Venerdì 03 Aprile 2020 | 22:29

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso
Covid 19, rubano alimenti donati alla Caritas di Brindisi: ritrovati in poche ore

Covid 19, rubano alimenti donati alla Caritas di Brindisi: ritrovati in poche ore

 
La storia
Covid 19, parla medico in prima linea a Piacenza: «sono volontario da Francavilla al Nord»

Covid 19, parla medico in prima linea a Piacenza: «sono volontario da Francavilla al Nord»

 
emergenza coronavirus
Coronavirus, nel Brindisino i finanzieri mascherine e falsi disinfettanti

Nel Brindisino i finanzieri sequestrano mascherine e falsi disinfettanti

 
emergenza coronavirus
Brindisi, 2 navi da crociere in arrivo nei prossimi giorni

Brindisi, 2 navi da crociere in arrivo nei prossimi giorni

 
emergenza coronavirus
Brindisi, ospedale «Perrino», 4 positivi a Pneumologia: chiuso il reparto

Brindisi, ospedale «Perrino», 4 positivi a Pneumologia: chiuso il reparto

 
a mesagne
Sacra Corona Unita: pentito si suicida in località protetta del Brindisino

Sacra Corona Unita: pentito si suicida in località protetta del Brindisino

 
l'operazione
Brindisi, tentarono di estorcere 20mila euro a imprenditore minacciandolo con coltello: arrestati padre e figlio

Brindisi, tentarono di estorcere 20mila euro a imprenditore minacciandolo con coltello: arrestati padre e figlio

 
Il focolaio
Coronavirus, contagi record a Carovigno: 21 positivi e 6 morti. «Fate più tamponi»

Coronavirus, contagi record a Carovigno: 21 positivi e 6 morti. «Fate più tamponi». 25 contagi anche a Noicattaro

 
Il virus
Coronavirus, pronto a Brindisi nuovo laboratorio analisi tamponi

Coronavirus, pronto a Brindisi nuovo laboratorio analisi tamponi

 
EMERGENZA CORONAVIRUS
Brindisi, controllo del territoriomobilitati i militari del San Marco

Brindisi, controllo del territorio: mobilitati i militari del San Marco

 

Il Biancorosso

emergenza coronavirus
Bari calcio, video di ex giocatori biancorossi per aiutare chi ha bisogno

Bari calcio, video di ex giocatori biancorossi per aiutare chi ha bisogno

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLa ricerca
Emergenza Covid 19, positivi gli studi fatti dall'Oncologico di Bari sui test rapidi

Emergenza Covid 19, positivi gli studi fatti dall'Oncologico di Bari sui test rapidi

 
BrindisiIl caso
Covid 19, rubano alimenti donati alla Caritas di Brindisi: ritrovati in poche ore

Covid 19, rubano alimenti donati alla Caritas di Brindisi: ritrovati in poche ore

 
MateraIl virus
Coronavirus, guarito il Prefetto di Matera: dimesso dall'ospedale

Coronavirus, guarito il Prefetto di Matera: dimesso dall'ospedale

 
FoggiaLo scatto virale
Carabiniere dona mascherina ad anziana in fila alla Posta nel Foggiano

Carabiniere dona mascherina ad anziana in fila alla Posta nel Foggiano

 
TarantoSolidarietà
Covid 19, Gdf consegna 10mila mascherine ad Asl Taranto

Covid 19, Gdf consegna 10mila mascherine ad Asl Taranto

 
LecceLa novità
Nel parco sboccia il Fiordaliso di Punta Pizzo

Gallipoli, nel parco sboccia il fiordaliso di «Punta Pizzo»

 
BatL'idea - consegna a domicilio
«Niente abbracci? Allora: Damm nu ves»

«Niente abbracci? Allora: Damm nu ves»

 

i più letti

Droga

Trafficante latitante
arrestato nel Brindisino

TARANTO - E’ stato arrestato dai carabinieri del Ros di Lecce, in collaborazione con i colleghi dei Comandi Provinciali di Taranto e Varese, Giancarlo Matichecchia, 48enne di Cosenza e residente nella provincia ionica, che si era sottratto, il 7 settembre scorso, all’esecuzione dell’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del Tribunale di Lecce, su richiesta della locale Direzione Distrettuale Antimafia, nei confronti dello stesso Matichecchia, del 38enne di Grottaglie Pierluigi Cafforio e del e del 49enne tarantino Salvatore Margherita, indagati per associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti e detenzione illegale di armi da fuoco. Matichecchia era riuscito a lasciare il territorio nazionale per raggiungere la Romania.

Da qui, grazie all’appoggio di alcuni complici, era rientrato in Italia tramite documenti falsi e camuffandosi con travestimenti e parrucche. Nell’ultimo periodo aveva trovato rifugio nella cittadina di Erchie (Brindisi), ospite del pregiudicato Emanuele Valentino Fazzi, di 34 anni. I due sono stati bloccati ad Erchie a bordo di una Fiat Punto in uso al Fazzi dopo che dalle indagini era emersa la decisione del latitante di lasciare nuovamente il territorio nazionale per raggiungere la Germania.

Nell’autovettura, i Carabinieri hanno rinvenuto apparati telefonici dedicati, documenti falsi, uno scanner ed una somma in contanti. Matichecchia, tratto in arresto in esecuzione della misura cautelare, e Fazzi, tratto in arresto per favoreggiamento personale, sono stati condotti al carcere di Brindisi. Le misure restrittive erano state emesse nell’ambito dell’inchiesta condotta nei confronti di alcuni esponenti del clan capeggiato da Alberto Lorusso, pregiudicato di Grottaglie, ritenuti responsabili di traffico di sostanze stupefacenti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie