Giovedì 23 Gennaio 2020 | 03:11

NEWS DALLA SEZIONE

Intimidazione
Brindisi, bomba esplode nella notte: danneggiato un bar

Brindisi, bomba esplode nella notte: danneggiato un bar

 
Nel Brindisino
Ostuni, donna uccisa da colpo di pistola accidentale: 3 denunce per aggressione a giornalista

Ostuni, donna uccisa da colpo di pistola accidentale: 3 denunce per aggressione a giornalista

 
Nel Brindisino
Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

 
La tragedia
Ostuni, si ribalta il trattore in un canale di scolo: muore 56enne

Ostuni, si ribalta il trattore in un canale di scolo: muore 56enne

 
Buon compleanno
Nonna Maria spegne 105 candeline: la festa a San Michele Salentino

Nonna Maria spegne 105 candeline: la festa a San Michele Salentino

 
Nel Brindisino
S.Vito dei Normanni, 79enne abbandona in strada 4 cagnolini di pochi giorni, denunciato

S.Vito dei Normanni, 79enne abbandona in strada 4 cagnolini di pochi giorni, denunciato

 
Il caso
Mesagne, villa con piscina e carrozzerie allacciate abusivamente a rete elettrica: 3 indagati

Mesagne, villa con piscina e carrozzerie allacciate abusivamente a rete elettrica: 3 indagati

 
La storia
Torre Guaceto, Cohiba tartaruga con gli occhi chiusi: il sogno di ridarle la vista

Torre Guaceto, Cohiba tartaruga con gli occhi chiusi: il sogno di ridarle la vista

 
Abusivismo
Ceglie Messapica, case popolari occupate: 26 denunce

Ceglie Messapica, case popolari occupate: 26 denunce

 
Un 26enne
Ceglie Messapica, guida l'auto dopo aver bevuto e si scontra con un furgone: denunciato

Ceglie Messapica, guida l'auto dopo aver bevuto e si scontra con un furgone: denunciato

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari in nottuna al San Nicola (ore 20.45) contro la Sicula Leonzio

Bari, gol di Simeri porta biancorossi a meno 6 dalla capolista
Bari-Sicula Leonzio 1-0

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoL'incidente nel 2008
Taranto, operaio morì dopo volo da ponteggio Altoforno 4 Ilva: una condanna

Taranto, operaio morì dopo volo da ponteggio Altoforno 4 Ilva: una condanna

 
BariDelitto Sciannimanico
Bari, i giudici di appello sul killer Perilli: mai pentito dell'omicidio

Bari, i giudici di appello sul killer Perilli: mai pentito dell'omicidio

 
FoggiaIl Riesame
Foggia, torna libero dopo 3 mesi ex parlamentare Angelo Cera

Foggia, torna libero dopo 3 mesi ex parlamentare Angelo Cera

 
BatBat
La vicepresidente della Provincia eletta con zero voti

La vicepresidente della Provincia eletta con zero voti

 
LecceL'annuncio
«Christian Dior» sfilerà a maggio a Lecce

«Christian Dior» sfilerà a maggio a Lecce

 
HomeIntimidazione
Brindisi, bomba esplode nella notte: danneggiato un bar

Brindisi, bomba esplode nella notte: danneggiato un bar

 
MateraOperazione di CC e Gdf
Matera, truffa e riciclaggio: in cella ex direttore banca. Sequestrato noto ristorante

Matera, truffa e autoriciclaggio: in cella ex direttore di banca. Sequestrato noto ristorante nei Sassi (VD)

 

i più letti

ostuni

Giunta sotto tiro, invocato
meeting per «voltare pagina»

«Articolo 1» propone un confronto programmatico di tutta la sinistra

OSTUNI - Dopo il clou dell’estate, torna a «surriscaldarsi» la politica ostunese ed coordinamento del Movimento democratico e progressista «Articolo 1» chiede a tutte le forze di sinistra di riunirsi e di confrontarsi in un grande evento, per assumere iniziative comuni in merito alla situazione politico-amministrativa ostunese

«Il sindaco Coppola - sostiene in una nota “Articolo 1” - continua a tediare la città non comprendendo la fine della propria stagione da sindaco ma nominando un’ennesima giunta che, come apprendiamo dalla stampa, è fondamentalmente rappresentativa di una minoranza in Consiglio comunale, in quanto non condivisa neppure con la coalizione da lui guidata alle ultime elezioni. Continua così quel lungo e triste teatro che dapprima ha visto il Partito democratico ed il sindaco Coppola, dopo aver lungamente convissuto al termine di una inevitabile e prevedibile separazione, lanciarsi gli ultimi stracci addebitando colpe e lanciando accuse, nemmeno troppo velate, di interessi mal celati e di spartizioni di incarichi mettendo in luce l’assoluta mancanza di condivisione di intenti che ha sostenuto l’ultimo ciclo di amministrazione e facendo cadere la maschera a quella “responsabilità” a cui davvero pochi avevano creduto».

Nela nota del movimento poi si passa ad auspicare il rapido passaggion ad una fase politica in cui si riesca davvero a fare qualcosa per la città.

«Vogliamo - fa sapere Articlo 1 - che tutte le forze di opposizione e di sinistra, che credono che i problemi che ci attanagliano non siano dovuti alla presenza di un immigrato in più o in meno ma da una mancata redistribuzione della ricchezza, si diano appuntamento per cominciare a discutere di idee e di programmi».

La nota prosegue sottolineando: «Se una coalizione ha come collante alcune persone o alcuni interessi, finisce per cadere o vivere in un perenne stato di empasse, come la storia recente ci ha insegnato. L’unico modo per esercitare quel cambiamento sbandierato nel 2014 dal sindaco Coppola e mai attuato, è quello di costruire un substrato di idee e di progetti comuni, che siano radicali, a lungo termine e con una visione di insieme che metta sulla stessa strada i vari settori produttivi di questa città. Vediamoci, cominciamo a porci alcune domande. Il turismo va fatto con gli eventi o con i servizi? Quali sono le priorità da darsi? Ha senso che la biblioteca sia aperta solo fino alle 18, limitando le possibilità di studio di chi sceglie di non allontanarsi negli anni della formazione senza andar via? I servizi sociali, in un periodo così drammatico di crisi, come vanno riformati?».

Il coordinamento, in conclusione dice: «Realizziamo insieme un grande evento in cui si discuta di idee, e non di uomini o coalizioni e che dia inizio ad un percorso in cui ogni settore vitale della città (Turismo, Agricoltura, Attività produttive, Urbanistica, Servizi sociali, Viabilità) sia esaminato in un grande cnfronto collettivo, in cui i protagonisti non siano solo gli amministratori oggi all’opposizione, ma tutte le persone che si riconoscono nella sinistra, pur senza incarichi di partito o amministrativi. Vogliamo che questo evento possa essere da sprone per forze più fresche ed innovative del centrosinistra ostunese per farsi carico di un progetto che riparta da zero, lasciandosi alle spalle i fallimenti dell’ultima tornata elettorale e che sia basato su una visione comune di città. Percorrendo le giuste tappe, sapremo elabrare una proposta politica forte, con le nuove generazioni come protagoniste, per una nuova stagione innovativa, che abbia il coraggio di osare e non solo di tirare a campare, favorendo un ulteriore salto di qualità per una terra già felice, ma che ha ancora tanto da dire e tanto da realizzare».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie