Lunedì 17 Giugno 2019 | 17:10

NEWS DALLA SEZIONE

Altissima qualità
CALICI - Una degustazione  nel castello aragonese di Taranto

Vino a Orsara, Taranto e Lecce

 
Orgoglio pugliese in tutta Italia e nel mondo
I PILASTRI - La famiglia Maci e la direttrice Assunta De Cillis

I primi 30 anni di Cantine Due Palme

 
Ciak si gira
Lidia Bastianich e chef Pietro Zito

Lidia Bastianich torna in Puglia

 
Ultimo weekend di maggio
BRINDISI - In tutta Italia per l’evento più atteso dell’anno

«Cantine aperte» con un calice

 
Puglia, da scoprire e da degustare
WEEK END - Fra natura e degustazioni e monumenti

Mangia, prega e ama il Gargano

 
Cucina
Sulla Murgia è tempo di P-Assaggi: tra gli ospiti lo chef stellato Gennaro Esposito

Sulla Murgia è tempo di P-Assaggi: tra gli ospiti lo chef stellato Gennaro Esposito

 

Il Biancorosso

CALCIO MERCATO
Il Monopoli sulle tracce di Barretoriparte dalla Puglia l'avventura ?

Il Monopoli sulle tracce di Barreto, riparte dalla Puglia l'avventura ?

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaIl rogo
Incendi alle Isole Tremiti, piromane in azione: avvistato con zaino rosso

Incendi alle Isole Tremiti, piromane in azione: avvistato con zaino rosso

 
BariL'inchiesta
Clan e scommesse on line, Malta nega estradizione: libero il barese Ricci

Clan e scommesse on line, Malta nega estradizione: libero il barese Ricci

 
TarantoLotta alla droga
Taranto, sorpreso con un chilo di hashish: arrestato 26enne

Taranto, sorpreso con un chilo di hashish: arrestato 26enne

 
PotenzaRegione Basilicata
Potenza, più soldi per i portaborse: il Consiglio studia una legge ad hoc

Potenza, più soldi per i portaborse: il Consiglio studia una legge ad hoc

 
MateraSanità lucana
Basilicata, arriva l'infermiere di famiglia: un progetto «apripista»

Basilicata, arriva l'infermiere di famiglia: un progetto «apripista»

 
LecceIl ritrovamento
San Cesario, passanti trovano gatto senza testa: è caccia ai colpevoli

San Cesario, passanti trovano gatto senza testa: è caccia ai colpevoli

 
BrindisiL'incidente
Ceglie Messapica, parco giochi pericoloso: bimbo in ospedale

Ceglie Messapica, parco giochi pericoloso: bimba in ospedale

 
BatL'incidente
Trani, sedicenne precipitato da Villa Comunale: è mistero sulle cause

Trani, sedicenne precipitato da Villa Comunale: è mistero sulle cause

 

i più letti

Buongusto

Pensare? Prima. Masticare? Poi

Domenica e lunedì Puglia expo propone un «open day» del cibo a Mesagne

SIMBOLI - Se nel tarallo c’è extravergine allora racconta  il territorio

SIMBOLI - Se nel tarallo c’è extravergine allora racconta il territorio

di Antonella Millarte

BUONGUSTO - Masticatori o gustatori? Domanda, non caprina, ma opportuna visto che – nel mondo – tutti hanno gli occhi puntati nei nostri piatti. Cade a fagiolo, dunque, nell’anno 2018 – dedicato al cibo italiano nel mondo – la terza edizione a Tenuta Moreno di Mesagne (BR) di Puglia Expo Open Day. Un’altra parola inglese, malgrado la brexit, che in questo contesto significa «pensatoio» del cibo, pugliese.

Vi sembra poco? Localistico? Auto referenziale?

Saliamo sulle barricate pro made in Puglia e facciamolo coi numeri: il Tacco d’Italia è la regione con la più alta Sau (Superficie agricola utilizzabile), produce il 50% dell’olio extravergine di oliva italiano e per i pomodori, ahimè i campani non ce ne vogliano, va pure oltre. Da guinness pure la produzione di uva da tavola che, in cinque comuni del barese e del tarantino, mette insieme oltre il 70% di quella nazionale. Non vi basta? E allora mettiamoci pure il magnifico vino, oramai finalmente riconosciuto come tale urbi et orbi, che insieme a Sicilia e a Veneto ci porta in vetta pure a questa classifica.

Bene, e ora che non si sono più dubbi su quanto «valga» il pensatoio pugliese annuale, prendiamo nota.

Domenica prossima, dalle 17 in poi, e lunedì 22 gennaio dalle 10 in poi, si ritroverà tutto quel mondo che si muove intorno all’enogastronomia.

Il gusto, piacere traversale, verrà raccontato e messo sotto la lente del microscopio (da cucina) da cuochi (anche stellati), produttori, giornalisti, blogger, comunicatori, addetti ai lavori e amministratori pubblici.

L’obiettivo? «Ragionare insieme e in modo trasversale sulla promozione delle eccellenze del territorio – dice Michele Bruno, presidente Puglia Expo e ideatore del Mercatino del gusto - sulle tendenze e sulla creatività».

Se cercate ispirazione per modelli virtuosi in agricoltura, nuove visioni, nuove professioni, aggiornate competenze e ibridazioni culturali, ortocolto, allora scoprite tutti gli ospiti Vip di domenica e lunedì su www.pugliaexpo.org.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE