Venerdì 21 Settembre 2018 | 21:28

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Calcio

È già grande il Lecce di Pettinari: «Le neopromosse? Fanno bene»

L’ex del Pescara si presenta: Totti nel sangue, Liverani nel cuore

È già grande il Lecce di Pettinari: «Le neopromosse? Fanno bene»

Stefano Pettinari

LECCE «Ho scelto il Lecce senza esitazioni perché il club salentino ha dimostrato di volermi fortemente e perché ritroverò come allenatore Liverani, con il quale ho lavorato alla Ternana nel 2016/2017. Il tecnico romano ha assunto le redini della squadra umbra quando eravamo reduci da sette sconfitte consecutive ed occupavamo l’ultimo posto. Ha dato coesione e nuovo entusiasmo e una buona organizzazione di gioco alla squadra, permettendoci di inanellare risultati utili in serie e di centrare una salvezza della quale nessuno ci accreditava più»: sono queste le prime parole da nuovo calciatore del Lecce dell’attaccante Giacomo Pettinari, che ieri è stato presentato ufficialmente ai tifosi dall’amministratore delegato Alessandro Adamo.

Il neo giallorosso apprezza particolarmente un ex trainer della compagine salentina: «Devo molto a Zeman – sottolinea - che nella passata stagione, a Pescara, ha trovato la posizione ideale per le mie caratteristiche, impiegandomi da punta centrale e facendomi gravitare vicino all’area di rigore avversaria. Questa circostanza mi ha permesso di spendere meno energie e di arrivare più lucido all’appuntamento con il gol, tant’è che con lui in panchina, ho realizzato 12 reti nel solo girone di andata. In passato ho ricoperto anche gli altri ruoli offensivi, ma sono stato meno efficace in fase realizzativa».

Cresciuto nel settore giovanile della Roma, il suo idolo è Francesco Totti. «Per chi come me è nato calcisticamente a Trigoria – afferma Pettinari – Il punto di riferimento non può che essere lui». Nella sua carriera, il nuovo attaccante del Lecce, classe ‘92, vanta 7 presenze in A e 199 in B. Conosce quindi bene la serie cadetta. «Nelle ultime stagioni, le squadre neo promosse hanno fatto sempre bene – dice Pettinari – E’ fondamentale disporre di un gruppo solido e coeso e di una valida organizzazione di gioco, oltre che di calciatori di buona caratura tecnica, molti dei quali conoscano le insidie del campionato, che è molto equilibrato».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Palombi s’è ripreso il Lecce «Se Liverani vuole...al Venezia ho già fatto gol»

Palombi s’è ripreso il Lecce «Se Liverani vuole...al Venezia ho già fatto gol»

 
Il Lecce cerca la retta via

Il Lecce cerca la retta via

 
Cosenza rialza subito il Lecce: «Questo è un gruppo importante»

Cosenza rialza subito il Lecce: «Questo è un gruppo importante»

 
Di Bari rialza il Lecce«Sconfitta immeritata»

Di Bari rialza il Lecce
«Sconfitta immeritata»

 
Il Lecce subisce gol sempre al 25esimo del secondo tempo: la 'maledizione'

Il Lecce subisce gol sempre al 25esimo del secondo tempo: la 'maledizione'

 
Calcio, Lecce battuto dall'Ascoli 1-0

Lecce, dalla sindrome del pari alla sconfitta ad Ascoli 1-0

 
Lecce, Chiricò «non escluso per pressioni degli ultras»

Lecce, Chiricò «non escluso per pressioni degli ultras»

 
Chiricò fuori rosa dal Lecce: «Più importante rapporto con tifosi»

Chiricò fuori rosa dal Lecce: «Più importante rapporto con tifosi»

 

GDM.TV

Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale

Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale VD

 
Bari, arsenale d'armi sepolto nel terreno :sequestrate 6 pistole e 100 munizioni

Bari, scoperto arsenale sepolto in un terreno sulla statale 100 VIDEO

 
Palagiustizia, l'affondo di Bonafede«Falsità le accuse contro di me»

Palagiustizia, l'affondo di Bonafede
«Falsità le accuse contro di me»

 
Gli studenti del Poliba creano la PC5 2018 EVO: ecco la monoposto da corsa

Bari, la nuova monoposto da corsa
creata dagli studenti del Politecnico

 
I campioni di tuffi si sfidano a Polignano: in arrivo la Red Bull Cliff Diving

I campioni di tuffi si sfidano a Polignano: ecco la Red Bull Cliff Diving

 
La droga dal Marocco a Pisa per lo spaccio in tutta Italia fino a Bari

La droga dal Marocco a Pisa per lo spaccio in tutta Italia fino a Bari

 
Pesca a strascico, il grande fratello inchioda 11 barche: in cella comandante di peschereccio

Pesca a strascico, multate 11 barche
in cella comandante di peschereccio

 
Fiera: gli spazi più amati dai 260mila visitatori, Toti e Tata e l'allenamento "military style" con l'esercito

Fiera: 260mila visitatori, Toti e Tata e l'allenamento «military style»

 

PHOTONEWS