Martedì 09 Marzo 2021 | 09:07

NEWS DALLA SEZIONE

Serie B
Lecce batte la Reggiana 4-0 in trasferta

Lecce batte la Reggiana 4-0 in trasferta

 
Serie B
Il Lecce cerca il colpo di Coda: a Reggio Emilia serve soltanto vincere

Il Lecce cerca il colpo di Coda: a Reggio Emilia serve soltanto vincere

 
La corsa per i playoff
Lecce, a Via Del Mare nulla di fatto contro l'Entella: finisce 0-0

Lecce, a Via Del Mare nulla di fatto contro l'Entella: finisce 0-0

 
Serie B
Parità (1-1) tra ra Pescara e Lecce nella 25esima giornata del campionato

Parità (1-1) tra Pescara e Lecce nella 25esima giornata del campionato

 
serie b
Lecce-Cosenza 3-1: riparte la corsa dei giallorossi ai playoff

Lecce-Cosenza 3-1: riparte la corsa dei giallorossi ai playoff

 
Serie B
Hjulmand, regista venuto dal freddo: «La B è dura ma al Lecce darò tutto»

Hjulmand, regista venuto dal freddo: «La B è dura ma al Lecce darò tutto»

 
Serie b
Il Lecce torna a vincere: Cremonese battuta in trasferta, finisce 1-2

Il Lecce torna a vincere: Cremonese battuta in trasferta, finisce 1-2

 
giallorossi
Lecce, la mini rivoluzione di Corini, fuori Mancosu e subito Rodriguez

Lecce, la mini rivoluzione di Corini, fuori Mancosu e subito Rodriguez

 
Serie b
Lecce punta sulla certezza Hjulmand: un lottatore sulla strada dei play-off

Lecce punta sulla certezza Hjulmand: un lottatore sulla strada dei play-off

 
Serie B
Lecce-Brescia, finisce in parità: 2-2 al Via del Mare

Lecce-Brescia, finisce in parità: 2-2 al Via del Mare

 
Il post-partita
Lecce, Corini: «Trasformare la delusione in energia»

Lecce, Corini: «Trasformare la delusione in energia»

 

Il Biancorosso

Serie c
Bari messo ko dal Potenza al San Nicola: 0-2

Bari messo ko dal Potenza al San Nicola: 0-2

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceNel Salento
Lizzanello, 12 consiglieri firmano dimissioni: cade amministrazione comunale sindaco Pedone

Lizzanello, 12 consiglieri firmano dimissioni: cade amministrazione comunale sindaco Pedone

 
BrindisiL'operazione
Droga e furti d'auto nel Salento: 8 arresti tra Brindisi e Lecce

Droga e furti d'auto nel Salento: 8 arresti tra Brindisi e Lecce

 
TarantoLa manifestazione
Ilva, salta integrazione salario per i1700: il 12 sciopero e sit in dei lavoratori

Ilva, salta integrazione salario per 1700: il 12 sciopero e sit in dei lavoratori

 
PotenzaLa novità
Marsico Nuovo ottiene il titolo onorifico di «città»

Marsico Nuovo ottiene il titolo onorifico di «città»

 
FoggiaL'iniziativa
8 marzo a Lucera, al Lastaria mimose, cioccolatini e sorrisi per le pazienti dell'Oncologico

8 marzo a Lucera, al Lastaria mimose, cioccolatini e sorrisi per le pazienti dell'Oncologico

 
BariL'inaugurazione
8 marzo a Bari, ecco la panchina rossa dedicata a Noemi Durini

8 marzo a Bari, ecco la panchina rossa dedicata a Noemi Durini

 
MateraIl caso
Mafia, estorsioni nel Materano: due uomini arrestati

Mafia, estorsioni nel Materano: due uomini arrestati

 
BatIl caso
Barletta ,oltraggiato il monumento di Conteduca

Barletta ,oltraggiato il monumento di Conteduca

 

i più letti

Serie B

Lecce, parla l'ex Lima: «Pari prezioso»

«Bisogna muovere la classifica. Peccato per la palla gol di Palombi»

lecce calcio

«Il pari ottenuto dal Lecce contro il Cittadella è un buon risultato, che ha permesso di muovere la classifica per la terza partita di fila. I giallorossi hanno disputato una buona gara, soprattutto nel primo tempo, ma in campo ci sono anche gli avversari, che nella ripresa hanno reagito con decisione, anche perché erano reduci da due sconfitte e volevano assolutamente fare punti. Quella veneta, tra l’altro, è una formazione molto organizzata, che gioca bene. Non a caso il match è stato divertente, di livello». L’ex Francisco Lima, che come sempre ha seguito la prova di Marco Calderoni e soci dagli spalti del Via del Mare, inquadra così il match tra la compagine allenata da Fabio Liverani e quella guidata da Roberto Venturato, che nell’occasione non è andato in panchina perché squalificato ed è stato sostituito dal vice Edoardo Gorini.
«Il primo tempo è stato di marca salentina - prosegue l’ex centrocampista - Il Lecce è andato all’intervallo meritatamente in vantaggio per 1-0, dopo avere avuto anche un paio di opportunità per raddoppiare. Nei secondi 45’ il Cittadella ci ha messo qualcosa in più sul piano del ritmo e, dovendo recuperare, è riuscito a spostare più avanti il proprio baricentro, creando due-tre pericoli al portiere Vigorito, ma non bisogna dimenticare che i giallorossi avrebbero potuto portarsi sul 2-0 in un paio di circostanze, sulla più ghiotta delle quali è stato bravo Paleari, l’estremo difensore rivale, a neutralizzare la conclusione di Palombi, presentatosi a tu per tu».
Lima invita l’ambiente a pensare positivo. «La serie cadetta non è la Lega Pro, nella quale, di solito, ci sono due o tre big che, sulla carta, sono nettamente superiori alle altre - rimarca il brasiliano - In B, le squadre son tutte competitive e non mollano mai, proprio come il Lecce. Del resto, la dimostrazione viene dai risultati che si registrano settimanalmente, dal fatto che partite che sembrano chiuse vengono riaperte ed a volte anche ribaltate. Arrigoni e compagni devono fare il proprio percorso e ci stanno riuscendo, continuando a crescere di gara in gara, sia in personalità che nel gioco. Qualche errore va messo in conto. Difficilmente ci saranno incontri nei quali gli avversari non creeranno pericoli».
Tra la quarta e la sesta giornata, disputate nel giro di una settimana, il Lecce ha messo in cassaforte 7 punti su 9. «Si tratta di un ottimo bottino, che permette ai giallorossi di occupare una tranquilla posizione di classifica - nota Lima - Ma siamo solo alle battute iniziali. Il complesso salentino deve proseguire sulla strada intrapresa, continuando nel suo processo di crescita».
Venerdì prossimo, Biagio Meccariello e soci se la vedranno con il Verona, in trasferta. «Quella scaligera è una compagine reduce dalla retrocessione dalla serie A ed è stata allestita con l’obiettivo di farvi immediato ritorno - sostiene Francisco Lima - Si preannuncia una sfida difficile, ma lo era anche quella con il Benevento e tutti sappiamo com’è andata. Indipendentemente da quello che sarà il risultato finale, sono convinto che il Lecce abbia i mezzi per sfoderare un’ottima prestazione».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie