Mercoledì 19 Settembre 2018 | 01:09

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

a ostuni

«Weekend museo» e «Civiltà
preclassiche» pure a Pasqua

archeologia

OSTUNI - Prorogate fino alle festività pasquali le iniziative «Week-end al Museo» e «Civiltà Preclassiche», con visite guidate per i fine settimana come già programmato in precedenza per i mesi di dicembre e gennaio.

Una iniziativa che ha riscosso notevole successo, tanto da indurre l’Istituzione Museo ed il suo presidente, avv. Michele Conte e tutto il direttivo, a deliberare la prosecuzione dell’esperienza fino alle prossime festività pasquali.

Riproposta, quindi, la grande opportunità delle «porte aperte» al sabato e alla domenica, per le visite guidate al museo civico e al Parco archeologico di Santa Maria d’Agnano.

Restano invariati gli orari di partenza delle visite guidate: il sabato: ore 16.15; 17.15 e 18.15 mentre la domenica alle: 10.15; 11.15 e 12.15.

Si è voluto proporre, inoltre, un progamma di visite con guide gratuite per le scolaresche nelle mattinate di lunedì, mercoledì e venerdì.

Il successo dell’iniziativa «Week-end al Museo» conferma, ancora una volta, l’interesse per il museo di «Civiltà Preclassiche della Murgia Meridionale» (situato presso l’ex convento di Santa Maria Maddalena Dè Pazzi detto delle «Monacelle» con ingresso dalla chiesa chiusa dedicata al culto di S. Vito Martire) nel centro storico ostunese, così come per il parco archeologico di Santa Maria d’Agnano, in modo particolare per la «Madre Antica» di Ostuni, ossia i resti della gestante di 28mila anni fa con il feto in grembo il cui seppellimento è stato rinvenuto nella grotta ed i cui resti sono conservati e visibili nelle sale-mostra del museo ov’è stato riprodotto, in scala, il diorama della «grotta della maternità» e dove furono ritrovati i vari seppellimenti del Paleolitico superiore.

Qui sono visibili oggetti riferibili alla frequentazione della grotta in età messapica, quando la cavità e i terrazzamenti circostanti furono verosimilmente sede di un santuario dedicato forse alla dea Demetra. Al periodo compreso tra la fine del V e il III-II secolo a.C. appartengono i frammenti di ceramica locale e di importazione, le iscrizioni in lingua messapica, le armi e le terrecotte; mentre la sezione preistorica presenta i calchi delle due sepolture paleolitiche: Ostuni 1 (la Donna di Ostuni, gestante con feto di 26.461-26115 a.C.) e Ostuni 2 (28.200-27.568 a.C.), oltre ai resti originali di Ostuni 1 e al corredo che accompagnava le deposizioni.

Diverse vetrine raccolgono una scelta significativa di materiali paleolitici e neolitici.

Museo e parco, dimostrano sempre di più, di essere un polo archeologico di notevole spessore a livello nazionale ed internazionale, capace di fare da traino per la conoscenza dei beni culturali del territorio.

«Un successo - sottolinea il presidente dell’Istituzione Museo, avv. Michele Conte - che premia gli sforzi fatti dal’intero Consiglio di amministrazione, dal direttore scientifico, prof. Donato Coppola e dal direttore amministrativo, dott. Francesco Pecere, per rendere maggiormente fruibile il patrimonio archeologico e culturale custodito nella struttura museale e nel sito archeologico. Un grande riconoscimento che va a tutti gli operatori impegnati per la gestione dei servizi, che dimostrano grande spirito di disponibilità e dedizione, sia nelle mansioni ordinarie che nell’affrontare e risolvere le criticità».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Furto nelle tenute di Al Bano, rubati vino, robot per la piscina e un'affettatrice

Furto nelle tenute di Al Bano, rubati vino, robot per la piscina e un'affettatrice

 
Brindisi, assicurazione Rca in picchiata: diminuisce il costo delle polizze auto

Brindisi, assicurazione Rca in picchiata: diminuisce il costo delle polizze auto

 
Brindisi, imbratta la porta del condominio: denunciato 19enne

Brindisi, imbratta porta del condominio: denunciato 19enne

 
Brindisi contro le barriere architettoniche: associazioni in piazza

Brindisi contro le barriere architettoniche: associazioni in piazza

 
Brindisi, rimosso manifestioffensivi contro Salvini

Brindisi, rimosso manifesto
offensivo contro Salvini

 
Brindisi, saccheggiata sededella Protezione civile

Brindisi, saccheggiata sede
della Protezione civile

 
Brindisi, l'abbraccio della cittàai «giganti» della squadra del cuore

Brindisi, l'abbraccio della città ai «giganti» della squadra del cuore

 
Farmacia comunale a BrindisiCorte Conti chiede 500mila euro

Farmacia comunale a Brindisi
Corte Conti chiede 500mila euro

 

GDM.TV

La droga dal Marocco a Pisa per lo spaccio in tutta Italia fino a Bari

La droga dal Marocco a Pisa per lo spaccio in tutta Italia fino a Bari

 
Pesca a strascico, il grande fratello inchioda 11 barche: in cella comandante di peschereccio

Pesca a strascico, multate 11 barche
in cella comandante di peschereccio

 
Fiera: gli spazi più amati dai 260mila visitatori, Toti e Tata e l'allenamento "military style" con l'esercito

Fiera: 260mila visitatori, Toti e Tata e l'allenamento «military style»

 
Bari, il coro dei 600 tifosi in trasferta a Messina

Bari, il coro dei 600 tifosi in trasferta a Messina

 
Bari, anziano cade in un pozzoil salvataggio dei Vigili del fuoco

Bari, anziano cade in un pozzo
il salvataggio dei Vigili del fuoco Vd

 
Bari, il raduno dei bikers:moto, birra e tanta musica IL VIDEO

Bari, il raduno dei bikers: moto,
birra e tanta musica fino a sera

 
Grave incidente in via Barisano da Trani: motociclista in codice rosso

Grave incidente in via Barisano da Trani: motociclista in codice rosso

 
Pace fatta tra Emiliano e Nunziante, il governatore: «Grazie Tonino»

Pace fatta tra Emiliano e Nunziante, il governatore: «Grazie Tonino» VD

 

PHOTONEWS