Giovedì 19 Settembre 2019 | 17:01

NEWS DALLA SEZIONE

Le vendite
Lecce, biglietti troppo cari: niente pienone contro il Napoli

Lecce, biglietti troppo cari: niente pienone contro il Napoli

 
postpartita
Più aggressività e più tiri in porta: l'analisi del trionfo del Lecce

Più aggressività e più tiri in porta: l'analisi del trionfo del Lecce

 
Serie A
Calcio, Torino - Lecce:

Calcio, Torino - Lecce: affondo dei giallorossi, battono il Toro 2-1

 
serie a
Lecce, Liverani: «A Torino saremo umili e aggressivi»

Lecce, Liverani: «A Torino saremo umili e aggressivi»

 
Serie A
Lecce calcio riprende gli allenamenti: in campo Babacar

Lecce calcio riprende gli allenamenti: in campo Babacar

 
Serie A
Lecce calcio, è ufficiale arriva Babacar: l'attacco si rinforza

Lecce calcio, è ufficiale arriva Babacar: l'attacco si rinforza

 
Serie A
Lecce, esordio amaro al Via del Mare: vince il Verona con un gol all'81'

Lecce, esordio amaro in casa: vince il Verona con un gol all'81'

 
Serie A
Lecce calcio, Liverani: «Verona è alla nostra portata ma gara sarà difficile»

Lecce calcio, Liverani: «Verona è alla nostra portata ma gara sarà difficile»

 
Serie A
Lecce, Imbula scalda i motori e «punta» anche Diagne

Lecce, Imbula scalda i motori e «punta» anche Diagne

 
Il gesto
Lecce, il Comune consegna 146 tessere dello stadio per bambini disagiati

Lecce, il Comune consegna 146 tessere dello stadio per bambini disagiati

 
Calcio
Lecce, Mancosu: «Sfida con l'Inter ci è servita per capire la serie A»

Lecce, Mancosu: «Sfida con l'Inter ci è servita per capire la serie A»

 

Il Biancorosso

Serie C
Il Bari si dà una mossa: mini-ciclo per la svolta

Il Bari si dà una mossa: mini-ciclo per la svolta

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoNel tarantino
Martina Franca, asinelli incatenati e feriti: denunciato allevatore

Martina Franca, asinelli incatenati e feriti: denunciato allevatore

 
PotenzaSul raccordo Potenza-Sicignano
Furgone portavalori si schianta sul guardrail nel Potentino: un ferito

Furgone portavalori si schianta sul guardrail nel Potentino: un ferito

 
LecceIn un allevamento
Copertino, sfrutta 2 braccianti senza permesso di soggiorno: denunciato

Copertino, sfrutta 2 braccianti senza permesso di soggiorno: denunciato

 
MateraTentato omicidio
Matera, lite per le spese del picnic, 31enne accoltella cognato: arrestato

Matera, lite per le spese del picnic, 31enne accoltella cognato: arrestato

 
BatLa proposta
Barletta, un'app sui cellulari per segnalare i cattivi odori

Barletta, un'app sui cellulari per segnalare i cattivi odori

 
Foggianel foggiano
Cerignola, polizia scopre autorimessa centrale del riciclaggio: 3 arresti

Cerignola, polizia scopre autorimessa centrale del riciclaggio: 3 arresti

 
BrindisiNel Brindisino
Villa Castelli, il paese festeggia la prima unione civile

Villa Castelli, il paese festeggia la prima unione civile

 

i più letti

Finisce 1-1

Il Benevento ferma l'ascesa del Lecce: solo un pari al Via del Mare

Il gol del giallorosso Mancosu rimontato da Letizia

Il Benevento ferma l'ascesa del Lecce: solo un pari al Via del Mare

Finisce 1-1 la sfida tra Lecce e Benevento per la prima giornata del girone di ritorno del campionato di serie B. Gara vivace e combattuta al Via del Mare, con un pareggio che è la fotografia di una sfida senza vincitori né vinti. In avvio in casa Lecce, esordio per il neo acquisto Tachtsidis nel centrocampo giallorosso, con Lucioni, ex di turno, regolarmente in campo dopo che la società lo ha tolto definitivamente dal mercato.


Per il Benevento, Bucchi si affida alla coppia d’attacco composta da Coda e Insigne. Nel primo tempo è il Lecce a dettare i ritmi della manovra e a tenere in allarme la retroguardia beneventana, soprattutto con La Mantia, con gli ospiti che non pungono più di tanto. Nel secondo tempo cresce il Lecce che concretizza la supremazia al 62' con Mancosu che sfrutta al meglio una pregevole triangolazione con Falco: destro chirurgico dal limite e vantaggio salentino.
Il Benevento prova a reagire e Letizia (65'), con un tiro cross, scheggia la parte alta della traversa. Appuntamento col gol rimandato di poco, con Coda (71'), complice una retroguardia leccese abbastanza svagata, che trova la rete del pareggio.
Nei minuti di recupero l’arbitro Serra spedisce negli spogliatoi anzitempo il tecnico del Lecce Liverani, reo di aver protestato su una decisione arbitrale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie