Mercoledì 26 Settembre 2018 | 05:16

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Buongusto

Pensare? Prima. Masticare? Poi

Domenica e lunedì Puglia expo propone un «open day» del cibo a Mesagne

SIMBOLI - Se nel tarallo c’è extravergine allora racconta  il territorio

SIMBOLI - Se nel tarallo c’è extravergine allora racconta il territorio

di Antonella Millarte

BUONGUSTO - Masticatori o gustatori? Domanda, non caprina, ma opportuna visto che – nel mondo – tutti hanno gli occhi puntati nei nostri piatti. Cade a fagiolo, dunque, nell’anno 2018 – dedicato al cibo italiano nel mondo – la terza edizione a Tenuta Moreno di Mesagne (BR) di Puglia Expo Open Day. Un’altra parola inglese, malgrado la brexit, che in questo contesto significa «pensatoio» del cibo, pugliese.

Vi sembra poco? Localistico? Auto referenziale?

Saliamo sulle barricate pro made in Puglia e facciamolo coi numeri: il Tacco d’Italia è la regione con la più alta Sau (Superficie agricola utilizzabile), produce il 50% dell’olio extravergine di oliva italiano e per i pomodori, ahimè i campani non ce ne vogliano, va pure oltre. Da guinness pure la produzione di uva da tavola che, in cinque comuni del barese e del tarantino, mette insieme oltre il 70% di quella nazionale. Non vi basta? E allora mettiamoci pure il magnifico vino, oramai finalmente riconosciuto come tale urbi et orbi, che insieme a Sicilia e a Veneto ci porta in vetta pure a questa classifica.

Bene, e ora che non si sono più dubbi su quanto «valga» il pensatoio pugliese annuale, prendiamo nota.

Domenica prossima, dalle 17 in poi, e lunedì 22 gennaio dalle 10 in poi, si ritroverà tutto quel mondo che si muove intorno all’enogastronomia.

Il gusto, piacere traversale, verrà raccontato e messo sotto la lente del microscopio (da cucina) da cuochi (anche stellati), produttori, giornalisti, blogger, comunicatori, addetti ai lavori e amministratori pubblici.

L’obiettivo? «Ragionare insieme e in modo trasversale sulla promozione delle eccellenze del territorio – dice Michele Bruno, presidente Puglia Expo e ideatore del Mercatino del gusto - sulle tendenze e sulla creatività».

Se cercate ispirazione per modelli virtuosi in agricoltura, nuove visioni, nuove professioni, aggiornate competenze e ibridazioni culturali, ortocolto, allora scoprite tutti gli ospiti Vip di domenica e lunedì su www.pugliaexpo.org.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

CAMPIONE - A sinistra  il vincitore Matteo Carrozzini

Matteo Carrozzini miglior sommelier di Puglia 2018

 
BRINDARE - Ecco come lavorare con la birra dopo la detenzione

Il pane diventa birra, in carcere

 
AL MATTINO - Scegliamo con cura come nutrirci

La colazione: trappola o salutare?

 
DAL FORNO - Bontà tipiche nell’aspetto,  gli ingredienti fanno la differenza

Come il falso tarallo prende in giro pancia e tasca

 
ALLEVATO - Un impianto per spigole e orate nel Mare Jonio a Taranto

Ma quale fritturina di paranza?

 

GDM.TV

Buon compleanno Gazzetta del Mezzogiorno: gli auguri dalla Basilicata

130 anni Gazzetta Del Mezzogiorno: l'evento a Potenza

 
Arresti a Foggia e Bari per furti mezzi agricoli: l'operazione

Arresti a Foggia e Bari per furti mezzi agricoli: l'operazione

 
Bari, il coro dei 10mila che cantano: «Bari grande amore»

Stadio San Nicola, il coro dei 10mila canta: «Bari grande amore»

 
Bari, viale Traiano: è cominciata la demolizione del ponte

Viale Traiano a Bari: al via la demolizione del ponte

 
La Sancataldese in hotel: «Oggi col Bari vittoria secca»

La Sancataldese (illusa) in hotel: «Oggi col Bari vittoria secca»

 
Corteo anrtisalvini a Bari, i momenti di tensione con la Polizia

Corteo antisalvini a Bari, i momenti di tensione con la Polizia

 
Acquaviva, rapinatore di marketincastrato dalla ruggine dell'auto

Acquaviva, rapinatore di market incastrato dalla ruggine dell'auto

 
Razzismo, mazze e cinghie in scontri corteo: ferita eurodeputata

Razzismo, mazze e cinghie in scontri a corteo: ferita eurodeputata

 

PHOTONEWS