Sabato 23 Febbraio 2019 | 18:07

NEWS DALLA SEZIONE

San Pietro Vernotico
Scontro frontale nel Brindisino: muoiono 3 persone

Scontro frontale nel Brindisino:
muoiono 3 persone

 
La polemica
Fasano, tassa di soggiorno tutto l'anno: guerra Comune-albergatori

Fasano, tassa di soggiorno tutto l'anno: guerra Comune-albergatori

 
Furto in casa
San Vito dei Normanni, ristrutturano abitazione e rubano 2.500 euro: denunciati n 2

San Vito dei Normanni, ristrutturano abitazione e rubano 2.500 euro: 2 denunciati 

 
No all'omofobia a scuola
Brindisi, Emiliano si commuove tra i ragazzi che hanno difeso amico gay: «Orgoglioso di voi»

Brindisi, Emiliano si commuove tra i ragazzi che hanno difeso amico gay: «Orgoglioso di voi»

 
A ceglie messapica
Incendiarono 5 auto e il prospetto di un palazzo nel Brindisino: catturato uno dei responsabili

Incendiarono 5 auto e il prospetto di un palazzo nel Brindisino: catturato uno dei responsabili VD

 
l'emergenza
Brindisi, allarme povertà: alla Caritas aumentano le richieste

Brindisi, allarme povertà: alla Caritas aumentano le richieste

 
Il caso
Brindisi, sfiammata del Petrolchimico: nessun superamento dei limiti

Brindisi, sfiammata del Petrolchimico: nessun superamento dei limiti

 
A Mesagne
Rapinò bar con mazza da baseball, rintracciato 19enne

Rapinò bar con mazza da baseball, rintracciato 19enne

 
Lotta alla droga
Carovigno, "spiaggiati" a Punta Penna Grossa 14 kg di marijuana

Carovigno, "spiaggiati" a Punta Penna Grossa 14 kg di marijuana

 
Il caso
Brindisi, migrante aggredito dal branco per rubargli pochi spiccioli

Brindisi, migrante aggredito dal branco per rubargli pochi spiccioli

 
Nel Brindisino
Cisternino: era ricercato da 7 anni per droga, arrestato nella notte 39enne

Cisternino: era ricercato da 7 anni per droga, arrestato nella notte 39enne

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariAl teatro petruzzelli
Kiss Me Kate, il musical d'ispirazione shakesperiana arriva a Bari

Kiss Me Kate, il musical d'ispirazione shakesperiana arriva a Bari

 
FoggiaPrimarie
Foggia, il centrodestra si misura per scegliere il candidato sindaco

Foggia, il centrodestra si misura per scegliere il candidato sindaco

 
PotenzaVoto il 24 marzo
Basilicata al voto, in corsa 5 aspiranti Governatori: centrosinistra a rischio

Basilicata al voto, in corsa 5 aspiranti Governatori: centrosinistra a rischio

 
BrindisiSan Pietro Vernotico
Scontro frontale nel Brindisino: muoiono 3 persone

Scontro frontale nel Brindisino:
muoiono 3 persone

 
LecceNel Salento
Perde il controllo dell'auto sulla Taviano-Matino: muore una 28enne

Perde il controllo dell'auto sulla Taviano-Matino: muore una 27enne

 
MateraA Tokyo
Matera 2019, il debutto in Giappone: «Investire sulla cultura»

Matera 2019, il debutto in Giappone: «Investire sulla cultura»

 
BatDavanti alla stazione
Barletta, rumeni ubriachi aggrediscono agenti: uno va in carcere

Barletta, rumeni ubriachi aggrediscono agenti: uno va in carcere

 

cellino san marco

Tre studenti del «Manzoni-Alighieri»
eccellenze in ambito internazionale

Tre studenti del «Manzoni-Alighieri» eccellenze in ambito internazionale

CELLINO SAN MARCO - Gli alunni non finiscono mai di sorprendere.

È il caso di tre ragazzi dell’istituto comprensivo “Manzoni-Alighieri” di Cellino-San Donaci, i quali hanno vinto una competizione di livello internazionale, la Rewarding Excellence Competition dell’Ente Certificatore Trinity College London che da alcuni anni a questa parte premia gli studenti che alla fine di un corso di studi affrontano un esame di livello superiore a quello stabilito dal Common European Framework of Reference.

La cerimonia di premiazione delle tre eccellenze si è svolta nei giorni scorsi nel plesso di Cellino San Marco. Alla presenza del dirigente scolastico, prof. Antonio De Blasi, dell’assessore alla Cultura di Cellino San Marco Maria Luce Rollo, dell’ambasciatrice del Trinity College London, prof.ssa Antonietta D’Introno, il premio è stato consegnato tra gli applausi dei partecipanti ai tre alunni che l’anno scorso hanno frequentato l’ultimo anno di corso della scuola secondaria di 1° grado del plesso di San Donaci. Increduli ma felici e giustamente orgogliosi, gli ex alunni Mattia Miccoli, Mattia Rizzo e Giordano Polito hanno ricevuto come premio una gratuità per sostenere un altro esame Trinity, naturalmente di livello successivo (in particolare, un esame Gese Grade 7).

Ma non è finita qui. Altri 32 studenti del medesimo istituto (10 del plesso di Cellino e 22 del plesso di San Donaci) hanno ricevuto la meritata certificazione attestante le alte competenze raggiunte dai ragazzi che hanno sfidato la paura e la tensione derivanti da un colloquio con un docente inglese, venuto appositamente dal Regno Unito ad esaminarli, come da regolamento del Trinity College London.

Le docenti - la prof.ssa Enza Lubiana Del Prete del plesso di San Donaci, la prof.ssa Maria Invidia del plesso di Cellino e la prof.ssa Maddalena Marangio - credono fermamente nel percorso intrapreso e continueranno, con la passione di sempre, a formare e sfornare nuove eccellenze.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400