Domenica 12 Luglio 2020 | 20:13

NEWS DALLA SEZIONE

Calcio
«Lecce, non spegnere la scintilla anti-Lazio»

«Lecce, non spegnere la scintilla»: contro il Cagliari serve un match eccezionale

 
Calcio serie A
Vigilia Cagliari-Lecce, Zenga: «È una squadra che ha sempre dato del filo da torcere a tutti»

Vigilia Cagliari-Lecce, Zenga: «Una squadra che dà filo da torcere a tutti»

 
Calcio
Lecce con due sardi nel motore e il forte Cagliari all'orizzonte

Lecce con due sardi nel motore e il forte Cagliari all'orizzonte

 
Calcio serie A
Lecce, «Prova di maturità contro il Cagliari»: Liverani sprona i suoi

Lecce, «Prova di maturità contro il Cagliari»: Liverani sprona i suoi

 
calcio
Lecce, parla Donati: «Il morso di Patric? Si è scusato subito»

Lecce, parla Donati: «Il morso di Patric? Si è scusato subito»

 
Serie A
Lecce vince contro la Lazio 2-1. Patric espulso per morso a Donati

Lecce vince contro la Lazio 2-1. Patric espulso per morso a Donati

 
Serie A
Liverani e la voglia matta di sgambetti . «Il Lecce sa come arginare le corazzate»

Liverani e la voglia matta di sgambetti: «Il Lecce sa come arginare le corazzate»

 
Serie A
Lecce, capitan Mancosu cecchino infallibile dagli undici metri

Lecce, capitan Mancosu cecchino infallibile dagli undici metri

 
Calcio serie A
Lecce, persiste febbre, il difensore Rossettini in ospedale ma non è Covid

Lecce, persiste febbre, il difensore Rossettini in ospedale ma non è Covid

 
Serie A
Il Lecce perde contro il Sassuolo 4-2 con un poker di Muldur

Il Lecce perde contro il Sassuolo 4-2 con un poker di Muldur

 
Calcio serie A
Il Lecce a caccia della scintilla. Col Sassuolo per togliersi dai guai

Il Lecce a caccia della scintilla: col Sassuolo per togliersi dai guai

 

Il Biancorosso

calcio
Bari, bomber Antenucci: «In testa solo obiettivo promozione»

Bari, bomber Antenucci: «In testa solo obiettivo promozione»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Foggiatragedia sfiorata
Foggia, carambola tra auto sulla SS 16, cinque feriti

Foggia, carambola tra auto sulla SS 16, cinque feriti

 
Brindisil'arresto
Francavilla Fontana, alla veneranda età di 87enne evade dai domiciliari e finisce ai...domiciliari

Francavilla Fontana, alla veneranda età di 87enne evade dai domiciliari e finisce ai...domiciliari

 
Tarantosbarchi
MIgranti, in 100 arrivano all'hotspot di Taranto: arrestato tunisino irregolare sul territorio

Migranti, in 100 arrivano all'hotspot di Taranto: arrestato tunisino irregolare

 
MateraManutenzione
Matera, la vasca della Villa non più una palude

Matera, la vasca della Villa non più una palude

 
PotenzaCentro storico
Potenza, tavoli e locali all’aperto . La piazza rivive causa Covid

Potenza, tavoli e locali all’aperto. La piazza rivive dopo il Covid

 
Lecceil caso in salento
Otranto, «È un lupo oppure un cane inselvatichico?. Di certo è aggressivo e va preso quanto prima»

«È un lupo o un cane inselvatichito? Di certo è aggressivo e va preso quanto prima»: parla l'esperto

 
BatAmbiente
Barletta, «Illegalità diffusa sul fiume Ofanto»

Barletta, «Illegalità diffusa sul fiume Ofanto»

 

i più letti

Lecce-Spezia

Liverani: «Tutto pronto per domani, ultimo tassello per la A». Via del Mare sold out

I giallorossi domani provano a vincere per guadagnare un posto nella massima serie del campionato

Liverani: cercare di trasformare un gruppo in squadra

Il tecnico del Lecce Fabio Liverani

«E' normale che il percorso fatto fino ad oggi ha visto anche dei momenti meno positivi riguardo al nostro obiettivo. A volte sembra di guardare un film, e la trama finale di questo film possiamo deciderla noi. Siamo stati bravi a riportare un entusiasmo fantastico in città, ci sono tutti gli ingredienti per giocare una grande partita, con grande voglia e partecipazione. Ci giochiamo la possibilità di rimanere nella storia di città e società». Così il tecnico del Lecce, Fabio Liverani, nell’immediata vigilia della gara contro lo Spezia, ultimo impegno di campionato, quello che potrebbe sancire la definitiva promozione del Lecce in serie A.
Nonostante il traguardo sia più che mai vicino l’allenatore giallorosso vuol tenere alta l’asticella: «Dobbiamo rispettare i nostri avversari, loro verranno qui per fare una grande partita e come tutti vorranno vincere. Sappiamo - afferma - che sarà una partita difficile, ma la giochiamo davanti alla nostra gente». E conclude: «Nessuno di noi poteva immaginare di ritrovarsi l’11 maggio a giocarsi la Serie A diretta, quindi vuol dire che si è fatto qualcosa di straordinario: manca solo l’ultimo tassello per farlo diventare storia». Al Via del Mare previsto il sold out con 29mila presenze, che tenteranno di spingere il Lecce verso la storica promozione nella massima serie.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie