANDALISMO
Brindisi, brucia rifiuti illegalmente: denunciato dai Forestali

Brindisi, brucia rifiuti illegalmente: denunciato dai Forestali

 

i più letti

Serie A

Lecce, Imbula scalda i motori e «punta» anche Diagne

Giunto il centrocampista in prestito dallo Stoke city

Lecce, le mani sul centrocampista Imbula

LECCE - Il centrocampista Giannelli Imbula è giunto ieri nel Salento per sottoporsi alle visite mediche e per firmare il contratto che lo legherà al club presieduto da Saverio Sticchi Damiani. Nelle prossime ore si metterà a disposizione di Fabio Liverani, aggregandosi al resto del gruppo. Anche se manca ancora l’ufficialità, il direttore sportivo Mauro Meluso ha messo a segno un colpo di valore assoluto per un complesso neopromosso come il Lecce, garantendo un innesto di rilievo sul piano dell’esperienza, della qualità e della fisicità. Il sodalizio salentino ha ottenuto dallo Stoke City, la società inglese con la quale Imbula è sotto contratto sino al 2021, il prestito del calciatore, con l’obbligo di riscatto, per una cifra di poco superiore ai 4 milioni di euro, in caso di permanenza in serie A e di un numero minimo di 25 presenze in campo, legate anche al minutaggio.

Imbula, che compirà 27 anni il 12 settembre prossimo, è nato a Vilvoorde, in Belgio, ha il passaporto della Repubblica del Congo e della Francia ed ha giocato nelle giovanili del Paris Saint Germain. In seguito è passato al Racing Club de France, al Guingamp, con la cui casacca è stato il più giovane esordiente della Ligue 2, al Marsiglia, al Porto ed allo Stoke City, che all’epoca lo ha soffiato all’Inter. Il club d’oltremanica lo ha poi ceduto in prestito al Tolosa, al Rayo Vallecano ed ora al Lecce. Predilige giocare da mediano, davanti alla difesa, ma si tratterà di verificare in che modo intenderà utilizzarlo Liverani. In quest’ottica la pausa del campionato prevista dopo il match di domani con il Verona sarà utilissima per farlo entrare nei meccanismi di gioco del Lecce. Probabilmente assisterà dalla tribuna alla partita che il suo nuovo team disputerà contro l’Hellas.

Il direttore sportivo Meluso ha definito anche due uscite. La prima è quella del centravanti Andrea Saraniti, ceduto in prestito al Vicenza. L’attaccante palermitano aveva un contratto in scadenza nel 2020, pertanto lo ha prima prolungato, spalmando l’ingaggio e poi è passato alla compagine veneta. Al contempo, il Lecce e la punta Mattia Persano hanno optato per la risoluzione consensuale del vincolo.

In entrata, manca un attaccante di stazza. Potrebbe esserci in extremis un ritorno di fiamma per Khouma El Babacar (Sassuolo). Piace Mbaye Diagne del Galatasaray, ma Meluso sta lavorando anche su un altro nome, a quanto pare poco noto, ma che viene considerato funzionale al progetto tattico di Liverani.

In esubero, tra i calciatori con un contratto pesante, restano il difensore Ciccio Cosenza ed il centrocampista Pedro Costa Ferreira, oltre all’altro centrocampista Radoslav Tsonev ed ai giovani Gianmarco Chironi, Joakim Milli (portieri), Luka Dumancic, Antonino Gallo (difensori), ma quest’ultimo non è detto che parta, Linas Megelaitis (centrocampista), Edgaras Dubickas (attaccante). Sul fronte della squadra, ieri si sono allenati anche Andrea La Mantia e Cristian Dell’Orco: saranno a disposizione per la sfida contro il Verona che il Lecce proverà a vincere per abbandonare il fondo della classifica, dove invece resta la Spal dopo l’anticipo perso 1-0 a Bologna.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie