Venerdì 22 Marzo 2019 | 00:53

NEWS DALLA SEZIONE

Nel Brindisino
Trovati 2 escavatori nelle campagne: erano stati rubati a Lecce

Trovati 2 escavatori nelle campagne: erano stati rubati a Lecce

 
Centrale Enel Brindisi
Cerano, principio di incendio nella torre nastro trasportatore, nessuna conseguenza

Cerano, principio di incendio nella torre nastro trasportatore, nessuna conseguenza

 
L'iniziativa
Torchiarolo, tavolata di 60 metri per San Giuseppe: sarà plastic free

Torchiarolo, tavolata di 60 metri per San Giuseppe: è plastic free

 
Dopo due anni
Fasano, morì dopo la dimissione: giudice ordina riesumazione

Fasano, morì dopo la dimissione: giudice ordina riesumazione

 
In pieno centro
S.Pietro V.co, pitbull azzanna cavalla e cavaliere, feriti

S.Pietro V.co, pitbull azzanna cavalla e cavaliere, feriti

 
Al rione Bozzano
Brindisi, disoccupata 20enne salvata mentre tenta lanciarsi dal ponte

Brindisi, disoccupata 20enne salvata mentre tenta lanciarsi dal ponte

 
Denunciato
Carovigno, guida sotto effetto alcol e droga fa incidente e distrugge 4 auto

Carovigno, guida sotto effetto alcol e droga fa incidente e distrugge 4 auto

 
Ordinanza del Questore
San Donaci, droga e pregiudicati: chiuso circolo per un mese

San Donaci, droga e pregiudicati: chiuso circolo per un mese

 
Indagano i Cc
Fasano, gli sparano mentre fa la pipì per strada: ferito 40enne

Fasano, gli sparano mentre fa la pipì per strada: ferito 40enne

 
Maltrattamento di animali
Brindisi, trovati 6 cani rinchiusi in auto abbandonata: una denuncia

Brindisi, trovati 6 cani rinchiusi in auto abbandonata: una denuncia

 
Il caso
Brindisi, polizze a prezzi di saldo: una truffa non un affare

Brindisi, polizze a prezzi di saldo: una truffa non un affare

 

Il Biancorosso

LA NOTIZIA
Vi ricordate lo steward della Turris?Condannato a cinque anni di Daspo

Vi ricordate lo steward della Turris?
Condannato a cinque anni di Daspo

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaL'omicidio
Mattinata, ammazzata a fucilate vicino casa boss del clan Romito

Mattinata, boss clan Romito ammazzato a fucilate vicino casa

 
BariComune
Bari, battaglia in consiglio sulle tasse. «Non aumentano». «Aumento col trucco»

Bari, battaglia in consiglio sulle tasse. «Non aumentano». «Aumento col trucco»

 
TarantoIl siderurgico
Taranto, da Regione corsi di riqualificazione per i lavoratori ex Ilva

Taranto, da Regione corsi di riqualificazione per i lavoratori ex Ilva

 
LecceEmergenza batterio killer
Xylella, lunedì 25 marzo incontro a Lecce con il ministro Lezzi

Xylella, lunedì 25 marzo incontro a Lecce con il ministro Lezzi

 
PotenzaLa foto
Elezioni Basilicata, bufera su Trerotola: il candidato presidente del c.sinistra tesserato con Msi

Elezioni Basilicata, bufera su Trerotola: il candidato presidente del c.sinistra tesserato con Msi

 
Materail «diplomificio» dello jonio
Policoro, ottenere il diploma? Un sogno al costo di 2.500 euro annui

Policoro, ottenere il diploma? Un sogno al costo di 2.500 euro annui

 
BrindisiNel Brindisino
Trovati 2 escavatori nelle campagne: erano stati rubati a Lecce

Trovati 2 escavatori nelle campagne: erano stati rubati a Lecce

 
BatAnalisi e scenari
Commercio agroalimentare nella Bat: «l’export cresce poco»

Commercio agroalimentare nella Bat: «l’export cresce poco»

 

a Brindisi la Polizia arresta un 26enne

Nello scantinato
il bazar della droga

Nello scantinato il bazar della droga

BRINDISI - Un minimarket della droga nascosto in uno scantinato al rione Paradiso, una coltivazione di «indoor» di marijuana e cartucce di fucile detenute illegalmente, ed una serie di controlli sono costate ad altrettanti brindisini un arresto, una denuncia e due segnalazioni al Prefetto ad opera del personale della Squadra Mobile.

In manette è finito il 26enne brindisino Teodoro Ravone.

Nel pomeriggio di venerdì scorso, operatori dell’Antidroga della Squadra Mobile - guidata dal vice questore Antonio Sfameni -, nel quartiere Paradiso, dopo mirati servizi, sono riusciti ad individuare in uno sgabuzzino sotterraneo di sua pertinenza un piccolo ma importante «minimarket della droga». All’interno sono stati trovati e sequestrati: circa 650 grammi di sostanza stupefacente tra hashish (circa mezzo chilo costituito da 5 distinti panetti del peso di 100 grammi ciascuno; il resto tagliato in piccoli cubi o pezzi di poco più grandi, singolarmente avvolti in pellicola di cellophane); 90 grammi di marijuana raccolta in due involucri di cellophane (uno del peso di 55 grammi circa e l’altro di 35 grammi circa); 10 semi di cannabis del peso complessivo di 0,4 grammi; un bilancino elettronico di precisione, due cutter/tagliabalsa, un trita-erba, un barattolo in vetro.

Il giovane, su disposizione del pm di turno è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

Sabato mattina, invece, proseguendo nella scia dell’azione repressiva intrapresa, gli operatori dell’Antirapina della Squadra Mobile sono intervenuti nell’abitazione di un altro soggetto scoprendo una piccola coltivazione «indoor» di 5 piantine di marijuana. Al termine di perquisizione dell’abitazione sono state ritrovate anche 19 cartucce da caccia abusivamente detenute. Gli agenti lo hanno denunciato a piede libero.

L’azione repressiva ha poi trovato il suo culmine nella tarda serata di sabato quando alcune vie e piazze di ritrovo giovanile sono state interessate da un’azione coordinata di controllo del territorio che ha visto impegnati numerosi equipaggi della Squadra Mobile (delle Sezioni antidroga e Reati contro la persona), delle Volanti e della Polizia di Frontiera che, come di consueto, ha messo a disposizione le specializzate unità cinofile antidroga.

Al termine dei controlli sono state identificate 26 persone e controllati 11 veicoli: una persona – in compagnia di un’altra minore – sorpresa con alcune dosi di marijuana per un peso complessivo di circa 7,7 grammi circa, è stata deferita in stato di libertà alla Procura della Repubblica; altri due altri individui sono stati segnalati all’Autorità amministrativa perché ritenuti acquirenti/assuntori di droghe.

Ant. Port.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400