Lunedì 10 Agosto 2020 | 04:33

NEWS DALLA SEZIONE

l'appuntamento
Ceglie Messapica, domani sera il premier Conte ospite de «La Piazza»

Ceglie Messapica, il premier Conte ospite de «La Piazza»

 
l'episodio
Brindisi, anziana consegna 650 euro a un falso carabiniere

Brindisi, anziana truffata consegna 650 euro a un falso carabiniere

 
nel Brindisino
Ceglie Messapica: banditi rapinano banca in pieno giorno, via con il bottino

Ceglie Messapica: banditi rapinano banca in pieno giorno, via con il bottino

 
VIOLENZA
Brindisi, sfregia il marito con l'acido, lei non risponde al Gip

Brindisi, sfregia il marito con l'acido: la donna non risponde al Gip

 
LA TRUFFA
Ceglie Messapica, gli sottraggono la password. Anziano perde 117mila euro

Ceglie Messapica, gli sottraggono la password: anziano perde 117mila euro

 
I DANNI
Maltempo, Brindisino ko: danni e disagi ovunque

Maltempo, Brindisino ko: danni e disagi ovunque

 
IL DRAMMA
Odissea di un papà: da cinque anni non vede il piccolo

Brindisi, l'odissea di un papà: da cinque anni non vede il suo piccolo

 
LA TRAGEDIA
Brindisi, in fin di vita al Perrino l'uomo ustionato dalla moglie

Brindisi, in fin di vita al Perrino l'uomo ustionato dalla moglie

 
AMBIENTE
Brindisi, in un solo mese i Cc scoprono 18 discariche abusive

Brindisi, in un solo mese i Cc scoprono 18 discariche abusive

 
nel Brindisino
Mesagne, minacce ai genitori: «Soldi per la droga o brucio casa», arrestato 31enne

Mesagne, minacce ai genitori: «Soldi per la droga o brucio casa», arrestato 31enne

 

Il Biancorosso

serie c
Troppi over, il Bari col bisturi  taglio chirurgico a ogni arrivo

Troppi over: il Bari col bisturi, taglio chirurgico a ogni arrivo

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaDopo 3 anni
Strage san Marco in Lamis, ricordati fratelli Luciani vittime innocenti della criminalità

Strage San Marco in Lamis, ricordati fratelli Luciani vittime innocenti
Emiliano: «La Puglia non dimentica»

 
TarantoOccupazione
Taranto, approvato piano straordinario di 315 assunzioni per Arsenale: l'impegno del Governo

Taranto, approvato piano straordinario di 315 assunzioni per Arsenale: l'impegno del Governo

 
Leccenel basso salento
Cade da scogliera a Santa Maria di Leuca: ferito 61enne

Cade da scogliera a Santa Maria di Leuca: ferito 61enne

 
MateraIl caso
Matera, questione Ztl: «Beffati ancora una volta i B&B»

Matera, questione Ztl: «Beffati ancora una volta i B&B»

 
PotenzaIl caso
Potenza, il Consorzio verso il crac. Stop a stipendi e servizi?

Potenza, il Consorzio verso il crac. Stop a stipendi e servizi?

 
Batverso il voto
Barletta, manifesti abusivi. È già polemica

Barletta, manifesti abusivi in spazi non ancora assegnati: è già polemica

 
Brindisil'appuntamento
Ceglie Messapica, domani sera il premier Conte ospite de «La Piazza»

Ceglie Messapica, il premier Conte ospite de «La Piazza»

 

i più letti

San Michele Salentino

Propongono rapporto sessuale
a un pensionato e lo derubano

Propongono rapporto sessuale a un pensionato e lo derubano

Erano in due, entrambe avvenenti, di circa 30-35 anni di età. Sono entrate in casa di un pensionato di San Michele Salentino spacciandosi per venditrici a domicilio di calzini e, appena entrate nell’abitazione del 70enne, si sono adoperate per creare un clima di complicità tra loro e il padrone di casa. Una delle due ha invitato il pensionato a seguirla in bagno prospettandogli la possibilità di avere un rapporto sessuale. L’anziano non si è fatto pregare e, accettando (di buon grado) l’invito della ragazza, l’ha seguita. Neanche il tempo di entrare nel bagno e la giovane donna ha iniziato lentamente a spogliarsi. La sua amica, invece, è rimasta seduta sul divano ad… aspettare. Le attese del 70enne sono andate deluse: sul più bello, la donna si è rivestita e, precipitosamente, è uscita dall’abitazione seguita dalla sua amica. Il padrone di casa è tornato sulla… terra e sul momento non si è accorto di quello che era successo. È stato solo il mattino successivo, quando ha aperto il cassetto del comodino della sua stanza da letto dove è solito custodire il denaro, a rendersi conto di essere stato derubato. I duemila euro che aveva nel cassetto non c’erano più. Il pensionato ha capito subito quello che gli era capitato e, superato il momento iniziale di vergogna per essere caduto nella trappola che gli è stata tesa da due procaci donne (di malaffare), ha raggiunto la caserma dei carabinieri e ha raccontato al maresciallo la sua disavventura. I militari dell’Arma si sono subito messi in moto per cercare di identificare le autrici del furto a «luci rosse».

Un paio di giorni fa un fatto uguale è successo a Villa Castelli, dove due donne di colore hanno tentato un analogo approccio con un pensionato del posto. In quel frangente, però, alle ladre è andata male: il 70enne, al quale una delle due veneri nere aveva prospettato la possibilità di avere un rapporto sessuale a pagamento (a prezzo da… super saldi), ha subito messo alla porta le due ragazze. L’altra sera, a San Michele Salentino, ad agire non sono state le stesse donne - questo è certo -, ma il canovaccio che hanno recitato è identico. Viene spontaneo pensare che provengano dalla stessa… «scuola».

Mimmo Mongelli

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie