Mercoledì 29 Gennaio 2020 | 08:30

NEWS DALLA SEZIONE

Operazione dei Cc
Droga, tre arresti nel Brindisino: preso 18enne vicino a scuola a Ostuni

Droga, tre arresti nel Brindisino: preso 18enne vicino scuola a Ostuni

 
Il salvataggio
Brindisi, cucciolo di foca spiaggiato a Torre San Gennaro: ha bisogno di cure

Brindisi, non ce l'ha fatta il cucciolo di foca spiaggiato: morto tra le braccia dei veterinari

 
Shoah
Giorno della Memoria, il messaggio di Liliana Segre a studenti di Fasano: «Siate vigili»

Giorno della Memoria, il messaggio di Liliana Segre a studenti di Fasano: «Siate vigili»

 
L'aggressione
Mesagne, armato di coltelli assalta l'ambulanza del 118

Mesagne, armato di coltelli assalta l'ambulanza del 118

 
In piazza
Mesagne, picchia il figlio minore e aggredisce i Cc: in manette 50enne

Mesagne, picchia il figlio minore e aggredisce i Cc: in manette 50enne

 
Una 50enne romena
Ostuni, botte e parolacce alla nonnina 90enne sul girello: in cella badante

Ostuni, botte e parolacce alla nonnina 90enne sul girello: in cella badante

 
Le dichiarazioni
Brindisi, Al Bano con Boccia a convegno su futuro centrale Enel: «Rispettiamo questa terra»

Brindisi, Al Bano con Boccia a convegno su futuro centrale Enel: «Rispettiamo questa terra»

 
L'annuncio
Emiliano a Brindisi: «Enel dismette un gruppo a carbone nella centrale di Cerano»

Emiliano a Brindisi: «Enel dismette un gruppo a carbone nella centrale di Cerano»

 
Nel Brindisino
Ceglie Messapica, due cadaveri trovati in una casa: indagano i carabinieri

Ceglie Messapica, trovati morti in casa: si sono uccisi a coltellate dopo una lite

 
Nel Brindisino
Mesagne, manomette contatore e ruba elettricità per 8mila euro: arrestato

Mesagne, manomette contatore e ruba elettricità per 8mila euro: arrestato

 
L'iniziativa
Sos influenza, parte domani da Brindisi il «Vitamina Day»

Sos influenza, parte domani da Brindisi il «Vitamina Day»

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, Costa: «Da ora per noi ogni gara è una finale»

Bari calcio, Costa: «Da ora per noi ogni gara è una finale»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariL'incidente a Japigia
Bari, investe con l'auto un motociclista in via Caldarola e fugge: beccato dalla polizia

Bari, investe con l'auto un motociclista in via Caldarola e fugge: beccato dalla polizia

 
FoggiaIl caso
Attentati a Foggia, sequestrate 6 bombe carta e munizioni: arrestata intera famiglia

Attentati a Foggia, sequestrate 6 bombe carta e munizioni: arrestata intera famiglia

 
BatIl processo
Mafia, chiesti 16 anni a pregiudicato per 2 tentati omicidi nel Nord Barese

Mafia, chiesti 16 anni a pregiudicato per 2 tentati omicidi nel Nord Barese

 
PotenzaIl caso
Potenza, adescano un 70enne e gli rubano i soldi: denunciate 2 donne

Potenza, adescano un 70enne e gli rubano i soldi: denunciate 2 donne

 
HomeIl fenomeno
Morbillo, allarme in Salento 40 casi in un mese: anche 4 bimbi, due figli di «no vax»

Morbillo, in Salento due casi al giorno, coinvolti adulti e bimbi: anche figli di «no vax»

 
BrindisiOperazione dei Cc
Droga, tre arresti nel Brindisino: preso 18enne vicino a scuola a Ostuni

Droga, tre arresti nel Brindisino: preso 18enne vicino scuola a Ostuni

 
MateraIl caso
Matera, hanno tentato di truffare una nonnina: in due agli arresti domiciliari

Matera, hanno tentato di truffare una nonnina: in due agli arresti domiciliari

 

i più letti

fasano

Parco e campetto polivalente
ora al servizio della città

Uno spazio per socializzare, praticare sport e organizzare eventi

Parco e campetto polivalente ora al servizio della città

Giannicola D’Amico

PEZZE DI GRECO - I lavori di ristrutturazione e risistemazione del Parco urbano con annesso campetto polivalente, nella frazione fasanese Pezze di Greco, sono stati completati e domenica scorsa, 28 maggio, si è tenuta la cerimonia d’inaugurazione alla quale hanno partecipato il sindaco Francesco Zaccaria, il vicesindaco Giovanni Cisternino, l’assessore comunale al Patrimonio Leonardo Deleonardis, l’assessore comunale alla pubblica istruzione Cinzia Caroli ed il parroco di Pezze di Greco don Francesco Zaccaria.

«In dieci mesi abbiamo riportato la struttura al vecchio splendore grazie anche alla vostra intraprendenza e alla vostra scommessa che noi cercheremo di sostenere in tutti i modi possibili»: sono state queste le parole rivolte dal sindaco di Fasano ai due nuovi titolari della cosiddetta «villetta» di Pezze di Greco che è ubicata alla periferia sud della frazione lungo, corso Nazionale, all’ingresso del centro abitato per chi proviene da Ostuni.

A benedire la struttura il parroco della frazione, don Francesco Zaccaria, che ha speso parole sull’importanza della comunità e degli spazi ad essa dedicati.

Il recupero del Parco urbano della frazione, dallo stato di abbandono in cui versava, anche per la presenza dell’annesso campo polivalente, è molto importante, soprattutto in un centro abitato dove da sempre sono stati carenti gli spazi per la socializzazione ma anche per svolgere attività ludiche e sportive, soprattutto per i più giovani.

Si tratta di un’area che ricopre circa 6000 metri quadrati, tra parcheggio, campo polivalente di pallacanestro e pallavolo, spogliatoi, prato con alberatura, attività ludiche per bambini e locale per servizio ristoro, il tutto illuminato artificialmente e recintato.

L’Amministrazione comunale aveva fatto indire una gara d’appalto per la gestione (e contestuale ristrutturazione) del Parco urbano con annesso campetto polivalente, a Pezze di Greco, nello scorso ottobre. L’aggiudicazione del bando era andata alla società «Seda srl - Semeraro e D’Amico» che gestirà la struttura per sei anni (rinnovabili alla scadenza). Il complesso è piuttosto articolato con un’area di circa 6mila mq. di cui 5.400 di parco e struttura sportiva ed i rimanenti 600 mq. destinati a parcheggio. L’impianto comprende tre zone collegate tra loro: la prima con campo polivalente di pallacanestro-pallavolo, recinzione, illuminazione artificiale, locali spogliatoio e servizi connessi; la seconda è dotata di spazio pavimentato per attività polivalenti all’aperto ed area destinata a prato con alberature, con annesso locale per servizio ristoro; la terza è una zona destinata a verde con spazi per attività ludiche per bambini.

Un’area, dunque, che da domenica è tornata fruibile senza esclusione di alcuno, in quanto sarà accessibile anche ai diversamente abili, e che potrà essere utilizzata anche per lo svolgimento di spettacoli ed eventi culturali.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie