Sabato 08 Agosto 2020 | 11:40

NEWS DALLA SEZIONE

SERIE B
Lecce, c'è folla alle partenze

Lecce, c'è folla alle partenze: Falco-Petriccione-Mancosu suonano le sirene della A

 
La decisione
Il Lecce calcio licenzia Meluso, il nuovo dg è Corvino

Il Lecce calcio licenzia Meluso, il nuovo dg è Corvino

 
LA TRATTATIVA
Corvino-Lecce, ultimi dettagli

Corvino-Lecce, ultimi dettagli per il futuro del nuovo direttore sportivo

 
CALCIO
Lecce guarda subito avanti

Lecce guarda subito avanti: Corvino direttore sportivo

 
calcio
La promessa solenne di Sticchi Damiani:«Ripartiremo dalla B con un progetto serio»

Lecce, la promessa di Sticchi Damiani: «Ripartiremo dalla B con un progetto serio»

 
SERIE A
Parma - Lecce

Nulla di fatto per il Lecce: 3-4 in casa col Parma e scende in B

 
Calcio
Lecce, notte batticuore. Ecco la partita della vita

Lecce, notte al cardiopalma: tutto pronto per la partita della vita

 
SERIE A
L'urlo di Sticchi Damiani: «Orgoglioso del Lecce»

L'urlo di Sticchi Damiani: «Orgoglioso del Lecce»

 
SERIE A
Il Lecce si aggrappa a nuovi eroi

Il Lecce si aggrappa a nuovi eroi, da Mancosu a Lapadula

 
L'invito
Comune Lecce espone bandiera giallorossa: «Fatelo tutti»

Comune Lecce e Arcivescovo Seccia espongono bandiera giallorossa: «Fatelo tutti»

 
Serie A
Udinese - Lecce finisce 2 a 1 per i giallorossi: la speranza di restare in A resta

Udinese - Lecce finisce 2 a 1 per i giallorossi: c'è speranza di restare in A

 

Il Biancorosso

SERIE C
Bari, scattato il conto alla rovescia presto un summit fra i De Laurentiis

Bari, scattato il conto alla rovescia: presto un summit fra i De Laurentiis

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaSERIE C
Potenza, sarà rivoluzione. Squadra da rifondare per aprire un nuovo ciclo

Potenza, sarà rivoluzione. Squadra da rifondare per aprire un nuovo ciclo

 
MateraL'INTERVISTA
Matera, la rinuncia di Vespe alla candidatura

Matera, la rinuncia di Vespe alla candidatura

 
BatIL PROGETTO
Trani, nuovi uffici giudiziari con vista sulla storia

Trani, nuovi uffici giudiziari con vista sulla storia

 
FoggiaMALTEMPO
Sulla Capitanata la pioggia di 8 mesi

Sulla Capitanata la pioggia di 8 mesi: pomodori compromessi, agricoltori stremati

 
Barinel Barese
Casamassima, aggredirono volontari associazione Carabinieri in Congedo che sedavano una lite: arrestati

Casamassima, aggredirono volontari associazione Carabinieri in Congedo che sedavano una lite: arrestati

 
TarantoIL PROGETTO
Massafra, nell’ex hotel un centro di ricerca

Massafra, nell’ex hotel un centro di ricerca

 
Brindisil'episodio
Brindisi, anziana consegna 650 euro a un falso carabiniere

Brindisi, anziana truffata consegna 650 euro a un falso carabiniere

 
LecceIL PROGETTO
Lecce, le mura urbiche passano al patrimonio comunale

Lecce, le Mura Urbiche passano al patrimonio comunale

 

i più letti

Finisce 1-1

Il Benevento ferma l'ascesa del Lecce: solo un pari al Via del Mare

Il gol del giallorosso Mancosu rimontato da Letizia

Il Benevento ferma l'ascesa del Lecce: solo un pari al Via del Mare

Finisce 1-1 la sfida tra Lecce e Benevento per la prima giornata del girone di ritorno del campionato di serie B. Gara vivace e combattuta al Via del Mare, con un pareggio che è la fotografia di una sfida senza vincitori né vinti. In avvio in casa Lecce, esordio per il neo acquisto Tachtsidis nel centrocampo giallorosso, con Lucioni, ex di turno, regolarmente in campo dopo che la società lo ha tolto definitivamente dal mercato.


Per il Benevento, Bucchi si affida alla coppia d’attacco composta da Coda e Insigne. Nel primo tempo è il Lecce a dettare i ritmi della manovra e a tenere in allarme la retroguardia beneventana, soprattutto con La Mantia, con gli ospiti che non pungono più di tanto. Nel secondo tempo cresce il Lecce che concretizza la supremazia al 62' con Mancosu che sfrutta al meglio una pregevole triangolazione con Falco: destro chirurgico dal limite e vantaggio salentino.
Il Benevento prova a reagire e Letizia (65'), con un tiro cross, scheggia la parte alta della traversa. Appuntamento col gol rimandato di poco, con Coda (71'), complice una retroguardia leccese abbastanza svagata, che trova la rete del pareggio.
Nei minuti di recupero l’arbitro Serra spedisce negli spogliatoi anzitempo il tecnico del Lecce Liverani, reo di aver protestato su una decisione arbitrale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie