Sabato 18 Gennaio 2020 | 23:30

NEWS DALLA SEZIONE

La tragedia
Ostuni, si ribalta il trattore in un canale di scolo: muore 56enne

Ostuni, si ribalta il trattore in un canale di scolo: muore 56enne

 
Buon compleanno
Nonna Maria spegne 105 candeline: la festa a San Michele Salentino

Nonna Maria spegne 105 candeline: la festa a San Michele Salentino

 
Nel Brindisino
S.Vito dei Normanni, 79enne abbandona in strada 4 cagnolini di pochi giorni, denunciato

S.Vito dei Normanni, 79enne abbandona in strada 4 cagnolini di pochi giorni, denunciato

 
Il caso
Mesagne, villa con piscina e carrozzerie allacciate abusivamente a rete elettrica: 3 indagati

Mesagne, villa con piscina e carrozzerie allacciate abusivamente a rete elettrica: 3 indagati

 
La storia
Torre Guaceto, Cohiba tartaruga con gli occhi chiusi: il sogno di ridarle la vista

Torre Guaceto, Cohiba tartaruga con gli occhi chiusi: il sogno di ridarle la vista

 
Abusivismo
Ceglie Messapica, case popolari occupate: 26 denunce

Ceglie Messapica, case popolari occupate: 26 denunce

 
Un 26enne
Ceglie Messapica, guida l'auto dopo aver bevuto e si scontra con un furgone: denunciato

Ceglie Messapica, guida l'auto dopo aver bevuto e si scontra con un furgone: denunciato

 
I funerali
Fasano, a migliaia per l'addio al «guerriero» Custodero

Fasano, a migliaia per l'addio al «guerriero» Custodero

 
Scarcerato
Ostuni, torna libero l'imprenditore che ha ucciso per sbaglio la moglie

Ostuni, torna libero l'imprenditore che ha ucciso per sbaglio la moglie

 
Il video
Tap, Castoro Sei arriva a Brindisi: a breve la posa della sezione sottomarina del gasdotto

Brindisi, arriva la nave Castoro Sei: a breve la posa della sezione sottomarina per Tap

 

Il Biancorosso

Calcio
Bari, Vivarini: «Dobbiamo vincere sempre»

Bari, Vivarini: «Dobbiamo vincere sempre»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariPer Sant'Antonio Abate
Cani e gatti domestici sfilano a Putignano per la benedizione

Cani e gatti domestici sfilano a Putignano per la benedizione

 
BatIl caso
Gli ingegneri-netturbini di Barletta si raccontano a France 2

Gli ingegneri-netturbini di Barletta si raccontano a France 2

 
LecceMoria di tartarughe
Lecce, «Caretta caretta» spiaggiate morte trovate a San Cataldo

Lecce, «Caretta caretta» spiaggiate morte trovate a San Cataldo

 
TarantoI controlli
Taranto, incensurato nascondeva in casa fucile a pallettoni e munizioni

Taranto, incensurato nascondeva in casa fucile a pallettoni e munizioni

 
FoggiaLe ricerche
San Severo, a caccia della pantea co i droni

San Severo, caccia alla pantera con i droni

 
MateraL'annuncio
Matera e disabili, presto in città un «Albergo etico»

Matera e disabili, presto in città un «Albergo etico»

 

i più letti

anziano di san pancrazio

In ospedale con il mal di pancia
muore poco dopo: si indaga

Ieri effettuata l'autopsia e oggi i funerali di un pensionato

pronto soccorso

di FEDERICA MARANGIO

SAN PANCRAZIO SALENTINO - Accusa un malore allo stomaco, si reca in ospedale e non fa più ritorno a casa. È accaduto un paio di giorni fa a Cesare Cavallone, sessantasettenne in pensione, che - come si diceva - in seguito ad un dolore allo stomaco ha chiesto ai familiari di essere accompagnato al presidio ospedaliero di Manduria, il più vicino geograficamente, per un consulto ed è lì deceduto.

I congiunti sono tutti sotto shock e in paese non si fa che parlare dell’accaduto e qualcuno ipotizza perfino che possa trattarsi di un caso di malasanità. Saranno però i risultati dell’autopsia, disposta dal magistrato ed effettuata ieri mattina, a fugare ogni dubbio sulla vicenda.

Una delle ipotesi che circolava era proprio quella secondo cui, probabilmente, il Cavallone avesse avuto un infarto, che purtroppo spiegherebbe la ragione dell’improvvisa morte. Tutto potrebbe essere riconducibile, quindi, a cause naturali. Si tratta di capire, però, se il pensionato potesse essere salvato.

In paese i manifesti sono stati affissi solo ieri pomeriggio, una volta che la salma ha potuto fare ritorno a casa. I tempi sono stati più lunghi per l’attesa dell’autopsia. I funerali saranno celebrati oggi da don Leonardo Pinto alla Chiesa Madre.

Una vicenda che ha gettato nel totale sconforto la famiglia e tutti coloro che in paese lo conoscevano e apprezzavano. Cavallone lascia la moglie Anna Maria, la figlia Fabiana e il figlio Rudye, che si è sposato solo da pochi mesi. I vicini di casa lo descrivono come un uomo silenzioso ed educato che si occupava con impegno dei suo podere.

Grande tristezza, dunque, in attesa dei risultati dell’esame autoptico che è stato effettuato allo scopo di accertare le cause del decesso cercando per quanto possibile di capire se la tragedia poteva in qualche modo essere evitata.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie