Sabato 25 Maggio 2019 | 15:32

NEWS DALLA SEZIONE

Calciomercato
Lecce: cercasi portiere esperto di Serie A

Lecce: cercasi portiere esperto di Serie A

 
Le dichiarazioni
Lecce in serie A, presidente Sticchi Damiani: «Promozione inaspettata»

Lecce in serie A, Sticchi Damiani: «Promozione inaspettata»

 
I giallorossi festeggiano
Lecce da sogno, ritorna in serie ALa città in delirio: ora si festeggiaDall'inferno al paradiso: il miracolo in 60"

Lecce da sogno, ritorna in serie A, la città in delirio Dall'inferno al paradiso: il miracolo

 
Lecce-Spezia
Liverani: «Tutto pronto per domani, ultimo tassello per la A». Via del Mare sold out

Liverani: «Tutto pronto per domani, ultimo tassello per la A». Via del Mare sold out

 
La promessa
Lucioni: «Lecce, se saliamo in A torno a Benevento in bici»

Lucioni: «Lecce, se saliamo in A torno a Benevento in bici»

 
sconfitta padova
Lecce, Liverani: eravamo stanchi, ma la festa è soltanto rimandata

Lecce, Liverani: eravamo stanchi, ma la festa è soltanto rimandata

 
Serie B pugliese
Lecce, spreca anticipo promozione in A: battuto dal Padova 2-1

Lecce spreca anticipo promozione in A: battuto dal Padova 2-1 Foto
Foggia vince ma deve lottare per playout

 
Calcio
Lecce col batticuore, a un passo dal sogno della A

Palermo pareggia 2-2, Lecce brucia anticipo della promozione in A
Padova-Lecce 2-1 (definitivo)

 
Serie B
Il Lecce vince al Via del Mare contro il Brescia: la A è sempre più vicina

Il Lecce vince al Via del Mare contro il Brescia: la A è sempre più vicina

 
Serie B
Lecce calcio, mister Liverani resta fino al 2022: confermato contratto

Lecce calcio, mister Liverani resta fino al 2022: confermato contratto

 

Il Biancorosso

L'INTERVISTA
Bellinazzo.: "Il Bari in serie A un affareVarrebbe tra i 70 e gli 80 milioni di euro"

Bellinazzo: «Bari in serie A un affare tra i 70 e gli 80 mln di euro»

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaIn largo Risorgimento
Stornarella, la lite tra parenti sfocia in rissa: arrestati 6 romeni

Stornarella, la lite tra parenti sfocia in rissa: arrestati 6 romeni

 
LecceDopo un raid
Lecce, pestato e ferito da un colpo d'arma da fuoco: arrestato 53enne

Lecce, pestato e ferito da un colpo d'arma da fuoco: arrestato 53enne

 
BrindisiUn 48enne
Brindisi, stalker seriale perseguita la ex: finisce in cella

Brindisi, stalker seriale perseguita la ex: finisce in cella

 
MateraImpianto Intrec
Nucleare, i dati a Rotondella ok ma si teme inquinamento

Nucleare, i dati a Rotondella ok ma si teme inquinamento

 
TarantoDai carabinieri
Marina di Ginosa, abusi edilizi: sequestrato un lido

Marina di Ginosa, abusi edilizi: sequestrato un lido

 
BariL'inchiesta
Bari, pm dissequestra beni a ex dirigente Policlinico

Bari, pm dissequestra beni a ex dirigente Policlinico

 
PotenzaControlli del Noe
Rifiuti, quattro ditte non in regola in Basilicata: multe e denunce

Rifiuti, quattro ditte non in regola in Basilicata: multe e denunce

 
BatNella Bat
Andria: molestie sessuali e foto osé a bimbo di 11 anni, arrestato 22enne

Andria: molestie sessuali e foto osé a bimbo di 11 anni, arrestato 22enne

 

i più letti

Finisce 1-1

Il Benevento ferma l'ascesa del Lecce: solo un pari al Via del Mare

Il gol del giallorosso Mancosu rimontato da Letizia

Il Benevento ferma l'ascesa del Lecce: solo un pari al Via del Mare

Finisce 1-1 la sfida tra Lecce e Benevento per la prima giornata del girone di ritorno del campionato di serie B. Gara vivace e combattuta al Via del Mare, con un pareggio che è la fotografia di una sfida senza vincitori né vinti. In avvio in casa Lecce, esordio per il neo acquisto Tachtsidis nel centrocampo giallorosso, con Lucioni, ex di turno, regolarmente in campo dopo che la società lo ha tolto definitivamente dal mercato.


Per il Benevento, Bucchi si affida alla coppia d’attacco composta da Coda e Insigne. Nel primo tempo è il Lecce a dettare i ritmi della manovra e a tenere in allarme la retroguardia beneventana, soprattutto con La Mantia, con gli ospiti che non pungono più di tanto. Nel secondo tempo cresce il Lecce che concretizza la supremazia al 62' con Mancosu che sfrutta al meglio una pregevole triangolazione con Falco: destro chirurgico dal limite e vantaggio salentino.
Il Benevento prova a reagire e Letizia (65'), con un tiro cross, scheggia la parte alta della traversa. Appuntamento col gol rimandato di poco, con Coda (71'), complice una retroguardia leccese abbastanza svagata, che trova la rete del pareggio.
Nei minuti di recupero l’arbitro Serra spedisce negli spogliatoi anzitempo il tecnico del Lecce Liverani, reo di aver protestato su una decisione arbitrale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400