Venerdì 17 Gennaio 2020 | 23:51

Il Biancorosso

mercato
Ancora nessun botto: il Bari col freno tirato

Ancora nessun botto: il Bari col freno tirato

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiLa tragedia
Ostuni, si ribalta il trattore in un canale di scolo: muore 56enne

Ostuni, si ribalta il trattore in un canale di scolo: muore 56enne

 
TarantoA Taranto
«ArcelorMittal», monta la protesta degli autotrasportatori

«ArcelorMittal», monta la protesta degli autotrasportatori

 
PotenzaLa relazione Dia
In Basilicata aumentano i tentativi di «infiltrare» l’economia legale

In Basilicata aumentano i tentativi di «infiltrare» l’economia legale

 
Leccenel Leccese
Infiltrazioni mafiose: in Salento sciolto comune di Scorrano

Infiltrazioni mafiose: in Salento sciolto comune di Scorrano

 
Barila procura
Bari, chiesto processo per ex giudice Bellomo: accusato anche di calunnia a Conte

Bari, chiesto processo per Bellomo: accusato anche di calunnia a Conte

 
Batnel nordbarese
Bisceglie, petardo esplode davanti farmacia ex europarlamentare Silvestris: si indaga

Bisceglie, petardo esplode davanti farmacia ex europarlamentare: si indaga

 
MateraIl caso
Metaponto, nel portafogli aveva 53 pasticche «da stupro»: denunciato

Metaponto, nel portafogli aveva 53 pasticche «da stupro»: denunciato

 

i più letti

In trasferta

Il Foggia perde contro la Salernitana: finisce 1-0

Esordio amaro per Padalino, in panchina dopo l'addio di Grassadonia

Il Foggia perde contro la Salernitana: finisce 1-0

La Salernitana batte 1-0 il Foggia e bagna con un successo la prima di Angelo Gregucci sulla panchina dei campani. Esordio amaro, invece, per l’allenatore dei pugliesi Pasquale Padalino (squalificato e sostituito dal vice Sergio Di Corcia), ufficializzato in settimana per sostituire Gianluca Grassadonia.
La partita regala poche emozioni ai 9.730 spettatori dell’Arechi. Nel primo tempo le uniche occasioni, una per parte, capitano a Kragl (26') e Bocalon (39'). Nella ripresa, invece, Micai salva di piede una conclusione ravvicinata di Iemmello. Al 26' il Foggia resta in 10 uomini per l’espulsione di Gerbo e la Salernitana tenta il tutto per tutto, riuscendo a trovare il gol-vittoria al 47' con una botta dal limite di Vitale che non lascia scampo a Bizzarri.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie