Venerdì 05 Marzo 2021 | 15:35

NEWS DALLA SEZIONE

La corsa per i playoff
Lecce, a Via Del Mare nulla di fatto contro l'Entella: finisce 0-0

Lecce, a Via Del Mare nulla di fatto contro l'Entella: finisce 0-0

 
Serie B
Parità (1-1) tra ra Pescara e Lecce nella 25esima giornata del campionato

Parità (1-1) tra Pescara e Lecce nella 25esima giornata del campionato

 
serie b
Lecce-Cosenza 3-1: riparte la corsa dei giallorossi ai playoff

Lecce-Cosenza 3-1: riparte la corsa dei giallorossi ai playoff

 
Serie B
Hjulmand, regista venuto dal freddo: «La B è dura ma al Lecce darò tutto»

Hjulmand, regista venuto dal freddo: «La B è dura ma al Lecce darò tutto»

 
Serie b
Il Lecce torna a vincere: Cremonese battuta in trasferta, finisce 1-2

Il Lecce torna a vincere: Cremonese battuta in trasferta, finisce 1-2

 
giallorossi
Lecce, la mini rivoluzione di Corini, fuori Mancosu e subito Rodriguez

Lecce, la mini rivoluzione di Corini, fuori Mancosu e subito Rodriguez

 
Serie b
Lecce punta sulla certezza Hjulmand: un lottatore sulla strada dei play-off

Lecce punta sulla certezza Hjulmand: un lottatore sulla strada dei play-off

 
Serie B
Lecce-Brescia, finisce in parità: 2-2 al Via del Mare

Lecce-Brescia, finisce in parità: 2-2 al Via del Mare

 
Il post-partita
Lecce, Corini: «Trasformare la delusione in energia»

Lecce, Corini: «Trasformare la delusione in energia»

 
Serie B
Oggi (ore 21) al Via del Mare è di scena l'Ascoli: Corini spinge sull’acceleratore

Sconfitta per il Lecce contro l'Ascoli al Via del Mare: perde 2-1

 

Il Biancorosso

Serie C
Gioco gol punti se l’«effetto Carrera» cambia il Bari

Gioco gol punti se l’«effetto Carrera» cambia il Bari

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaIl gesto
Vico del Gargano, bandiera Lega bruciata a ede partito: rafforzata viilanza

Vico del Gargano, bandiera Lega bruciata alla sede partito: rafforzata vigilanza

 
Lecceil festival
Sangiorgi canta a Sanremo: «4 marzo ‘43 mi ricorda mio padre»

Sangiorgi canta a Sanremo: «4 marzo ‘43 mi ricorda mio padre»

 
PotenzaL'emergenza
Potenza, inaugurazione anno giudiziario Corte dei Conti: creato ufficio «Servizio Covid-19»

Potenza, inaugurazione anno giudiziario Corte dei Conti: creato ufficio «Servizio Covid-19»

 
Brindisiil blitz
Brindisi, riciclaggio e appropriazione indebita: 10 arresti all'alba

Ostuni, scacco a clan per riciclaggio e appropriazione indebita: 10 ordinanze

 
TarantoOperazione Taros
Taranto, operazione «Taros» dei carabinieri contro la Scu: 16 arresti

Mafia, droga e voto di scambio: blitz dei Cc a Taranto, 16 arresti.
Leporano, soldi per le elezioni 2019 /Vd

 
MateraIl caso
Migranti, nel Materano al via progetti per accoglienza lavoratori

Migranti, nel Materano al via progetti per accoglienza lavoratori

 
BatL'emergenza
Covid nella BAT, oltre 200 contagi tra bimbi e ragazzi in nove comuni

Covid nella BAT, oltre 200 contagi tra bimbi e ragazzi in nove comuni

 

i più letti

SERIE B

Il Lecce saluta il capitano Lepore-Monza affare fatto

Un addio in casa giallorossa

Lecce calcio, Cesare Bovo indossa ufficialmente la maglia giallorossa

LECCE - Il Monza si è fatto avanti prepotentemente chiedendo al Lecce il jolly Checco Lepore, capitano e bandiera del team salentino, che ha sin qui trovato pochissimo spazio. Il calciatore, legatissimo alla maglia giallorossa, ha deciso di accettare l’offerta della società brianzola per tornare protagonista in campo, per prolungare il contratto di un altro anno e per avvicinarsi alla famiglia che vive in Lombardia. Le parti metteranno nero su bianco in mattinata e Lepore sarà il terzo atleta del Lecce ad approdare alla corte di Silvio Berlusconi in questa sessione di mercato, dopo Mino Chiricò e Marco Armellino.
Oggi, il presidente Saverio Sticchi Damiani ed il direttore sportivo Mauro Meluso tenteranno di riportare nel Salento l’attaccante Andrea Saraniti, ceduto in estate alla Viterbese, in prestito. Dopo l’innesto di Marco Tumminello, classe ‘98, arrivato dall’Atalanta, Fabio Liverani vorrebbe un altro attaccante, disposto a sacrificarsi in un lavoro sfiancante in taluni momenti della partita, per completare il reparto avanzato. La scelta è ricaduta su Saraniti, che conosce bene l’ambiente e sarebbe felicissimo di tornare a Lecce e di vivere la prima avventura della sua carriera nella serie cadetta. Piero Camilli, patron della Viterbese, è titubante sull’opportunità di lasciarlo andare via. In alternativa, potrebbe arrivare Luca Matarese, punta classe ‘98, del Frosinone, che però ha caratteristiche totalmente differenti.

Il Vicenza vuole Andrea Arrigoni. Il centrocampista di Lecco non disdegnerebbe la destinazione, ma la trattativa va avanti ad elastico, con le parti che si avvicinano e si allontanano. Il mercato, però, è giunto alla fine e quella odierna sarà la giornata del dentro o fuori.
Il medesimo discorso vale per Ciccio Cosenza, che è seguito dalla Reggina, che lo vuole fortemente. Il difensore, però, si trova bene a Lecce ed è uno dei pilastri dello spogliatoio. Pertanto, pur non avendo spazio, non è affatto convinto di volere andare via.
Il terzino sinistro Luca Di Matteo ha sin qui rifiutato tutte le proposte ricevute sino ad oggi. Se non partirà, continuerà a restare fuori dal progetto tattico di Liverani.
I lituani Linas Megelaitis, centrocampista, ed Edgaras Dubickas, attaccante, entrambi del 1998, sono stati ceduti alla Sicula Leonzio in prestito secco, sino al 30 giugno prossimo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie