Martedì 18 Settembre 2018 | 17:10

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

ad aprile

Fasano, guerra all'abusivismo
due ordinanze di demolizione

FASANO - Opere realizzate in assenza del permesso di costruire (o in totale difformità o con variazioni essenziali, sparse sul vasto territorio comunale, dalla città, alle località collinari e marinare, alle frazioni) passate sotto la lente di ingrandimento del nucleo di Polizia edilizia della Polizia municipale di Fasano.

Anche nel mese di aprile scorso è stata particolarmente intensa l’attività dello speciale nucleo composto dal maresciallo Filippo Semeraro e dall’assistente capo Fabrizio Zizzi, che ha emesso due rapporti riguardanti opere o lottizzazioni abusivamente realizzate e due ordinanze di sospensione o demolizione con ripristino dello stato dei luoghi. Si tratta di opere realizzate in assenza del permesso di costruire, o in totale difformità o con variazioni essenziali. Otto le persone segnalate ritenute responsabili degli abusi.

Le ordinanze riguardano la realizzazione di una recinzione con rete metallica in viale San Donato (una la persona ritenuta responsabile dell’abuso e segnalata) e la realizzazione di una tettoia in legno, piano di lavoro e forno in muratura in viale Monte Abele (quattro le persone ritenute responsabili dell’abuso e segnalate).

I rapporti della Polizia municipale al vaglio dell’Ufficio tecnico comunale riguardano, invece, due opere ritenute abusive: la installazione di un cancello e il posizionamento di dissuasori su strada privata in via Diaz (due le persone ritenute responsabili dell’abuso) e la realizzazione di un intercapedine e di un vespaio in via Sportelli (una la persona ritenuta responsabile dell’abuso).

Prosegue senza sosta, dunque, l’attività del nucleo di Polizia edilizia della Polizia municipale di Fasano. Si tratta di un nucleo che opera su iniziativa ma anche su delega della Procura della Repubblica di Brindisi ed in collaborazione agli altri corpi di Polizia e che quotidianamente esegue controlli su tutto il territorio fasanese, riscontrando irregolarità in materia urbanistica ed edilizia.

Anche i mesi di febbraio e marzo sono stati due mesi intensi sul fronte dei controlli in materia di edilizia nel Fasanese.

A febbraio scorso il nucleo di Polizia edilizia della Polizia Municipale ha emesso 4 rapporti riguardanti opere o lottizzazioni abusivamente realizzate e 3 ordinanze di sospensione o demolizione con ripristino dello stato dei luoghi. Dieci le persone segnalate ritenute responsabili degli abusi.

Nel mese di marzo, invece, sono stati emessi 4 rapporti riguardanti opere o lottizzazioni abusivamente realizzate e 5 ordinanze di sospensione o demolizione con ripristino dello stato dei luoghi. Tredici le persone segnalate ritenute responsabili degli abusi. [g. d’amico]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Brindisi, assicurazione Rca in picchiata: diminuisce il costo delle polizze auto

Brindisi, assicurazione Rca in picchiata: diminuisce il costo delle polizze auto

 
Brindisi, imbratta la porta del condominio: denunciato 19enne

Brindisi, imbratta porta del condominio: denunciato 19enne

 
Brindisi contro le barriere architettoniche: associazioni in piazza

Brindisi contro le barriere architettoniche: associazioni in piazza

 
Brindisi, rimosso manifestioffensivi contro Salvini

Brindisi, rimosso manifesto
offensivo contro Salvini

 
Brindisi, saccheggiata sededella Protezione civile

Brindisi, saccheggiata sede
della Protezione civile

 
Brindisi, l'abbraccio della cittàai «giganti» della squadra del cuore

Brindisi, l'abbraccio della città ai «giganti» della squadra del cuore

 
Farmacia comunale a BrindisiCorte Conti chiede 500mila euro

Farmacia comunale a Brindisi
Corte Conti chiede 500mila euro

 
Riqualificazione rione Paradiso, disponibili 5 milioni di euro

Riqualificazione rione Paradiso, disponibili 5 milioni di euro

 

GDM.TV

La droga dal Marocco a Pisa per lo spaccio in tutta Italia fino a Bari

La droga dal Marocco a Pisa per lo spaccio in tutta Italia fino a Bari

 
Pesca a strascico, il grande fratello inchioda 11 barche: in cella comandante di peschereccio

Pesca a strascico, multate 11 barche
in cella comandante di peschereccio

 
Fiera: gli spazi più amati dai 260mila visitatori, Toti e Tata e l'allenamento "military style" con l'esercito

Fiera: 260mila visitatori, Toti e Tata e l'allenamento «military style»

 
Bari, il coro dei 600 tifosi in trasferta a Messina

Bari, il coro dei 600 tifosi in trasferta a Messina

 
Bari, anziano cade in un pozzoil salvataggio dei Vigili del fuoco

Bari, anziano cade in un pozzo
il salvataggio dei Vigili del fuoco Vd

 
Bari, il raduno dei bikers:moto, birra e tanta musica IL VIDEO

Bari, il raduno dei bikers: moto,
birra e tanta musica fino a sera

 
Grave incidente in via Barisano da Trani: motociclista in codice rosso

Grave incidente in via Barisano da Trani: motociclista in codice rosso

 
Pace fatta tra Emiliano e Nunziante, il governatore: «Grazie Tonino»

Pace fatta tra Emiliano e Nunziante, il governatore: «Grazie Tonino» VD

 

PHOTONEWS