Martedì 28 Gennaio 2020 | 10:56

NEWS DALLA SEZIONE

Operazione dei Cc
Droga, tre arresti nel Brindisino: preso 18enne vicino a scuola a Ostuni

Droga, tre arresti nel Brindisino: preso 18enne vicino scuola a Ostuni

 
Il salvataggio
Brindisi, cucciolo di foca spiaggiato a Torre San Gennaro: ha bisogno di cure

Brindisi, cucciolo di foca spiaggiato a Torre San Gennaro: ha bisogno di cure

 
Shoah
Giorno della Memoria, il messaggio di Liliana Segre a studenti di Fasano: «Siate vigili»

Giorno della Memoria, il messaggio di Liliana Segre a studenti di Fasano: «Siate vigili»

 
L'aggressione
Mesagne, armato di coltelli assalta l'ambulanza del 118

Mesagne, armato di coltelli assalta l'ambulanza del 118

 
In piazza
Mesagne, picchia il figlio minore e aggredisce i Cc: in manette 50enne

Mesagne, picchia il figlio minore e aggredisce i Cc: in manette 50enne

 
Una 50enne romena
Ostuni, botte e parolacce alla nonnina 90enne sul girello: in cella badante

Ostuni, botte e parolacce alla nonnina 90enne sul girello: in cella badante

 
Le dichiarazioni
Brindisi, Al Bano con Boccia a convegno su futuro centrale Enel: «Rispettiamo questa terra»

Brindisi, Al Bano con Boccia a convegno su futuro centrale Enel: «Rispettiamo questa terra»

 
L'annuncio
Emiliano a Brindisi: «Enel dismette un gruppo a carbone nella centrale di Cerano»

Emiliano a Brindisi: «Enel dismette un gruppo a carbone nella centrale di Cerano»

 
Nel Brindisino
Ceglie Messapica, due cadaveri trovati in una casa: indagano i carabinieri

Ceglie Messapica, trovati morti in casa: si sono uccisi a coltellate dopo una lite

 
Nel Brindisino
Mesagne, manomette contatore e ruba elettricità per 8mila euro: arrestato

Mesagne, manomette contatore e ruba elettricità per 8mila euro: arrestato

 
L'iniziativa
Sos influenza, parte domani da Brindisi il «Vitamina Day»

Sos influenza, parte domani da Brindisi il «Vitamina Day»

 

Il Biancorosso

23ma Giornata serie C
Bari in casa Reggina per riaprire la corsa al primato

Perrotta salva il Bari al Granillo: 1-1 in casa della Reggina. La diretta

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaUna 37enne
Foggia, ruba a casa del cognato per procurarsi droga: arrestata una donna

Foggia, ruba a casa del cognato per procurarsi droga: arrestata una donna

 
TarantoPresi dai Cc
Massafra, fermati per controlli gettano un chilo di marijuana: in cella 3 albanesi

Massafra, fermati per controlli gettano un chilo di marijuana: in cella 3 albanesi

 
BrindisiOperazione dei Cc
Droga, tre arresti nel Brindisino: preso 18enne vicino a scuola a Ostuni

Droga, tre arresti nel Brindisino: preso 18enne vicino scuola a Ostuni

 
BatL'accusa
«Mio fratello pestato in cella»: la denuncia della sorella dell'andriese Filippo Griner

«Mio fratello pestato in cella»: la denuncia della sorella dell'andriese Filippo Griner

 
Potenzaregione basilicata
Potenza, manca il numero legale, sciolta riunione del consiglio regionale

Potenza, manca il numero legale, sciolta riunione del consiglio regionale

 
HomeIl giallo
Bari, recuperato in mare il cadavere di una donna: forse un suicidio

Bari, recuperato in mare il cadavere di una donna: forse un suicidio (FOTO)

 
MateraIl caso
Matera, hanno tentato di truffare una nonnina: in due agli arresti domiciliari

Matera, hanno tentato di truffare una nonnina: in due agli arresti domiciliari

 
LecceNel centro storico
Lecce, Ztl: parte la rivolta dei commercianti

Lecce, Ztl: parte la rivolta dei commercianti

 

i più letti

Tuturano, tre mesi fa un altro raid

Centro di aggregazione
devastato dai vandali

Centro di aggregazione devastato dai vandali

di Antonio Portolano

BRINDISI - A tre mesi di distanza esatti dall’ultimo raid, vandali nuovamente in azione nel Centro di aggregazione giovanile di Tuturano, la struttura ancora in fase di ultimazione che doveva essere consegnata al comune.

Pressochè identico il copione utilizzato nel corso della prima incursione, avvenuta il 13 giugno scorso e su cui sono ancora in corso indagini che finora non hanno portato ad alcun risultato, per mettere a segno la devastazione.

I balordi si sarebbero introdotti nella struttura di via Vittorio Emanuele II angolo via Adua, arrecando nuovamente pesanti danni. Vetrate in frantumi, serrature delle porte danneggiate, estintori utilizzati ancora una volta per infrangere vetri. Uno scenario desolante quello che si è palesato poco dopo agli occhi della Polizia di Stato chiamata ad intervenire dopo la segnalazione di alcuni giovani nella struttura.

Sul posto si è reso necessario l’intervento anche dei tecnici comunali per una prima stima dei danni. Già a giugno il centro era in via di rifinitura, pronto per essere messo a disposizione della comunità. L’immobile - un mercato coperto poi trasformato - è di proprietà del Comune di Brindisi. La sua ristrutturazione è stata possibile utilizzando i fondi di rigenerazione urbana ed il Comune ha deciso di farne un centro di aggregazione giovanile da far gestire ad associazioni. Prima che il consiglio comunale si sciogliesse era anche pronto un bando di gara per l’affidamento. Il bando non è stato pubblicato ma un gruppo di associazioni avevano comunque mostrato interesse, queste avevano presentato una proposta unitaria per la gestione a costo zero per il Comune. Poi il primo raid del 13 giugno e quello del 13 settembre a tre mesi esatti. La struttura resta intanto chiusa nonostante tutti i fondi spesi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie