Lunedì 10 Agosto 2020 | 04:01

NEWS DALLA SEZIONE

L'intervista
«Bene Corvino, ora porti nel Salento una punta con la fame di La Mantia»

«Bene Corvino, ora porti nel Salento una punta con la fame di La Mantia»

 
SERIE B
Lecce, c'è folla alle partenze

Lecce, c'è folla alle partenze: Falco-Petriccione-Mancosu suonano le sirene della A

 
La decisione
Il Lecce calcio licenzia Meluso, il nuovo dg è Corvino

Il Lecce calcio licenzia Meluso, il nuovo dg è Corvino

 
LA TRATTATIVA
Corvino-Lecce, ultimi dettagli

Corvino-Lecce, ultimi dettagli per il futuro del nuovo direttore sportivo

 
CALCIO
Lecce guarda subito avanti

Lecce guarda subito avanti: Corvino direttore sportivo

 
calcio
La promessa solenne di Sticchi Damiani:«Ripartiremo dalla B con un progetto serio»

Lecce, la promessa di Sticchi Damiani: «Ripartiremo dalla B con un progetto serio»

 
SERIE A
Parma - Lecce

Nulla di fatto per il Lecce: 3-4 in casa col Parma e scende in B

 
Calcio
Lecce, notte batticuore. Ecco la partita della vita

Lecce, notte al cardiopalma: tutto pronto per la partita della vita

 
SERIE A
L'urlo di Sticchi Damiani: «Orgoglioso del Lecce»

L'urlo di Sticchi Damiani: «Orgoglioso del Lecce»

 
SERIE A
Il Lecce si aggrappa a nuovi eroi

Il Lecce si aggrappa a nuovi eroi, da Mancosu a Lapadula

 
L'invito
Comune Lecce espone bandiera giallorossa: «Fatelo tutti»

Comune Lecce e Arcivescovo Seccia espongono bandiera giallorossa: «Fatelo tutti»

 

Il Biancorosso

serie c
Troppi over, il Bari col bisturi  taglio chirurgico a ogni arrivo

Troppi over: il Bari col bisturi, taglio chirurgico a ogni arrivo

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaDopo 3 anni
Strage san Marco in Lamis, ricordati fratelli Luciani vittime innocenti della criminalità

Strage San Marco in Lamis, ricordati fratelli Luciani vittime innocenti
Emiliano: «La Puglia non dimentica»

 
TarantoOccupazione
Taranto, approvato piano straordinario di 315 assunzioni per Arsenale: l'impegno del Governo

Taranto, approvato piano straordinario di 315 assunzioni per Arsenale: l'impegno del Governo

 
Leccenel basso salento
Cade da scogliera a Santa Maria di Leuca: ferito 61enne

Cade da scogliera a Santa Maria di Leuca: ferito 61enne

 
MateraIl caso
Matera, questione Ztl: «Beffati ancora una volta i B&B»

Matera, questione Ztl: «Beffati ancora una volta i B&B»

 
PotenzaIl caso
Potenza, il Consorzio verso il crac. Stop a stipendi e servizi?

Potenza, il Consorzio verso il crac. Stop a stipendi e servizi?

 
Batverso il voto
Barletta, manifesti abusivi. È già polemica

Barletta, manifesti abusivi in spazi non ancora assegnati: è già polemica

 
Brindisil'appuntamento
Ceglie Messapica, domani sera il premier Conte ospite de «La Piazza»

Ceglie Messapica, il premier Conte ospite de «La Piazza»

 

i più letti

Serie B

«Ora conta solo vincere il Lecce può mettere lo spettacolo da parte»

Cannito: «Il torneo è nella fase cruciale»

Lecce calcio, Cesare Bovo indossa ufficialmente la maglia giallorossa

LECCE - Prima del derby con il Foggia, ha ricevuto, insieme a Fortunato Loddi ed a Luca Renna, figlio del tecnico Mimino, scomparso di recente, la maglia con la quale l’Unione Sportiva Lecce ha voluto celebrare la storica stagione 1975/1976, nella quale la formazione giallorossa, della quale faceva parte, ha centrato la promozione dalla C alla B, ha vinto la Coppa Italia di categoria e la Coppa Anglo-italiana. Poi, Ruggero Cannito ha assistito alla sfida di campanile tra la compagine salentina e quella dauna.

«Come spesso accade nei derby, soprattutto nei casi in cui la posta in palio ha enorme importanza per entrambe le contendenti, la gara non è stata spettacolare - nota l’ex centrocampista che, approdato al Lecce dal Barletta, vi ha militato dal 1975 al 1984, disputando 249 match, per poi stabilirsi nella città salentina a fine carriera - Se l’incontro è stato povero di emozioni, però, è dipeso in particolar modo dalla scelta del Foggia di badare quasi esclusivamente a difendersi e ad impedire a Mancosu e compagni di giocare».

Il Lecce è venuto comunque a capo della partita, imponendosi per 1-0. «L’undici allenato da Liverani ha conquistato 3 punti che hanno un valore immenso - nota Cannito - In questa fase dell’annata più che in altri momenti, conta il risultato, che è stato quello che tutti i tifosi giallorossi speravano. Il campionato è entrato nel suo periodo cruciale. Ogni lunghezza incamerata o lasciata per strada può rivelarsi, alla lunga, determinante. Dopo un primo tempo nel quale i rivali sono riusciti ad imbrigliarli, i giallorossi hanno rotto gli indugi nella ripresa, dimostrandosi più brillanti e passando in vantaggio con un gran gol di La Mantia, giunto al culmine di una pregevole azione. Il bomber della squadra è in forma strepitosa. Non solo segna, ma effettua una mole di lavoro enorme per aiutare il collettivo anche nella fase di non possesso. Se si confermerà a questi livelli sarà determinante per le fortune del Lecce».

Nel derby, Fabio Lucioni e soci hanno concesso poco o nulla ai rivali, colpendo in una delle rare occasioni create in una gara estremamente bloccata. «Questa potrebbe essere una ulteriore svolta nella stagione dei giallorossi - rimarca Cannito - Il team salentino ha lasciato per strada qualche punto perché, in taluni casi, non ha saputo essere cinico, caratteristica dimostrata, invece, contro il Foggia. Ebbene, l’auspicio è che la mia ex formazione confermi questa dote anche nelle restanti giornate perché potrebbe darle la spunta decisiva verso la serie A. Il direttore sportivo Meluso merita i complimenti perché, supportato adeguatamente dalla società, ha allestito una rosa di assoluto valore. Così come bisogna applaudire Liverani ed i suoi collaboratori staff per l’ottimo lavoro che stanno facendo».

Domenica prossima, il Lecce visiterà il Crotone. «Si tratta di una trasferta delicata - sostiene Cannito - I calabresi, costruiti per tornare in A, sono in netto crescendo. Falco e compagni, però, di norma, sanno disimpegnarsi assai bene anche in campo avverso».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie