Giovedì 18 Agosto 2022 | 10:08

In Puglia e Basilicata

L'ex presidente

Baricalcio, Giancaspro riconsegna le chiavi dello Stadio San Nicola

Bari, pasticcio «F24: indagato Giancaspro

Il presidente del Bari Cosmo Giancaspro

Decaro: «Il cammino per la rinascita del calcio a Bari è sicuramente ancora lungo ma oggi abbiamo segnato un'altra tappa importante verso il futuro»

06 Agosto 2018

Redazione online

BARI - Cosimo Giancaspro, l'ex responsabile della Fc Bari calcio, ha ufficialmente lasciato le chiavi dello stadio san Nicola nelle mani dei dirigenti comunali. 

Il rilascio è avvenuto secondo modalità bonarie e contestualmente i dirigenti comunali hanno potuto effettuare un sopralluogo sia negli ambienti interni sia negli ambienti esterni del San Nicola per verificare lo stato dei luoghi.

Intanto è stato avviato il processo di inventariato, in contraddittorio con la società calcistica, di tutti i beni presenti, che andrà avanti per alcuni giorni. Da subito invece il Comune ha assunto la guardiania dell’immobile attraverso la cura della Multiservizi.

«A meno di una settimana dall'assegnazione del titolo della squadra di calcio cittadina - spiega il sindaco - oggi il Comune rientra in possesso dello Stadio San Nicola. La scelta di procedere verso la restituzione bonaria ci ha consentito di tornare in brevissimo tempo nella disponibilità materiale del bene, anche in anticipo, rispetto al termine fissato dal decreto di rilascio notificato dagli uffici comunali la  scorsa settimana. Ciò è stato possibile anche grazie all'atteggiamento collaborativo assunto dalla Fc Bari. Il cammino per la rinascita del calcio a Bari è sicuramente ancora lungo ma oggi abbiamo segnato un'altra tappa importante verso il futuro». 

«Aver ripreso il possesso dello stadio era per noi importante per verificare innanzitutto le condizioni generali dell'impianto dopo un periodo travagliato - dichiara Petruzzelli -. Voglio ringraziare tutti gli uffici e i dipendenti domani che in questi giorni e stamane hanno lavorato intensamente ad un risultato che qualche giorno fa sembrava impossibile».  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725